Gavazzi disegna l’Italia ideale: “Benetton a Roma e Zebre a Milano”

Proposta choc del presidente federale. Un’idea-sogno dai tempi però ancora indefiniti

ph. Sebastiano pessina

“L’ideale per il movimento italiano sarebbe il trasferimento della Benetton a Roma e delle Zebre a Milano. Con un’eventuale terza franchigia in Veneto. Il gruppo Benetton ormai ha il suo centro di business a Roma.” Lo ha detto il presidente federale Alfredo Gavazzi in un incontro con la stampa a Milano trattengiando un panorama-sogno futuribile ma dai tempi non ancora determinati.
Il numero uno della FIR tiene a precisare che è un’ipotesi che è stata in qualche modo già illustrata per sommi capi a Luciano Benetton che però non ha detto nulla a riguardo.
“Roma per il gruppo Benetton significa Autogrill, Autostrade, ADR (la società che gestisce gli aeroporti capitolini, ndr). A Roma c’è lo stadio più bello d’Italia per vedere il rugby, e cioè il Flaminio. E’ una struttura che ha bisogno di lavori di ristrutturazione ma il Comune si è già detto disponibile. Roma attirerebbe tifosi dall’estero e ha un bacino di appassionati e sponsor che non si possono non prendere in considerazione. Lo stesso dicasi per Milano, dove però c’è da sistemare il Vigorelli. Ho già fatto un paio di incontri con l’amministrazione comunale, vediamo. Milano e Roma sono le nostre due eccellenze, a me sembra semplicemente normale buon senso”.
Un quadro però che dovrebbe andare a completarsi con l’eventuale terza franchigia, che Gavazzi vorrebbe veder nascere in Veneto: “Anche qui i tempi sono al momento indefiniti e non dipendono da noi. A oggi una terza franchigia è possibile solo in caso di rinuncia di una squadra da parte di Galles o Irlanda. Potrebbe succedere tra qualche mese o qualche anno, noi dobbiamo essere pronti”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Andrea Rinaldo candidato alla presidenza di World Rugby

Le elezioni si svolgeranno a Novembre. Le parole del Professore: "Il rugby è uno sport unico nel suo genere e va preservato qualunque evoluzione impon...

18 Luglio 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR: approvato il bilancio consuntivo 2023 con un disavanzo di oltre 9 milioni di euro

A comunicarlo una nota emessa dalla Federazione Italiana Rugby dopo l'approvazione del Consiglio Federale e del CONI

15 Luglio 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Elezioni presidenziali FIR 2024: ufficiale la data dell’assemblea elettiva

Tra due mesi è previsto il rinnovo del Consiglio Federale in carica dal 2021

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

La FIR ha siglato un accordo con la Regione Abruzzo

Accordo di collaborazione triennale, L'Aquila sede dei raduni estivi dell'Italia maschile fino al 2026

21 Giugno 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Alessandro Lodi e Andrea Marcato negli staff tecnici della FIR

Dopo essersi sfidati come coach di Rovigo e Petrarca, ora i due tecnici collaboreranno all'interno della Federazione

10 Giugno 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Andrea Duodo si candida alle elezioni federali

I movimenti Pronti al Cambiamento e Rugby2030 sosterranno la candidatura dell'ex Revisore dei Conti della FIR

6 Giugno 2024 Rugby Azzurro / Vita federale