Viavai All Blacks, Hansen ribadisce i paletti. E avvisa Kaino e SBW

La prossima settimana Dave Rennie incontrerà Sonny Bill per riportarlo ai Chiefs. Il ct della nazionale però dice la sua

ph. Mike Hutchings/Action Images

Steve Hansen ha rinnovato il suo contratto con la NZRU e sarà lui a guidare gli All Blacks dalla panchina alla RWC2015. Quasi una non-notizia visto che nessuno metteva in dubbio la cosa, ma il suo contratto durava due anni.
Hansen ha subito ribadito la policy che governerà le sue convocazioni per la nazionale in maglia nera: per essere convocati è necessario giocare in Nuova Zelanda. Punto. Nessuna eccezione. Chi gioca in Giappone e più in generale all’estero deve tornare in patria se vuole sperare di rimettersi quella divisa. Per non parlare di quelli che giocano nella League…
Parole e avvertimenti che non sono stati detti a caso: nella terra dei Maori si discute parecchio nelle ultime ore delle posizioni di Jerome Kaino e Sonny Bill Williams. Il primo fino al prossimo anno giocherà in Giappone (e non è l’unico…) mentre il secondo ha iniziato da poco la sua stagione nella NRL con i Sydney Roosters. SBW ha però firmato un contratto di un solo anno con la squadra australiana di rugby a 13. In Nuova Zelanda non sono pochi quelli che vorrebbero riportarlo a casa e la prossima settimana l’head coach dei Chiefs Dave Rennie, l’ultima squadra di rugby a 15 in cui il centro ha giocato vincendo il Super Rugby lo scorso anno, dovrebbe incontrarlo per iniziare l’opera di convincimento.
Sono quindi iniziate le grandi manovre in vista della RWC2015, ma Steve Hansen è stato molto chiaro: non basta tornare in patria, per riconquistare gli All Blacks bisogna fare molto di più in campo. Anche se ci si chiama Jerome Kaino e Sonny Bill Williams.s.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Super Rugby Pacific: a Auckland splende un colore solo, Blues campioni dell’edizione 2024

Match difficile per i Chiefs a Eden Park, con la squadra di Auckland che alza la coppa 21 anni dopo l'ultima volta

22 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Niente Super Rugby? E Beauden Barrett torna a giocare col suo primo club

L'All Black ha vestito la maglia della propria squadra 14 anni dopo l'ultima volta

17 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: chi sono le finaliste dell’edizione 2024

Al termine della seconda semifinale giocata a Weelington è emerso il nome della squadra che sfiderà i Blues il 22 giugno

15 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Australia: un altro giovane talento molla i Wallabies per passare al Rugby League

Dopo Nawaqanitawase, un altro australiano lascia a piedi Joe Schmidt per passare al rugby a 13

12 Giugno 2024 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby: i risultati e gli highlights dei quarti di finale

Tre squadre neozelandesi qualificate per le semifinali del prossimo week-end

8 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific 2024: designati i quarti di finale

Conclusa la stagione regolare, le otto squadre qualificate si giocheranno un posto in semifinale

1 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby