Craig Green dice ciao all’Italia: lo aspetta il Giappone

Dalla Serie A alla Top League nipponica: il tecnico neozelandese nelle prossime settimane darà il via a una nuova avventura

Alle Zebre? No, come noi di OnRugby abbiamo sempre sostenuto (d’altronde dopo la non serena conclusione del rapporto con la FIR solo pochi mesi fa era difficile poter pensare a un suo rientro di quel tipo in federazione). A Calvisano? Nemmeno. Il viaggio che porta via Craig Green da Udine è molto, molto più lungo. L’allenatore neozelandese – ma ormai italiano d’adozione: è qui nel 1987 – infatti andrà in Giappone, dove diventerà head coach di una società della Top League. Il nome del club al momento non si conosce, è tenuto sotto silenzio, ma la cosa diventerà ufficiale molto presto visto che Green lascerà il Friuli tra poche settimane, probabilmente dopo le prossime due partite in programma.
Un salto che porterà l’allenatore dalla Serie A italiana a uno dei campionati con i più ampi margini di crescita del mondo, capace di attirare moltissimi grandi campioni da Australia e Nuova Zelanda (ma non solo), in un movimento in fortissima crescita e che nei prossimi anni – complice il Mondiale 2019 – sarà al centro delle attenzioni mediatiche di ogni continente. E, cosa da non sottovalutare, molto ricco anche da un punto di vista economico. Un paese dove tra l’altro ha già avuto modo di lavorare, anche se solo per un breve periodo nella prima metà degli anni ’90, quando allenò la Kanto Gakuin University. Sayonara Craig.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Serie B: tutto quello che è successo nell’undicesima giornata

Vincono Lumezzane, Casale e Villa Pamphili. Pareggio nel big match del Girone 2

item-thumbnail

Serie A: si ferma la Capitolina, vittorie per Lyons e Noceto

I romani vengono bloccati a sorpresa sul pareggio dopo nove vittorie. Larghe vittorie per Cavalieri, Accademia e Colorno

item-thumbnail

Serie B: vittorie importanti per Lumezzane e Villa Pamphili

Le altre capoliste Romagna e Casale non sbagliano e restano al comando dei rispettivi gironi

item-thumbnail

Serie A: Lyons, Noceto e Capitolina chiudono in testa il 2018

Colorno a valanga sul Paese. Continua a vincere l'Accademia, il Vicenza vince lo scontro salvezza contro il Brescia

item-thumbnail

Serie C: tutti i risultati della nona giornata e le classifiche

La cadetta del Calvisano perde in casa contro il Fiumicello. Franciacorta e US Rugby Roma a punteggio pieno

item-thumbnail

Serie B: il Lumezzane vince il derby contro Rovato e va in testa

I bresciani al comando con una partita in meno insieme al Monferrato. Pareggio per il Villa Pamphili nel Girone 4