Eccellenza, un campionato ancora molto aperto

Il massimo campionato italiano gioca questo fine settimana la sua quart’ultima giornata. Il big-match nel posticipo domenicale: Viadana-Cavalieri

ph. Ottavia Da Re

Con la quartultima giornata di regular season, il Campionato Italiano d’Eccellenza entra nella propria fase conclusiva con i più importanti verdetti tutti ancora da scrivere.

Viadana, Cammi Calvisano ed Estra I Cavalieri Prato, trio di testa che ha dominato la stagione regolare sin dalle prime battute, hanno ormai la certezza – manca solo l’avvallo della matematica – della qualificazione alle semifinali, ma resta apertissima la lotta al primo posto, che vale il vantaggio del campo nella fase ad eliminazione diretta: la finale che assegnerà il titolo di Campione d’Italia, infatti, si giocherà in casa della meglio classificata dopo le prime ventidue giornate.

E’ invece bagarre tutta veneta per la quarta posizione, con Padova, Mogliano e Rovigo raccolte in sei punti, con una sola lunghezza a separare petrarchini e provinciali trevigiani, mentre il Rovigo è lontano sei lunghezze dalla squadra di Moretti ma ha, sulla carta, il calendario più facile.

Aperta anche la lotta salvezza, con L’Aquila favorita sui Crociati dai sei punti di margine che oggi dividono gli abruzzesi dai ducali, fanalino di coda ancora a caccia di vittorie nella stagione.

Tra sabato e domenica si scende in campo dunque per fissare i primi verdetti stagionali. Si comincia alle 14.30 al “Crocetta Canalina” con il match di minore impatto sulla giornata: i diavoli rossoneri di Ghini, padroni di casa e protagonisti di un campionato al di sopra delle aspettative soprattutto sul piano del gioco, ricevono la Mantovani Lazio in una gara che ha influenza virtualmente nulla sulla graduatoria. Decimo e matematicamente salvo il Rugby Reggio, ottavo e senza nulla più da chiedere al 2012/2013 il gruppo di De Angelis e Jimenez.

Alle 15.00 i Campioni in carica del Cammi Calvisano fanno ijnvece visita al “Tommaso Fattori”, storico campo di casa de L’Aquila Rugby: da un lato i gialloneri bresciani puntano al bersaglio grosso – vittoria e bonus – per portarsi da soli al comando in attesa del posticipo domenicale con lo scontro diretto tra Viadana e Prato, dall’altro gli abruzzesi proveranno a vendere cara la pelle per provare a conquistare almeno un punto bonus che potrebbe fare la differenza a fine campionato in chiave salvezza.

Alle 16.00 fischio d’inizio per gli altri tre incontri di sabato, tutti legati tra loro a doppio filo in una appassionante sfida a distanza per la quarta piazza: il Petrarca Padova, attualmente quarto, riceve infatti i Crociati ultimi in classifica e non può che vincere – possibilmente con bonus – per guardarsi dal ritorno di Mogliano e Rovigo mentre i ducali devono mettere fieno in cascina per provare a riacciuffare L’Aquila e guadagnare la salvezza.

Pronto ad approfittare di un passo falso del Padova, o di una grande prova dei Crociati, è il Marchiol Mogliano di Umberto Casellato che ospita invece al “Quaggia” i cugini dell’M-Three San Donà – matematicamente salvi in nona posizione – e non può far altro che puntare al successo da cinque punti per raggiungere o superare il Petrarca.

Chi non può far altro che vincere e portare a casa il bonus è la Vea-FemiCZ Rovigo, sesta a sei lunghezze dal posto che vale la qualificazione ai play-off ma impegnata su un campo non facile come il sintetico della Caserma “Gelsomoni”, fortino delle Fiamme Oro Roma di Pasquale Presutti, l’uomo che nel 2011 sulla panchina del Petrarca regalò una grandissima delusione ai tifosi rossoblù vincendo lo scudetto al “Battaglini”.

Domenica pomeriggio alle 15.00, allo “Zaffanella” di Viadana, va invece in scena il match di vertice (differita Rai Sport 2 alle 22.30) tra i padroni di casa guidati da Rowland Phillips e gli Estra I Cavalieri Prato, terzi in classifica: chi perde, con ogni probabilità, è fuori dalla lotta per il primo posto, ma anche una vittoria senza bonus su ambo i fronti potrebbe spianare la strada della prima posizione al Cammi Calvisano.

