Una Italia-Francia da emigrata, tra “Marsigliesi” mute e lacrime di gioia

Vedere la partita della propria squadra in un Paese straniero, aspettarsi gli sberleffi inglesi. E invece… Lo racconta Stefania Mattana

COMMENTI DEI LETTORI
  1. mezeena10 4 Febbraio 2013, 18:42

    gran bel pezzo..a dir la verità è da un po che sembra cambiato il vento soprattutto nei commenti e telecronache delle partite..gran complimenti da un po tutti, ma gran piacere le belle parole di jonathan davies (l’apertura non il giovane scarlet) che ricalcano un po quelle di conrad smith dopo la partita dell’olimpico..magari sarà la nostalgia di casa, ma grande orgoglio..e finalmente poter sbandierare una vittoria del genere è proprio una gran goduria!!!

    • San Isidro 5 Febbraio 2013, 01:51

      scusa mezeena ma in NZ che ti hanno detto per la vittoria azzurra?

Lascia un commento

item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni