Italia, il bollettino medico: Castro e Barbieri in stand-by

Giornata di esami per i due giocatori del nostro pacchetto di mischia, in attesa dei responsi definitivi

ph. Sebastiano Pessina

La FIR comunica la situazione degli infortunati dopo la sfida di Twickenham in vista della partita di sabato dell’Olimpico contro l’Irlanda. Il comunicato ufficiale:

I giocatori della Nazionale Italiana Rugby Martin Castrogiovanni e Robert Barbieri verranno sottoposti ad accertamenti clinici questo pomeriggio presso la casa di cura “Villa Stuart” di Roma a seguito dei traumi riportati nel corso della quarta giornata dell’RBS 6 Nazioni disputata ieri a Twickenham contro l’Inghilterra.
Martin Castrogiovanni effettuerà un’ecografia per valutare l’entità del trauma contusivo alla coscia sinistra.
Robert Barbieri effettuerà un’ecografia al fianco sinistro per escludere interessamento degli organi addominali a seguito di un trauma contusivo al fianco sinistro e, successivamente, sarà sottoposto a risonanza magnetica per indagare l’entità dell’infortunio alla cresta iliaca.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Italia, Conor O’Shea: “L’obiettivo è arrivare in forma al Mondiale”

L'head Coach irlandese ha parlato dal ritiro degli azzurri

4 giugno 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: al via il cammino dell’Italia verso il Mondiale

Parte oggi il percorso azzurro con vista Giappone

2 giugno 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Benetton Rugby e Italia: Marco Fuser è stato operato a causa di un’ernia

L'intervento a cui si è sottoposto il seconda linea è perfettamente riuscito

31 maggio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

L’Italia verso il mondiale: via alla prevendita per l’unico test casalingo

Ufficializzato anche l'orario del test match di agosto contro la Russia

29 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

I Cheetahs hanno annunciato l’ingresso di Franco Smith nello staff tecnico dell’Italia

Il ritorno del coach sudafricano è praticamente certo: sarà uno dei tecnici che lavorerà con Conor O'Shea dall'1 gennaio 2020

14 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, verso la Rugby World Cup 2019: i 39 convocati per il primo raduno a Pergine Valsugana

Conor O'Shea conferma la prima lista di giocatori scelti. Al momento però dovrà fare a meno dei giocatori che militano all'estero

14 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale