Coppa Basilicata di Rugby, prima tappa a Bernalda

Il resoconto della prima giornata dell’iniziativa

Nella bella cornice del “Lorusso” di Bernalda, domenica scorsa è andata in scena la
prima delle tappe della Coppa Basilicata di Rugby, evento unico nel panorama sportivo
lucano, vista la presenza di tutte le realtà rugbistiche lucane, senior ed under.

I padroni di casa della Camarda Rugby Bernalda hanno ospitato il CUS Potenza Rugby ed
Rugby Matera dando vita ad un “triangolare” con partite da 40 minuti valido, come detto,
per l’assegnazione della Coppa Basilicata. Ma il dato più interessante è rappresentato
certamente dalla presenza contemporanea di tutte le altre società lucane impegnate nella
crescita dei settori giovanili: Oppido Lucano Rugby, Assud Rugby Division di Lavello, I.C.
Amatori Rugby Pignola ed I.C. Tito Rugby, le quali sono riuscite nell’impresa di portare
in campo circa 60 ragazzi divisi in due categorie, under 12/14 e under 18, che hanno dato
vita ad una vera e propria festa con la palla ovale.

La cronaca della giornata sportiva parte con il primo match che vede di fronte i ragazzi
della Camarda Rugby Bernalda, confrontarsi col CUS Potenza Rugby. La partita risulta
molto equilibrata, soprattutto nei primi 10 minuti. In vantaggio vanno i padroni di casa
con una punizione al 5’ di Musillo Gianvito ma subito all’8’ risponde l’apertura nero-
verde Lotito, che sempre con una punizione, porta i suoi in parità, 3 a 3. La partita
continua sul filo dell’equilibrio, rotto dai potentini con una meta di Grippa al 15’, Lotito
trasforma e il risultato si porta sul 3 a 10. Al cambio di campo, la Camarda cerca in tutti i
modi di segnare ma la difesa potentina regge e, su uno svarione difensivo nero-arancio, il
team del capoluogo va in meta con Ianniello, fissando così il risultato definitivo, dopo la
trasformazione di Lotito, sul 17 a 3.

Il secondo incontro ha visto affrontarsi i sodalizzi dei due capoluoghi. Il Potenza parte
bene, meglio di come aveva iniziato il match con il Bernalda e prende subito in mano le
redini del gioco. Nel primo tempo i nero verdi mettono subito il piede sull’acceleratore e
vanno a segno due volte con Grippa prima e poi con Di Melfi, portandosi subito sul 14
a 0. Ad arrotondare ancor di più il punteggio, ci pensa il solito Lotito con una punizione
e il primo tempo finisce sul 17 a 0. La seconda frazione inizia con un Matera deciso a
riprendersi la partita ma gli universitari assestano un altro colpo, con la meta di Lotito ad
inizio ripresa, lo stesso Lotito non trasforma e il tabellino recita 22 a 0. Da qui in avanti
e per tutta la seconda frazione, i ragazzi guidati da Giovanni Passarella, non riescono a
tenere il pallino del gioco e di questo ne approfitta il Matera che alza il suo baricentro. Lo
sforzo dei ragazzi materani si tramuta in due segnature di Alvaro Luca e Gigante Antonio,
non trasformate, che fissano il punteggio sul 22 a 10.

Il terzo e conclusivo match ha visto di fronte Camarda Bernalda e Rugby Matera che si
sono affrontate in un incontro davvero vibrante e che ha visto rapidi capovolgimenti di
fronte e belle giocate. I rispettivi pack si sono confrontati a viso aperto, ma nei 40 minuti
di gioco totali, nessuna delle due squadre è riuscita a superare l’altra e il match, tra gli
applausi del pubblico, si è concluso con un salomonico 0 a 0, cosa, tra l’altro, molto rara
nel mondo del rugby.

A margine del torneo senior, i ragazzi delle giovanili di Pignola, Tito, Potenza, Oppido,
Bernalda e Lavello hanno dato vita, dapprima ad un incontro tra le categorie under 12/
14 e poi ad un match valevole per la categoria under 18. Quest’ultimo match, molto bello
e vibrante, ha visto soprattutto la buona attitudine di tutti i ragazzi scesi in campo e la

felicità degli stessi nel giocare una “vera” partita, visto che per molti di loro è stata la
prima esperienza.

Come ogni manifestazione rugbistica che si rispetti, alla fine tutti uniti nel sontuoso terzo
tempo organizzato unitamente alla splendida giornata organizzata dalla Camarda Rugby
Bernalda, che ha saputo ospitare tutti i presenti curando tutto nei minimi dettagli.

Ora appuntamento alla prossima tappa presso il campo sportivo di La Martella a Matera.

Risultati e classifica dopo la prima tappa della Coppa Basilicata:

CUS Potenza Rugby – Camarda Rugby Bernalda: 17 – 3
CUS Potenza Rugby – ASD Rugby Matera: 22 – 10
Camarda Rugby Bernalda – ASD Rugby Matera: 0 – 0

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club