Come battere l’Inghilterra? Testa e Tuilagi chiuso nello spogliatoio

Il ct azzurro Jacques Brunel tra il serio e il faceto indica la via per poter affrontare al meglio la squadra più forte del momento

ph. Sebastiano Pessina

In realtà Jacques Brunel una idea piuttosto precisa per bloccare lo strapotere fisico di Tuilagi ce l’ha:  “Il modo migliore per fermare Tuilagi? Chiuderlo nello spogliatoio”. Il ct azzurro ha l’aria austera ma ha grande senso dell’ironia e questa battuta detta durante la conferenza stampa convocata per l’annuncio della formazione titolare anti-Inghilterra ne è la prova. Poi però torna subito con i piedi per terra: “Dobbiamo guardare l’Inghilterra, non il singolo giocatore. Hanno varie opzioni di attacco, per questo dobbiamo essere pronti ad avere una difesa collettiva di qualità. Noi abbiamo fatto un buon inizio di Torneo e poi siamo rimasti un poco delusi, per motivi differenti, per come sono andate le due partite successive. Contro il Galles non abbiamo messo in campo l’energia che avremmo dovuto, non so se per stanchezza fisica o altro, ma l’atteggiamento non è stato quello che ci aspettiamo da questa squadra. In questo senso, la sfida di domenica sarà importante: se non saremo a loro livello fisicamente, se non avremo la voglia di sfidarli, ci aspetta un pomeriggio molto duro ed un passivo potenzialmente pesante”.

 

http://www.youtube.com/watch?v=XG82mhL5Rtk&feature=youtu.be

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Cosa ci lascia il Sei Nazioni 2019 dell’Italia

Un'analisi dell'ennesimo torneo senza vittorie della nazionale: la redazione risponde ad alcune domande fondamentali

19 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: per Leonardo Ghiraldini rottura del crociato del ginocchio destro

Il Tolosa e lo staff medico della nazionale valuteranno insieme il piano per l'intervento e la riabilitazione

18 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: le dichiarazioni di Alessandro Zanni e Federico Ruzza dopo Italia-Francia

Il friulano, all'ultima nel torneo: "I giovani devono imparare la lezione di oggi: ogni occasione deve essere colta"

17 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: il dopo Italia-Francia con O’Shea e Parisse

L'allenatore e il capitano (a un certo punto visibilmente commosso) hanno parlato davanti ai giornalisti della sala stampa dell'Olimpico

16 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: non basta la peggior Francia, l’Italia perde 14-25 a Roma

Gli azzurri sprecano davvero tante occasioni, i Bleus le concretizzano tutte pur giocando una partita davvero negativa

16 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Italia-Francia, la grande occasione azzurra?

Se i Bleus dovessero confermare le difficoltà delle ultime settimane, la squadra di O'Shea potrebbe dire la sua. Kick-off alle 13:30

16 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale