Francia-Galles, galletti senza capitan Papé

Il capitano è ko, sostituito da Suta: è questo l’unico cambio nel gruppo francese verso il Galles

ph. Charles Platiau/Action Images

Il seconda linea transalpino all’Olimpico è dovuto uscire dal campo dopo un’ora  circa per un colpo alla regione lombare. L’infortunio gli impedirà di essere a disposizione del ct Philippe Saint-André per la partita del prossimo fine settimana con il Galles. L’allenatore bleus ha già convocato Jocelino Suta, unico cambio nel gruppo dei 23 che prenderanno parte alla preparazione della partita. Capitano torna ad essere Thierry Dusautoir.
L’allenatore bleus conferma perciò l’intera squadra uscita ko dall’Olimpico di Roma. Francia-Galles è una partita diventata delicatissima per entrambe le formazioni: chi perde sarà fuori dai giochi già al secondo turno.
Questi gli atleti convocati:

 

Avanti (13): Vincent Debaty (Clermont), Yannick Forestier (Castres), Benjamin Kayser (Clermont), Dimitri Szarzewski (Racing-Métro), Luc Ducalcon (Racing-Métro), Nicolas Mas (Perpignan), Yoann Maestri (Toulouse), Joselino Suta (Toulon), Romain Taofifenua (Perpignan), Damien Chouly (Clermont), Thierry Dusautoir (Toulouse), Fulgence Ouedraogo (Montpellier), Louis Picamoles (Toulouse)

Trequarti (10): Maxime Machenaud (Racing-Métro), Morgan Parra (Clermont), Frédéric Michalak (Toulon), François Trinh-Duc (Montpellier), Mathieu Bastareaud (Toulon), Benjamin Fall (Racing-Métro), Wesley Fofana (Clermont), Florian Fritz (Toulouse), Yoann Huget (Toulouse), Maxime Mermoz (Toulon)

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni : il calendario e gli orari delle edizioni 2020 e 2021

L'Italia aprirà la sua avventura post Mondiale contro il Galles, a Cardiff, l'1 febbraio 2020

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: il XV del Torneo secondo OnRugby

Abbiamo provato a scegliere i migliori di questa edizione del Torneo

item-thumbnail

Monumentale: frammenti di Alun-Wyn Jones

Piccola, significativa raccolta di momenti iconici del capitano e simbolo del Galles del Grande Slam

item-thumbnail

I sei candidati per il premio di MVP del Sei Nazioni 2019

Quattro gallesi e due inglesi si contenderanno il premio per succedere a Jacob Stockdale. Si può votare fino alle 12 di mercoledì

item-thumbnail

Warren Gatland dopo il Grande Slam del Galles: “Orgoglioso dei miei giocatori”

Le foto più belle dei festeggiamenti sul prato del Principality Stadium, dopo l'ennesimo trionfo di una squadra davvero speciale

item-thumbnail

Francia, Jacques Brunel: “Questo Sei Nazioni è stato una delusione”

Il CT dei Bleus non ha molto di cui essere contento dopo la vittoria dell'Olimpico. L'Italia "non ha avuto la fortuna di vincere una partita"