Il gruppo azzurro per il Sei Nazioni? Senza sorprese, aspettando il 10…

In attesa dell’annuncio dei 30 nomi per il torneo che scatta il 2 febbraio vediamo quali potrebbero essere le (pochissime) novità

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Intenditore 9 Gennaio 2013, 10:07

    Io spero invece che qualche novità nei trequarti ci possa essere……..
    Non dimentichiamoci che:
    1) BergaMirko non c’è;
    2) Benvenuti è l’ ombra del giocatore dell’anno scorso;
    3) Canale, reduce da un infortunio, sembra abbia intrapreso la parabola discendente;
    4) Venditti è anche lui meno performante rispetto al 6N 2012.

    Sarto sarebbe la ” persona giusta ” pero’ è preferibile che il debutto in nazionale sia procrastinato alla interessante tournee sudafricana di Giugno.

    Valutate un po’ voi in che stato siamo……..

    • kinky 9 Gennaio 2013, 10:43

      però abbiamo un Iannone in crescita, uno Sgarbi che è tornato quello di due stagioni fa, un Sarto in rampa di lancio, un Masi e Mc Lean molto migliori di inizio stagione e un Gori che se contiunua così a brevissimo non ha nulla da invidiare ai milgiori n9 europei!! Nel dare e avere forse siamo messi leggermente meglio dell’anno scorso!!

    • fracassosandona 9 Gennaio 2013, 10:51

      Purtroppo Benvenuti è l’ombra del giocatore dello scorso anno che era già l’ombra di quello dell’anno precedente… a volte temo che l’unico modo per recuperare il ragazzo sia lasciarlo andare all’estero: non vedo a Treviso una struttura adeguata per lo sviluppo delle skills e del gioco dei trequarti (lo dico con rammarico, spero di sbagliarmi…)

      Canale e Bergamirco: sono forti ma in prospettiva RWC15 dobbiamo pensare a poter fare a meno di loro…

      Venditti quest’anno non l’ho praticamente visto giocare…

      è prioritaria una maggior collaborazione tecnica tra CLUB (Treviso) e Nazionale… diversamente ne perderanno tutte e due e di conseguenza anche il movimento italiano…

  2. Intenditore 9 Gennaio 2013, 11:12

    @fracassosandona

    Sono d’accordissimo anch’io sulla ” ricetta estero ” per Benvenuti, è evidente che a Treviso, con la concorrenza che c’ è, si consideri già un inamovibile, è la stessa cosa avviene per la nazionale. Qualora andasse in Francia, per esempio, dovrebbe guadagnarsi il posto allenamento dopo allenamento a tutto vantaggio dell’impegno, costanza, tecnica ecc………
    Basta vedere in tal senso l’esempio Masi: buonissimo 2 anni orsono, carente lo scorso anno, ritornato ad ottimi livelli in questi mesi.

  3. Luc@ 9 Gennaio 2013, 11:35

    Mah
    Non credo proprio che Benvenuti si senta inamovibile. Piuttosto è in un momento no, anche se secondo me in attacco è ancora uno dei migliori giocatori in italia. Il suo più grosso problema è a mio avviso la “cattiveria” che deve mettere, e lo vedi soprattutto in difesa e nell’approccio alle partite.
    Chissà probabilmente gli farebbe bene all’estero, oppure no. Non conosciamo il suo carattere e magari un ambiete “scorbutico” quale potrebbe essere l’estero, non gli farebbe bene.
    Però io confido in un riscatto, magari già al 6N.

    Ripeto le gambe che ha lui le hanno pochi in italia.

    • gsp 9 Gennaio 2013, 12:07

      La cattiveria aiuta, ma per le sue caratteristiche lui deve essere lasciato libero di seguire il gioco ed andare a supporto. e’ molto banale, ma deve giocare alla Ashton o Visser in piccolo. Perche’ quelle sono le sue caratteristiche. Deve praticamente disinteressarsi di preparasi alla fase difensiva quando si e’ in attacco e seguire. Da centro putroppo quella liberta’ non puoi permettertela. deve farlo solo da ala. Adesso che treviso ha qualche opzione in piu’ a centro, magari puo’ prendersela comoda.