Eccellenza – XIX giornata – 13.04.13

ore 14.30

Rugby Reggio v Mantovani Lazio

ore 15.00

L’Aquila Rugby v Cammi Calvisano

ore 16.00

Marchiol Mogliano v M-Three San Donà

Petrarca Padova v Crociati Rugby

Fiamme Oro Roma v Vea-FemiCZ Rovigo

14.04.13 – ore 15.00 – differita Rai Sport 2 ore 22.30

Rugby Viadana v Estra I Cavalieri Prato


 

Classifica: Rugby Viadana e Cammi Calvisano 73 punti; Estra I Cavalieri Prato 71; Petrarca Padova 58; Marchiol Mogliano 57; Vea-FemiCZ Rovigo 52; Fiamme Oro Roma 37; Mantovani Lazio 31; M-Three San Donà 27; Rugby Reggio 26; L’Aquila Rugby 10; Crociati Rugby 4

Classifica marcatori: Basson (Vea-FemiCZ Rovigo) 212 punti; Benetti (Fiamme Oro Roma) 196; Menniti-Ippolito (Petrarca Padova) 187; Marcato (Cammi Calvisano) 141; Gennari (Crociati) 121; Gerber (Mantovani Lazio) 117; Fadalti (Marchiol Mogliano) 106; Mantovani (Rugby Reggio) 99; Ragusi (Estra I Cavalieri Prato) 94; Apperley (Viadana) 79; Rubini (Mantovani Lazio) 67; Fenner (Rugby Viadana) 63; Onori (Marchiol Mogliano) 58; Robuschi (M-Three San Donà) 56; Padrò (Rugby Viadana) 55; Frati M. (Estra I Cavalieri Prato) 54

Classifica metamen: Padrò (Rugby Viadana) 11 mete; Vunisa (Cammi Calvisano) 9; Pascu (Rugby Viadana), Sepe M. (Estra I Cavalieri Prato), Canavosio e Vilk (Cammi Calvisano) 7; Ansell (Petrarca Padova), Majstorovic e Bernini (Estra I Cavalieri Prato) e Tartaglia (Mantovani Lazio) 6; Candiago E., Steyn (Marchiol Mogliano), Flynn (M-Three San Donà), Ragusi (Estra I Cavalieri Prato), Rubini (Mantovani Lazio), Albano, Van Jarsveeld, Sintich (Rugby Viadana), Castagnoli e Bigi (Rugby Reggio), Innocenti e Gega (Petrarca Padova) 5; Barion (Fiamme Oro), Castello, Palazzani e Bergamo (Cammi Calvisano), Nifo, Ngawini e Vezzosi (Estra I Cavalieri Prato), Galon, Fadalti e Costa Repetto (Marchiol Mogliano), Scalvi (Rugby Reggio), Sintich e Fenner (Rugby Viadana), Favaro F. e Bortolussi (Petrarca Padova) 4


 

ULTIME DALLE SEDI

Reggio Emilia, Stadio “Crocetta Canalina” – sabato 13 aprile, ore 14.30

Eccellenza, XIX giornata

Rugby Reggio v Mantovani Lazio

Rugby Reggio: Castagnoli, Giannotti, Malneeck, Mantovani, Daupi, Torri, Cigarini, Mannato, De Bruin, Torlai, Perrone, Pulli, Rizzelli, Bigi, Fontana.

a disposizione: Lanzano, Giovanni Scalvi, Lanfredi, Delendati, Bezzi, Caselli, Silva, Biffi

all. Ghini

Mantovani Lazio: Lo Sasso; Bisegni, Manu, Gerber, Tartaglia; Bruni S., Canale S.; Zanini, Ventricelli, Riccioli; Keogh, Colabianchi (cap); Young, Fabiani, Panico.

a disposizione: Torda, Vagnoni, Pepoli, Nardi, Nitoglia M., Filippucci, Giangrande, Gargiullo

all. Jimenez/De Angelis

arb. Vivarini (Padova)

g.d.l. Sgardiolo (Rovigo), Armanini (Parma)

quarto uomo: Mezzetti (Parma)


 

L’Aquila, Stadio “Tommaso Fattori” – sabato 13 aprile, ore 15.00

Eccellenza, XIX giornata

L’Aquila Rugby v Cammi Calvisano

L’Aquila Rugby: Lo Sasso; Bisegni, Manu, Gerber, Tartaglia; Bruni S., Canale S.; Zanini, Ventricelli, Riccioli; Keogh, Colabianchi (cap); Young, Fabiani, Panico.

a disposizione: Torda, Vagnoni, Pepoli, Nardi, Nitoglia M., Filippucci, Giangrande, Gargiullo

all. Lorenzetti

Cammi Calvisano: Appiani, De Jager, Vilk, Frapporti, Visentin, Griffen (cap.), Palazzani, Vunisa, Zdrilich, Erasmus, Hehea, Gerosa, Coletti/Violi, Ferraro/Gavazzi, Scarsini

a disposizione: Violi/Coletti, Gavazzi/Ferraro, Costanzo, Andreotti, Cicchinelli, Picone, Castello/Canavosio.

arb. Traversi (Rovigo)

g.d.l. Colantonio (Roma), Pappalardo (Roma)

quarto uomo: Proietti (Roma)


 

Mogliano Veneto, Stadio “Maurizio Quaggia” – sabato 13 aprile, ore 16.00

Eccellenza, XIX giornata

Marchiol Mogliano v M-Three San Donà

Marchiol Mogliano: Galon; Onori, Ceccato E., Nathan, Fadalti; Rodriguez, Lucchese; Steyn, Candiago E. (cap), Swanepoel; Maso, Bocchi; Ravalle, Gianesini, Costa-Repetto

a disposizione: Meggetto, Ceccato A., Naka, Pavanello E., Barbini Mar., Endrizzi, Padovani, Patrizio

all. Casellato

M-Three San Donà: Cincotto; Bona, Flynn, Bacchin E., Damo; Brussolo, Zanet; Molitika, Pilla, Di Maggio (cap); Sala, Gerini; Zamparo, Kudin, Zanusso M.

a disposizione: Vian, Zanusso L., Montani, Rorato, Florian, Sartoretto, Bacchin G., Filippetto

all. Wright

arb. Spadoni (Padova)

g.d.l. Boaretto (Rovigo), Franzoi (Mirano)

quarto uomo: Cusano (Vicenza)


 

Padova, Stadio “Memo Geremia” – sabato 13 aprile, ore 16.00

Eccellenza, XIX giornata

Petrarca Padova v Crociati Rugby

Petrarca Padova: Bortolussi, Innocenti, Favaro, Sanchez, Bettin, Menniti-Ippolito, Billot, Ansell, Targa, Sarto, Mathers, Tveraga, Leso, Damiano, Furia

a disposizione: Mercanti, Gega, Caporello, Giusti, Conforti, Francescato, Bertetti, Chillon Ale.

all. Moretti

Crociati Rugby: Gennari; Carritiello, Alberghini, Castle, Casalini; Zucconi, Violi; Marazzi, Dell’Acqua, Rimpelli; Amenta, Mandelli (cap); Negrotto, Silvestri, Goegan

a disposizione: Singh, Manghi, Ferraris, Sciacca, Michel, Magri, Ferrini, En Naour

all. Bordon

arb. Roscini (Milano)

g.d.l. Russo (Milano), Valbusa (Treviso)

quarto uomo: Bellinato (Treviso)


 

Roma, Caserma “Gelsomini” – sabato 13 aprile, ore 16.00

Eccellenza, XIX giornata

Fiamme Oro Roma v Vea-FemiCZ Rovigo

Fiamme Oro Roma: Mariani, Valcastelli, Massaro, Sapuppo, Andreucci, Canna, Benetti, Balsemin, Vedrani, Zitelli, Cazzola, Sutto, Duca, Cerqua, Cocivera

a disposizione:Suaria, Vicerè, Di Stefano, Mammana, Cerasoli, Boarato, Marinaro, De Gaspari

all. Presutti

Vea-FemiCZ Rovigo: Bacchetti, Basson, Calabrese, Ceglie, Datola, De Marchi, Duca, Folla, Gatto, Gerber, Jones, Lenarduzzi, Lombardi, Lubian E., Mahoney, Maran, Menon, Persico, Quaglio, Tumiati, Van Niekerk, Wilson, Zanirato e Zorzi

all. Roux

arb. Damasco (Napoli)

g.d.l. Salvi (L’Aquila), Ranalli (Sulmona)

quarto uomo: Masetti (Roma)


 

Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella” – domenica 14 aprile, ore 15.00

Eccellenza, XIX giornata – differita Rai Sport 2 ore 22.30

Rugby Viadana v Estra I Cavalieri Prato

Rugby Viadana: aggiornamenti su www.federugby.it

all. Phillips

Estra I Cavalieri Prato: aggiornamenti su www.federugby.it

all. De Rossi/Frati

arb. Mitrea (Treviso)

g.d.l. Liperini (Livorno), Favaro

quarto uomo: Brescacin (Treviso)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite, al Viadana ci si “fa in quattro” coi rinnovi

Altri due avanti e due trequarti vestiranno la maglia giallonera la prossima stagione

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: arrivano i rinnovi nel reparto dei trequarti

Tra mediani, centri e triangolo allargato, confermati in biancorosso altri 10 giocatori

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

La risposta del presidente Innocenti alla lettera dei club della Serie A Elite

Dalle deroghe alle partite in contemporaneità il sabato fino al TMO: tutti i punti affrontati dal presidente federale

item-thumbnail

Serie A Elite, Petrarca: Corrado Covi responsabile di tutta la gestione sportiva

A Padova inizia un nuovo ciclo dopo l'addio di Alessandro Banzato e Vittorio Munari

item-thumbnail

Serie A Elite: Rovigo pesca ancora in Sudafrica, ecco il sostituto dell’apertura Atkins

Arriva Brandon Thomson alla corte di Davide Giazzon per la stagione 2024/2025

item-thumbnail

Rugby Petrarca: Alessandro Banzato lascia la presidenza. Termina anche l’incarico di Vittorio Munari

Il presidente uscente conferma anche la fine dell'interessamento del Club a partecipare allo United Rugby Championship