HBS Colorno, dalla Sicilia con furore

Ancora una vittoria, ancora primo in classifica

La trasferta non era delle più facili, e le condizioni erano avverse, ma il team di  Prestera e Mordacci ha saputo mantenere il sangue freddo e con lucidità ha affrontato tanti chilometri per colpire l’avversario e rimanere ancora in testa alla classifica.

La squadra è ormai lanciata e gli obiettivi di inizio anno sono alla portata della squadra che anche oggi ha saputo fare gruppo vincendo per 13 – 18 la prima di quattro difficilissime partite.

Nessuno fino ad ora era riuscito ad espugnare il campo siculo, ma c’è pur sempre una prima volta! Ad infliggere la prima stoccata è stato Milani, chiamato a prendere il posto di Ceresini, infortunato, senza far pentire nessuno della scelta. Infatti, già al 2’ del primo tempo sfrutta l’errore degli avversari e vola in mezzo ai pali grazie a un’azione d’intercetto. Non gli resta che centrare l’acca, la trasformazione riesce e lo score si muove subito a nostro vantaggio con un incoraggiante 0 – 7.

Al 9’ non riesce il calcio di punizione agli avversari, che non guadagnano punti importanti ma al 23’ rispondono con una meta trasformata che riapre la partita.

Tocca ancora a Milani, a questo punto, prendersi la responsabilità di piazzare e guadagnare altri punti indispensabili. Ancora una volta si dimostra all’altezza e non sbaglia sia al 25’ da agevole posizione, sia al 36’ dalla distanza. Ad accorciare lo score sullo scadere del primo tempo ci pensa ancora Borina del Catania che centra i pali per il 10 – 13, prima che l’arbitro ci mandi a riposo.

Nella ripresa tutto resta in bilico fino al 26’, quando è Carretta a rompere la situazione andando in meta. La tensione resta nell’aria e nessuno abbassa la guardia, per non farsi cogliere di sorpresa all’ultimo minuto come già successo in passato. Purtroppo al 29’ i bianco-rossi concedono a Borina la chance di centrare i pali. Non sbaglia e accorcia le distanze, ma ciò non basta per scavalcare i nostri.

Al 40’ il fischio dell’arbitro decreta la vittoria dell’HBS Colorno sull’Amatori Catania per 13 – 18.

Indubbiamente un’altra vittoria di prestigio per i bianco-rossi i quali dimostrano che quando ci mettono il cuore e la determinazione, combattendo come un vero gruppo, riescono a sovvertire i pronostici. Come detto vincere in terra sicula non è mai stato facile, e questo deve essere il trampolino per prendere ancora più coscienza delle proprie possibilità. L’importante è mantenere i piedi per terra e continuare il lavoro svolto con umiltà e concentrazione fino a questo momento. Se così sarà il dato, al momento di tirare le somme, sarà senz’altro positivo

 

Amatori Catania:Camino,Strazzeri,Di Paola (cap),Rechichi,Borina(v. cap),Gorgone,Parisi,Palmieri,Vasta,Ferrara,Grimaldi, Guglielmino G,Guglielimino F, Vinti,.Venturino.

A disposizione: Ardito A, Cartarrasa,Delfino,Di Perna,Moncada, Montedoro,Trischitta,Ruscica

All. Vittorio-Costantino

Rugby Colorno:Lauri,Reverberi,Galante (v. cap),Citi, Torrelli,Milani, Barbieri D (18’ st Gozzi) ,Da Lisca ( cap),Carretta,Barbieri P.,Caprioli,Pigazzani (8’ st Rollo), Marku,Sanfelici,Bellingeri

A disposizione: Palma, Di Valentino,Rollo,Piccagli,Ilinca,Giuliani,Gozzi, Zanacca.

All.Mordacci

Marcatori: p.t 2′ Meta Milani Tr. Milani (0-7); 23’ m Borina tr Borina (7-7); 25’ cp Milani (7-10); 36’ cp Milani (7 – 13); 38’ cp Borina (10 – 13); s.t 26’ m Carretta nt (10 – 18); 29’ cp Borina (13-18)

Punti conquistati in classifica: Amatori Sport Catania 1 – HBS Colorno 4

Classifica Aggregata: Amatori Sport Catania 15 – HBS Colorno 29

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club