      Di certo il lavoro degli ultimi non si butta via, perche’ oggettivamente in difesa e’ molto migliorato, e quello sara’ un vantaggio che gli rimane come giocatore.

  4. tergestum 9 Gennaio 2013, 12:05

    mi piacerebbe fosse invitato Menniti del PD.
    Ho visto qualche(misero) scampolo sulla Rai, qualcuno di Padova cosa ne pensa?

    • kinky 9 Gennaio 2013, 12:12

      E’ buono molto interessante ma è troppo presto secondo me!

    • gian 9 Gennaio 2013, 13:55

      quoto, troppo presto, speriamo trovi un posto in squadra CL l’anno prox o, ancora meglio, tra due e poi ne riparliamo, sempre che un’apertura di 22 anni non sia considerata troppo vecchia per poter far bene, però il fatto di avere solo due top team fa’ correre di questi rischi

  5. Katmandu 9 Gennaio 2013, 12:29

    Se fossi in bruinel mi affiderei al blocco consolidato con alcune eccezioni in terza lascerei a casa per parcondicio sia bergamauro che wosavai per motivi diversi e porterei Belardo e Cristiano sui 3/4 ovviamente Bergamirco rimarrebbe a casa e porterei come rimpiazzo vezzosi(per farlo giocare ala) e buso in più visionerei uno tra menniti e apperly
    Ribadisco che a mio modo di vedere Mannici è al momento troppo caldo per la maglia azzurra ma se si calma un attimo è perfetto mentre Sarto prima impara a fissare e passare meglio è per tutti ma fino a quando sbaglia i 2 contro 1 non lo chiamerei

    • Katmandu 9 Gennaio 2013, 12:35

      Ps lasceri a casa pure venditti

    • Luc@ 9 Gennaio 2013, 12:41

      Questi innesti sarebbe più logico vederli nei tour, rispetto ad un torneo come il 6N.
      Comunque come terze credo ci siano:
      Parisse Zanni Barbieri Derby
      Favaro e Vosawai dipende dalla sanzione che prenderanno oggi (ginocchiata e rosso).
      Fuori questi due ho come l’impressione che rivedremo Mauro. io sinceramente sposterei Minto in 3 (ma in 2 abbiamo la coperta corta) e mi porterei Cattina.

      Vezzosi, Manici, Sarto, Menniti, Apperley, spero di vederli nei tour, ma se spostassimo Benvenuti ad ala, l’innesto credo sarà Pratichetti giovane, senza dimenticare che c’è anche Morisi. Piuttosto mi porteri Buso.

      • Katmandu 9 Gennaio 2013, 12:47

        Mi fido di più di belardo e cristiano (parere puramente personale) in 3^ ma io porterei buso lo stesso e lascerei a casa venditti in più vezzosi menniti e apperly li porterei per farli respirare l’aria dello spogliatoio e vedere che sanno fare in allenamento
        Sarto e mannici no per i motivi sopracitati

        • speartakle 9 Gennaio 2013, 13:39

          ti fidi di più di Belardo e Cristiano rispetto a chi??? scusa ma a mio avviso Cattina è molto meglio di entrambi, Belardo poi deve ancora dimostrare praticamente tutto…

          • boh 9 Gennaio 2013, 14:20

            Concordo, l’importante che recuperi dal brutto infortunio di inizio anno. Gajan non è uno sprovveduto, e se lo fa giocare titolare da subito nonostante i mesi di assenza, vuol dire che le qualità le ha (e si vedono).

        • Greycap 9 Gennaio 2013, 14:19

          credo che in futuro le affermazioni di Katmandu ……saranno prese come profezie 😉

          la penso come te 🙂

      • kinky 9 Gennaio 2013, 15:43

        anche secondo me chiamerà Mauro Bergamasco, ma al posto di Cattina io preferisco Ferrarini!!

  6. Alessio T. 9 Gennaio 2013, 13:03

    Faccio un conto sui 30 posti per il 6N:
    4 piloni (Castro, Citta, Rizzo, Lo Cicero)
    2 tallonatori (Ghira, Manici/Giazzon)
    4 seconde (Van Zyl, Pava, Geldenhuys, Bernabò?)
    6 terze (Zanni, Parisse, Barbieri, Favaro, Cattina, Minto)
    2 MM (Gori, Botes)
    2 MA (Orquera, Burton)
    10 fra centri, ali ed estremi (Sgarbi, Benvenuti?, Canale?, Venditti, Iannone, Sarto?, Masi, McLean, Buso?)

    I punti di domanda sono i miei dubbi. Secondo me Wosawai cmq non lo convocherebbe, in ogni caso una bella squalifica se la becca, quindi ciao ciao 6N

    • speartakle 9 Gennaio 2013, 13:41

      Quoto Bernabò, a Treviso sta facendo delle buone prestazioni, soprattutto nella touch, non un fenomeno nel gioco, ma a mio avviso in nazionale ci può stare.

    • gian 9 Gennaio 2013, 14:02

      credibile la miischia, anche perchè minto ti copre due ruoli, nei 3/4 sarto secondo me non credo che vada, troppo crudo ancora, buso mi stupirebbe, ma serei contento gli altri ci possono stare tutti, anche in prospettiva di un gruppo storico in cui inserire, altre grosse opzioni è vero che non ce ne sono, anch’io spero si portino dietro un 10 giovane per fargli fare un po’ di gavetta senza magari minutaggio o, al più, con i 5 min di premio

    • Skuer 9 Gennaio 2013, 14:29

      Davvero non abbiamo alternative a Orquera e Lo Cicero per rinnovare questa squadra?

      • Alessio T. 9 Gennaio 2013, 14:42

        Skuer no purtroppo, Ambrosini non gioca, è troppo un azzardo per il 6N, e male che vada si porterà Botes che può coprire anche il ruolo di MA in emergenza. Un pilone sx da nazionale potrebbe essere De Marchi, ma ancora non gioca con continuità, e il barone ha dichiarato che si ritirerà a fine stagione, quindi ciccia, ci teniamo lui

      • gian 9 Gennaio 2013, 20:11

        non in prospettiva un anno, forse l’anno prox incominceremo a vedere qualcosa, sulla prima linea sono d’accordo con Alessio, su orquera qualche spazio in più, ma in certi ruoli o sei un fenomeno vero o per quanto sei bravo ti servono minuti a livello ed in italia di fenomeni veri non ce ne sono (e anche in giro sono raretti), a quelli bravi manca il rodaggio, ad oggi orquera e botes, con di bernardo a seguire, sono gli unici ad avere abbastanza di entrambi i fattori

  7. Giompy 9 Gennaio 2013, 14:14

    Spero solo di rivedere finalmente Masi a centro e non più come estremo. Significherebbe spostare Benvenuti all’ala con Venditti o Iannone, e McLean estremo. Oltretutto McLean sta giocando molto bene ultimamente in quella posizione. Non mi sembra una gran rivoluzione, e avremmo un assetto più sensato nei 3/4. L’altro centro rimarrebbe Sgarbi, più per demeriti dei potenziali concorrenti che per meriti propri. Sul pack non ci dovrebbero essere sorprese a meno di squalifiche probabili per Vosawai, e meno per Favaro.

    • william 9 Gennaio 2013, 14:21

      quoto,
      anche perche’ Masi e’ l’unico centro italiano che sa prendere buone linee di corsa per cercare il buco. Gli altri vanno a sbattere sperando si essere piu’ fisici e basta

      • Luc@ 9 Gennaio 2013, 14:38

        Quest’anno l’ho visto poco con i Waps, ma se non è cambiato in questi mesi, Masi è il classico giocatore di sfondamento e di linee ne trova ben poche, basta vedere cosa faceva ad estremo.
        Comunque concordo, meglio centro che estremo.
        A me come 3/4 piacerebbe:
        McLean Benvenuti Masi Sgarbi Iannone/Venditti.
        Mediana) Carter 🙂 Gori
        3°) Parisse Zanni Barbieri
        2°) Minto Ghelde
        1°) Castro Ghira Rizzo con Citta Ghira LoCicero pronti
        Unico vero neo chi chiama le touche (purtroppo il meno peggio è Parisse)

        • Alessio T. 9 Gennaio 2013, 14:44

          Luc@ va ben che Ghiraldini è nettamente il tallonatore migliore, ma no podemo clonarlo par averlo anca in panchina! ^_^

          • Luc@ 9 Gennaio 2013, 15:04

            areo vedi de starme simpatico 🙂
            Ghiraldini lo spremiamo tanto l’anno scorso ha fatto praticamente ferie.

        • william 9 Gennaio 2013, 18:13

          No vabbe’ non ho mica detto che sia BOD. Pero’ mi sembra che fra gli italiani sia l’unico in grado di imbroccare ogni tanto una linea di corsa migliore

  8. Emanuele 9 Gennaio 2013, 14:35

    speriamo di vedere Morisi!

  9. dogriccio 9 Gennaio 2013, 15:02

    Piloni: Lo Cicero, Rizzo, Cittadini, Castrogiovanni
    Tallonatori: Ghiraldini, Manici
    Seconde Linee: Van Zyl, Bernabò, Pavanello, Geldenhuys
    Terze Linee: Zanni, Minto, Derbyshire, Parisse, Barbieri, Favaro
    Mediani di Mischia: Gori, Botes, Semenzato
    Mediani di Apertura: Orquera, Burton, Buso
    Centri, Ali, Estremi: Sgarbi, Benvenuti, Masi, Garcia, McLean, Venditti, Iannone, Morisi

    1 Rizzo
    2 Ghiraldini
    3 Cittadini
    4 Minto
    5 Van Zyl
    6 Zanni
    7 Favaro
    8 Parisse
    9 Gori
    10 Burton
    11 Benvenuti
    12 Sgarbi
    13 Masi
    14 Botes
    15 Mc Lean

    16 Manici
    17 Lo Cicero
    18 Castrogiovanni
    19 Pavanello
    20 Barbieri
    21 Orquera/Buso
    22 Garcia

    • kinky 9 Gennaio 2013, 16:00

      Ho pensato anch’io che potrebbe testare Botes all’ala ma penso che non lo farà!!!

      • Giompy 9 Gennaio 2013, 16:24

        Più facile che provi Gori all’ala. Ma non proverà nessuno dei due in quel ruolo.

      • dogriccio 9 Gennaio 2013, 17:07

        no, questa è come farei io..nelle convocazioni di domani ci saranno Giazzon (invece di Manici), Bergamasco Mauro (al posto di una seconda linea, con Minto tra le seconde), e probabilmente non ci saranno nè Iannone, nè Morisi, nè Buso.

        Botes farà la panchina a Gori e giocheranno Benvenuti e Venditti alle ali
        (tutto imho..)

  10. xnebiax 9 Gennaio 2013, 15:47

    1a Linea:
    A sx con Lo Cicero in reczpero, e Rizzo e De Marchi non in forma smagliante, siamo corti. A dx Castro, Citta e Staibano (non so come sta) danno certezze.
    Gira sicuro. Poi chiamerá Giazzon… Dopo ci sono D’Apice e Manici (con calma).
    2a Linea:
    Io vorrei vedere qualcuno di nuovo e piú opzioni in seconda linea. Oltre a Gelden, Pava, Minto e Furno (che secondo me verranno chiamati sicuramente), mi piacerebbe vedere l’innesto o di BIAGI o di CEDARO (se stanno bene). Cosí si potrebbe spostare anche Minto in 3a.
    3a Linea:
    Parisse, Zanni, Barbieri, Derby e poi Favaro (dipende dalla squalifica) sicuri. Poi in caso di necessitá Bergamasco, Voswai (dipende dalla squalifica), Cattina. Le Opzioni ci sono.
    9:
    GORI. Poi Botes. Semenzato e Tebaldi non sono tragici come soluzioni in caso di emergenza.
    10:
    Di Bernardo no: percentuale al piede troppo bassa. Orquera e Burton. Buso e Ambrosini devono prima giocare con regolaritá. Apperley o Menniti devono prima Biagiarrivare in CL, tra 1 o 2 anni. Troppa fratta altrimenti.
    Centri:
    Canale prima dell’infortunio stava andando bene in pro D2, e non é vecchissimo, non disprezzerei. Sgarbi. Magari Masi centro. Garcia non sta facendo male. Sia Morisi che Pratichetti che Benvenuti stanno giocando poco.
    Ali:
    Venditti (anche se sta giocando sempre, e forse per insegnargli quello che ancora gli manca dovrebbero fermarlo e allenarlo specificamente per del tempo). Benvenuti (?). Iannone. Sarto anche lui deve ancora fare esperienza e migliorare.
    Estremo:
    McLean.

    Riassunto: spero di vedere o Biagi o Cedaro in seconda. Per il resto i nomi sono conosciuti e non penso che ci saranno sorprese.

  11. kinky 9 Gennaio 2013, 16:06

    Toglietevi dalla testa una cosa (o mettetevi in testa una cosa): Brunel non rinuncerà mai a Venditti! Mi pare che sia nella pratica che nelle sue interviste non ha mai avuto dubbi sul ragazzo. Forse perchè vede in lui margini di crescita importanti!!!

  12. malpensante 9 Gennaio 2013, 16:08

    Cattina e Ferrarini per Mauro e Vosawai, Manici per Giazzon, tutta la vita. Poi Bacchetti, di altre ali vere in giro, oltre a lui e Nitoglia non ne vedo. Tra gli utility, in eccellenza all’ala stanno giocando bene Castagnoli e Ragusi. Che è un ’92, se non sbaglio potenziale apertura.

  13. And 9 Gennaio 2013, 16:33

    Lo Cicero
    Ghiraldini
    Castro
    Minto
    Van Zyl
    Barbieri
    Zanni
    Parisse
    Gori
    Orquera
    Benvenuti oppure McLean
    Sgarbi Sgarbi
    Masi Benvenuti
    Venditti Venditti
    McLean Masi

  14. fracassosandona 9 Gennaio 2013, 19:44

    è un 6n di anno dispari, quindi con tre partite in casa di cui bisognerà portarne a casa almeno una…
    non è qui che Brunello farà esperimenti…
    non mi aspetto novità: spero solo che l’aria della nazionale dia una sferzata ai nazionaltrevigiani, che vedo nelle consuete condizioni di spossatezza invernale, diversamente sarà cucchiaio (Glasgow – Italtreviso docet)…

    i boce, quelli che faranno bene da qui a fine campionato, li vedremo (ammesso che qualcuno trasmetta il torneo) a giugno in Sudafrica dove è in palio la coppa del nonno…

  15. stefano nicoletti 10 Gennaio 2013, 09:24

    Unica novità potrebbe essere Sarto al posto di Bergamirco.
    Ci sono tanti giocatori esordienti da vedere meglio, ma appunto nell’Italia Emergenti, non per il 6 nazioni…

Lascia un commento

item-thumbnail

Video: Italia, le migliori 10 mete segnate alla Rugby World Cup

Una carrellata di marcature azzurre in vista del ritorno all'attività internazionale

22 Ottobre 2020 Foto e video
item-thumbnail

Italia, Carlo Canna: “Potevo fare meglio da 12. Il gioco al piede è parte importante del nostro attacco”

Il trequarti azzurro ha parlato in conferenza stampa dal raduno romano, facendo il punto della situazione a quattro giorni da Dublino

21 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, Italia: i convocati della Nazionale italiana rugby per il raduno pre Irlanda

Sono 32 gli atleti a disposizione di Franco Smith, in quel di Roma

19 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Troncon: “Fasi statiche e gioco aereo per essere competitivi con l’Irlanda”

L'assistente allenatore della Nazionale traccia un ritratto dei punti di forza degli avversari e di come disinnescarli

19 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: il rimborso dei biglietti per Italia-Inghilterra

Dal 3 novembre si potrà richiedere il rimborso o un voucher per le partite della nazionale maggiore maschile del prossimo futuro

16 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Nazionale Italiana di Rugby: un positivo fra i giocatori

E' il mediano di mischia Stephen Varney, che è asintomatico

13 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale