Wilko si scansa dai Lions: “Ci sono Farrell e Flood. Io non servo”

“Warren Gatland non ha bisogno di me con quei due”. Così parlò Wilko che però non nasconde la voglia di indossare quella maglia

“Mi piacerebbe molto vestire ancora la maglia dei Lions, se mi invitassero non direi certo di no. Ma ci sono Toby Flood e Owen Farrell nel mio stesso ruolo e con quei ragazzi in giro non c’è bisogno di me“. Se queste parole le avesse pronunciate un qualsiasi giocatore staremmo a parlare di “psicologia inversa” se non addirittura di falsa modestia. Ma a parlare così al Telegraph è Jonny Wilkinson e allora non si può non dar credito alle sue parole, d’altronde la sua storia parla per lui.
Nei quarti di finale di Heineken Cup ha giocato contro Toby Flood (Leicester Tigers), in semifinale se la vedrà con Farrell (Saracens), ma Wilko ha solo complimenti per i due: “L’Inghilterra può stare tranquilla con quei due. Hanno grande talento e possono prendere per mano la nazionale per indirizzararla nella direzione che merita. Sono un grande tifoso della nazionale e non posso che essere felice che ci siano Owen e Toby”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

E se Hoskins Sotutu giocasse con l’Inghilterra?

Scopriamo perchè e come il fenomeno dei Blues potrebbe vestire la maglia numero 8 della squadra di Eddie Jones

item-thumbnail

“Non canterò più Swing Low, Sweet Chariot “, lo dice il CEO della Federazione Inglese

In Inghilterra continua a far discutere il canto dei tifosi della Nazionale della Rosa

item-thumbnail

Francia: Galthié svela alcuni retroscena del ritiro internazionale di Jefferson Poirot

Il ct della nazionale transalpina offre un punto di vista diverso alla vicenda

item-thumbnail

Eddie Jones lancia l’allarme: “Il rugby? Sta diventando troppo simile al football americano”

Il coach dell'Inghilterra analizza l'evoluzione del gioco negli ultimi vent'anni

item-thumbnail

World Rugby approva 10 regole sperimentali per la ripartenza del gioco

Il governo ovale mondiale vuole aiutare le federazioni nazionali a ricominciare nel più breve tempo possibile