Italia-Galles, le reazioni a caldo: Castro:”Dobbiamo giocare a rugby”

Le parole dette dal capitano (“non siamo ancora una grande squadra”), dal ct Brunel e da altri protagonisti nel dopopartita dell’Olimpico

ph. Sebastiano Pessina

Martin Castrogiovanni
Il nostro errore più grande è che, quando facciamo sbagli e regaliamo una meta, non rientriamo più in partita come le grandi squadre.  Insomma, alziamo le braccia e le cose vanno storte. Prima di questi errori stupidi eravamo in partita, poi l’abbiamo pagata cara. Come voglia, non ci possono dire niente, solo che bisogna giocare anche a rugby. Non è finita qui, dobbiamo lavorare.
L’arbitro? Non sta a me giudicarlo. Se noi oggi avessimo fatto quello che dovevamo fare non staremmo qui a parlare dell’arbitro.

 

Jacques Brunel
Nel primo tempo non abbiamo gestito l’occupazione del campo come volevamo e dovevamo. Siamo stati approssimativi. Il primo tempo è finito 9 a 6, eravamo vicini, ma non abbiamo mai controllato la partita. Loro hanno avuto una gestione migliore del gioco al piede, troppe penalità subite dalla nostra mischia. Siamo stati contratti, abbiamo fatti troppi errori di precisione. Tutta la squadra ha mal gestito la mischia: gli avanti non hanno messo in condizione la mediana di giocare al meglio, ma la responsabilità è di tutti, non solo di un reparto.
Non penso che sia un problema di incapacità di reagire.

 

Kris Burton
Partita molto fisica, ma alla fine hanno vinto loro meritatamente. Abbiamo fatto troppi errori

 

Leonardo Ghiraldini
Abbiamo subito troppo in mischia e preso troppi calci contro. Non è andata bene, non siamo abituati nemmeno noi a fare partite del genere, dobbiamo riprenderci e ripartire.  Dovevamo gestire bene gioco e il territorio, ma non lo abbiamo fatto al meglio. Dovevamo metterli sotto pressione con un gioco al piede di qualità ma ci siamo persi nella confusione.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Le reazioni della stampa estera alla vittoria dell’Italia con Tonga. E i giornali “sbagliano” i fratelli Garbisi

Nonostante la copertura mediatica ridotta, i commenti sulla prestazione degli Azzurri sono positivi, con un piccolo particolare: in molti hanno confus...

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Gonzalo Quesada: “Soddisfatto della partita. Contro il Giappone ci aspetta una grande sfida”

Il capo allenatore analizza la prestazione azzurra contro Tonga e guarda già avanti alla sfida contro i nipponici. Problema fisico per Federico Ruzza

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Come cambia il World Rugby Ranking dell’Italia dopo la vittoria su Tonga

Gli Azzurri ottengono un salto nella classifica per nazionali grazie al successo di Nuku'alofa

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Summer Series 2024: le pagelle di Tonga-Italia

Azzurri non brillantissimi e penalizzati da tanti errori di handling, ma dominanti in mischia e nel punto d'incontro: ne viene fuori comunque una vitt...

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

A Tonga l’Italia non brilla, ma vince senza patemi: finisce 36-14

Ikale Tahi battute dagli Azzurri grazie a una partita dominata nel possesso e nel territorio

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

A Nuku’alofa per il riscatto: la presentazione di Tonga-Italia

Partita spostata di mezz'ora: l'orgoglio delle Ikale Tahi contro la voglia di rifarsi degli Azzurri

11 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale