Andrew Hore e una squalifica che fa molto discutere

L’All Black fermato fino al 25 febbraio, ma per tanti la sanzione è davvero troppo leggera

COMMENTI DEI LETTORI
  1. M. 28 Novembre 2012, 15:40

    Sinceramente non mi aspettavo nulla di diverso. Puah…

  2. riaan cotzee 28 Novembre 2012, 17:30

    Immaginiamo l’avesse fatto un sudafricano tipo bakkies or etzebeth!
    Capisco il non essere recidivo..

    • Pakeha_ 28 Novembre 2012, 21:37

      Avrebbero preso 8 giornate come è giusto che fosse per due tra i più sporchi giocatori sul pianeta che fra l’altro sono (erano) davanti alla commissione disciplinare una settimana sì e l’altra no.

      Piuttosto è scandaloso che che il giudice abbia acquisito il parere di Ian Foster (quindi di parte) che giurava come le 3 amichevoli degli Highlanders fossero importanti e quindi conteggiate nella squalifica.
      Hore molto probabilmente non le avrebbe giocate lo stesso

      Sarebbe stato molto più giusto fargli saltare le prime 4 giornate di S15

    • mezeena10 29 Novembre 2012, 10:00

      beh paragonare hore a botha poi…

  3. xnebiax 28 Novembre 2012, 19:18

    Opinione personalissima: lo trovo scandaloso. È piú grave di uno speartakle.

    • Pakeha_ 28 Novembre 2012, 21:39

      Assolutamente no.
      Colpire un avversario è sicuramente sbagliato a da punire.
      Ma quanto ad incolumità fisica dei giocatori spear tackle e gouging sono sicuramente molto peggio

      • Hullalla 29 Novembre 2012, 09:39

        Per una volta non sono d’accordo con te.
        Questo non e’ stato un pugno dato viso a viso in un raggruppamento, ma da dietro, senza che l’avversario potesse vederlo ne difendersi, senza provocazione, dato a inizio partita da un giocatore esperto.
        Si fossero presi a pugni in un raggruppamento faccia a faccia, non ci sarebbe stato granche’ da scandalizzarsi, ma un pugno tirato scaltramente alle spalle non deve poter far parte del gioco (ed e’ molto pericoloso dal punto di vista del rischio medico, se e’ questo che ti interessa, perche’ chi lo riceve non se lo aspetta e anche nella mia esperienza -purtroppo- questo e’ un aspetto che puo’ aggravare di molto gli infortuni.
        Non e’ un fallo “veniale”.

  4. mauro-pv 28 Novembre 2012, 19:22

    eeh ma Hore gioca con una maglietta nera con una felce bianca sopra…non sono come tutti gli altri..alcuni sono più “uguali” di altri

  5. Katmandu 28 Novembre 2012, 19:30

    Io spero che non lo convochino mai più per i seguenti motivi
    1 di alternative ne hanno e anche valide
    2 devono dare un segnale forte al giocatore
    3 così si puliscono la coscenza e finiscono le polemiche

  6. mezeena10 28 Novembre 2012, 21:11

    squalifica giusta e gesto ingiustificabile..non puo essere ammessa l’autogiustizia, ma lancio una provocazione: bradley davies non doveva trovarsi li, la sua posizione era strumentale e cinica per ostruire l’entrata nel breakdown da parte degli ABs..è una situazione che molte squadre allenano, soprattutto le gallesi (non facciamo finta di niente e andiamo a vedere i video delle direttive irb per gli arbitri) per rallentare il gioco avversario..
    katmandu in questo momento hore è il miglior tallonatore in NZ, oltre che uno dei leaders dello spogliatoio..

    • mezeena10 28 Novembre 2012, 21:12

      ps si tornerebbe al rugby di 30 e passa anni fa, dove ognuno si faceva “giustizia” da se..

      • Katmandu 28 Novembre 2012, 21:32

        hai ragione sul discorso che il gallese stava leggermente “rompendo” ma allora a questo punto rubo la bandierina al guardialinee e ti tiro una castagna sul muso non si fa allora chiamare la giocata “code 99” è un bello spettacolo? sarà il migliore tallonatore in circolazione ma non penso che la giù hanno problemi con la maglia numero 2 e poi penso che togliere un “lider pericoloso” non può che fare bene allo spogliatoio
        il rugby di 30 anni fa era un altro sport…meglio peggio non lo so ma era diverso

    • mauro-pv 28 Novembre 2012, 21:41

      quindi McCaw andrebbe preso a cazzotti all’inizio di ogni partita, così per bilanciare le porcate che farà in partita ahahaha 😉

    • Hullalla 29 Novembre 2012, 09:41

      Se Hore e’ un leader dello spogliatoio a maggior ragione non deve fare queste cose.
      Il gesto non e’ gioustificabile.

    • Hullalla 29 Novembre 2012, 11:36

      Hai visto a che minuto e’ avvenuto questo episodio?

  7. frank 28 Novembre 2012, 21:49

    i soliti neozelandesi paraculati……..punto.

  8. mauro-pv 28 Novembre 2012, 21:58

    non so se avete notato che nella ruck dove si infortunia Jarvis l’entrata lateralissima di McCaw con relative conseguenze…..

    • Maurez 28 Novembre 2012, 22:24

      Pazzesco!!..e’ entrato dalla complanare!!!:-)

    • Pakeha_ 28 Novembre 2012, 22:44

      Peccato che non fosse un ruck….
      Probabilmente non c’è stato neanche un tackle perchè il 14 gallese non è tenuto.
      Quindi non sono proprio sicuro che quello che fa McCaw sia illegale

  9. riaan cotzee 28 Novembre 2012, 22:26

    Come é giusto che fosse.. Spero tu sia straniero se inoltre confondi eccesso di fisicitá con un pugno da dietro i primi 12 secondi di partita.. Be’ allora complimenti..

  10. Stefo 29 Novembre 2012, 00:42

    Sentenza ridicola…quando poi si legge:
    Professor Lorne Crerar, who was judicial officer for the hearing, recommended an entry point of eight weeks for Hore’s suspension but added that he “found that the player had not intended to make contact with the victim player’s head”.
    E no Hore non voleva colpire in testa Davies…ma dove voleva colpirlo con quel gesto?Hore e’ un bel 15-20 cm piu’ basso di Davies ed alza ben bene il braccio nel gesto dove cavolo voleva colpirlo secondo Crerar ed il resto della commissione?!?!

    • mezeena10 29 Novembre 2012, 09:41

      non avevo letto le motivazioni, ma rasentano il ridicolo in effetti..mi pesa ammetterlo, ma è cosi..certo ch’era intenzionale e cattivo, lo mira bene pure..ripeto non è ammissibile farsi “giustizia” da se, si torna indietro di 30 anni! invito però ad una discussione sui tentativi di ostruzione e di “inquinamento” del breakdown..ormai ogni metodo, lecito e non, viene utilizzato per rallentare il gioco avversario..maestri i francesi, argentini, gallesi, ma un po tutti si sono adeguati..invito nuovamente a vedere i video con le direttive per gli arbitri nelle situazioni di BD..

      • Hullalla 29 Novembre 2012, 09:43

        Ti sbagli: 30 anni fa i cazzotti si tiravano in faccia, guardandosi bene negli occhi, non da dietro a inizio partita.

      • Hullalla 29 Novembre 2012, 09:45

        Maestri i Neozelandesi, che sono bravissimi ad adattarsi al metro arbitrale, ma non per questo e’ giusto colpirli alle spalle mentre non ti vedono.

        • mezeena10 29 Novembre 2012, 09:56

          non hai colto il senso del post..rileggilo meglio..ma di che stiamo a parlà??? maestri si i NZ, ma nel prendere strade diverse, vedi reload in difesa come priorità..non certo sulla strada dei furbi..poi hore ha sbagliato ed è stragiusto che paghi, ma analizziamo nel complesso la cosa e non soffermandoci sull’unico episodio della singola partita! se l’irb ha dato delle direttive ben precise a riguardo, è evidente che è un problema serio nelle dinamiche di gioco..tutti sanno che i gallesi allenano queste situazioni, perlomeno quelli un po informati, i giocatori erano stati avvisati e penso possa aver condizionato l’inizio, peraltro già super aggressivo dei tuttineri ed andrew hore in particolare..inammisibile che ci si faccia “giustizia” da se!

          • Stefo 29 Novembre 2012, 10:16

            Mezeena scusa ma gli AB sono stati poprio maestri negli utlimi anni dei trucchetti in ruck e sui breakdown con McCaw il migilore esempio…su questo credo ci sia ben poco da discutere…ricordi la ginocchiata rifilatagli da Heaslip 3 annetti fa?Assolutamente gesto ingiustificabile ed anche in quel caso penso la pena sarbbe potuta essere piu’ severa) ma perfeto esempio di farsi giustizia da se visto che l’arbitro il regolamento non lo applica

          • mezeena10 29 Novembre 2012, 10:47

            certo che me lo ricordo..rosso diretto se non sbaglio..diede un paio di ginocchiate in testa a mccaw in un raggruppamento ad un metro dalla linea di meta ABs..joubert mi pare fosse l’arbitro..stefo parlavo piu di “sistema”, di una cosa organizzata ed allenata..vero che mccaw è il numero 1 nell’adattarsi al metro arbitrale e “condizionarne” talvolta le decisioni, ma ridurre a furbate e trucchi il suo incredibile talento mi pare sminuire il miglior open flanker al mondo oltre che parecchio ingeneroso!!! a proposito quanto prese di squalifica heaslip?

          • Stefo 29 Novembre 2012, 11:18

            Scusa Mezeena ma aplichi due pesi due misure…vero che i Warburton, Lydiate ma anche i Dusautoir ecc adottano certi “trucchi” ma sono gli stessi “trucchi” di McCaw solo che per lui li fai ricadere come bravura e talento mentre per gli altri sono trucchetti?!
            Mi pare prese anche Heaslip 5 settimane anche in quel caso sentenza ridicola ma e’ il metodo della IRB che va rivisto per quel che riguarda le atenuanti che portano allo sconto.
            Mi spiego, in gni caso c’e’ sempre lo sconto perche’ il giocatore dimostra rimorso ed e’ dispiaciuto…ok ora vorrei sapere secondo la IRB qual’e’ quel giocatore che fa un geso sconsiderato va all’udienza e dice di non essere dispiaciuto, di non pensare di aver sbagliato e che lo rifarebbe…anche lo pensasse saprebbe che dimostrare rimorso significa 1-2 settimane scontate.
            Il discorso “fedina” pulita…capisco il principio ma credo vada rivisto in questo professionismo, la fedina pulita dovrebbe essere la normalita’ e la fedina dovrebbe valere solo come aggravante per i recidivi e non come attenuante…poprio vlendo a limite per un giocatore che so di 33 anni 90 caps mai citato potrei anche capirlo ma la si usa cme atenuante anche per i pischelli…senza senso.

          • Hullalla 29 Novembre 2012, 11:46

            TUTTE le squadre professionistiche del mondo al momento allenano la “capacita’” di rallentare la palla avversaria.
            E’ talento e bravura o astuzia e malizia? Cambia poco.
            Se al primo minuto, alla prima “mezza” infrazione (forse) tiri un cartone alle spalle (nascondendoti poi immediatamente), per me e’ il caso che ci pensi per un bel po’ in tribuna.
            Avesse tirato il cartone faccia a faccia, combattendo per la palla, non ci avrei trovato nulla di sconvolgente.

          • mezeena10 30 Novembre 2012, 10:10

            stefo non mi riferisco in particolare all’open flanker..dico che alcune squadre allenano il rallentare malizioso, basta solo guardare i video irb per avere piu chiara la cosa..parlo di un sistema, il cadere sempre dall’altra parte, il correre verso il raggruppamento per ostruire il MM, lazy running e vari trucchetti etc..

          • Stefo 30 Novembre 2012, 10:23

            Mezeena ed io ripeto che stai usando due pesi due misure…tutte le squadre allenano queste cose e gli AB non sono esclusi…il cadere dall’altra aprte e’ stato per anni un giochetto di McCaw cosi’ come tutto quello che gli altri fanno ma se si tratta di McCaw o AB parli di talento, bravura, intelligenza rugbystica se sono gli altri e’ trucchetti?
            Mezzena sai benissimo che tutte le squadre allenano queste cose e che gli AB essendo all’avanguardia probabilmente sono stati anche quelli che hanno raffinato meglio tali allenamenti e tali tecniche…non puoi dire che se una cosa la fa McCaw e’ bravura, talento, tecnica se la fanno gli altri trucchetti.

          • mezeena10 30 Novembre 2012, 13:02

            ma infatti non l’ho mai detto stefo..ripeto la squalifica è blanda, il gesto ingiustificabile assolutamente..non mi sembra di averlo negato! sono d’accordissimo con te intendiamoci..solo volevo far notare sto “piccolo” particolare! ma prima di me se ne sono accorti quelli dell’ irb, tanto è vero che han dato direttive ben precise a riguardo..e non da ieri..poi ognuno libero di pensare cio che vuole! quanto a mccaw è innegabile che è il numero 1 degli open flanker perche è stato il migliore ad adattarsi e adattare il suo modo di giocare alle varie situazioni, ai vari arbitri, ai numerosi cambi di regolamento che han disciplinato ste situazioni in particolare..ovvio che nel “pacchetto” siano comprese astuzie e malizie varie (esperienza)..non capisco pero perche continui a puntare il dito contro mccaw quando il mio discorso era di tutt’altro tenore..ricordi i video che spiegava damasco mi pare, sulle direttive irb???

          • Stefo 30 Novembre 2012, 14:44

            Mezzeena mi riferisco a certe cose che hai scritto:

            “s..è una situazione che molte squadre allenano, soprattutto le gallesi (non facciamo finta di niente e andiamo a vedere i video delle direttive irb per gli arbitri) per rallentare il gioco avversario”

            “invito però ad una discussione sui tentativi di ostruzione e di “inquinamento” del breakdown..ormai ogni metodo, lecito e non, viene utilizzato per rallentare il gioco avversario..maestri i francesi, argentini, gallesi, ma un po tutti si sono adeguati”
            In realta’ i veri maestri sono stati gli AB negli anni passati.

            “maestri si i NZ, ma nel prendere strade diverse, vedi reload in difesa come priorità..non certo sulla strada dei furbi”
            In realta’ a far scuola nel ralentare le rucks e le uscite del pallone dale rucks sono stati proprio gli AB non gli altri.

            “vero che mccaw è il numero 1 nell’adattarsi al metro arbitrale e “condizionarne” talvolta le decisioni, ma ridurre a furbate e trucchi il suo incredibile talento mi pare sminuire il miglior open flanker al mondo oltre che parecchio ingeneroso”
            e qui e’ dove usi un metro diverso…McCaw e’ stato un maestro di questi trucchetti, alenato a tal punto da riuscire a indurre gli arbitri a non cogliere i suoi fali sistematicamente…se parli di trucchetti dei galesi e degli altri e vuoi una discussione a riguardo allora parliamo anche dei trucchetti che per anni McCaw ha usato e continua ad usare e come lui tutti gli altri AB.

          • mezeena10 30 Novembre 2012, 17:58

            si ma tu e qualcun altro dimenticate che in primis è un grandissimo giocatore, anche con la palla in mano..un giocatore di rugby!

          • mezeena10 30 Novembre 2012, 18:01

            e poi secondo me c’è molta differenza dal lottare, cadere oltre, metter le mani etc, piuttosto che correre sulla linea del passaggio del mediano di mischia o “pascolare” davanti al gate dei rucks, dal lato sbagliato però!!! opinioni

          • Stefo 1 Dicembre 2012, 10:28

            Ma chi dimentica mezeena che McCaw e’ un grandissimo gicatore?Io di certo no non ho mai negato questo anzi…quelo che dico e’ che anche lui le sue furbizie ed astuzie e fa.
            Mezeena opinioni?Certo ma mi sembra che i tuoi distinguo siano mlto dettati dalla simpatia ed essere tifoso AB che atro.

            McCaw e’ un grandissimo, il migliore ne suo ruolo senza discussione, ma e’ anche il migliore in certi aspetti furbi del gioco.

          • mezeena10 1 Dicembre 2012, 15:10

            certo stefo, sai bene che son tifoso..ma credo di esser anche abbastanza obiettivo nei miei pareri e pensieri..poi non apprezzo particolarmente le discussioni sul sesso degli angeli.. 😉

  11. mezeena10 29 Novembre 2012, 11:18

    non ricordo cosi tante proteste per le 2 settimane date ad higginbotham..

    • Stefo 29 Novembre 2012, 11:20

      Credo che uno dei problemi sia che viene subito dopo l’altra farsa su Thomson…insomma 2 casi, due sentenze ridicole nel giro di 3 settimane

      • mezeena10 30 Novembre 2012, 09:24

        beh quella di thompson è piu scandalosa a mio parere, nonostante l’entità del danno fosse minore..una sola settimana è poco, ma stanno ridiscutendo sull’onda emotiva degli ultimi fatti e proteste varie, soprattutto australiane! percio ho scritto di higginbotham!

        • mezeena10 30 Novembre 2012, 13:10

          per non parlare di quella a quade cooper!!! gli aussies dovrebbero proprio stare muti!!!

Lascia un commento

item-thumbnail

Anche Hugo Keenan verso il Sevens olimpico

L'irlandese si unisce al già nutrito contingente di giocatori che passano temporaneamente al rugby a sette

item-thumbnail

Galles, altri guai per Gatland: Anscombe rifiuta la convocazione e Sheedy si fa male di nuovo

Il tecnico dovrà sfidare Sudafrica e Australia con una mediana ridotta all'osso

item-thumbnail

Jasper Wiese “pianta” Ross Vintcent, viene espulso e ora rischia di saltare Sudafrica-Irlanda

Il terza linea sudafricano potrebbe ricevere una squalifica che gli impedirebbe di disputare il doppio match più atteso dell'anno

item-thumbnail

All Blacks, Sam Cane: “Non sono un giocatore finito”

Il flanker manifesta la sua gran voglia di finire la propria carriera internazionale al meglio

item-thumbnail

Nigel Owens e le nuove regole di World Rugby: “Più probabile che creino nuovi problemi anziché risolverli”

Il celebre ex arbitro ha detto la sua sui provvedimenti in vigore da luglio 2024

item-thumbnail

Il Sudafrica potrebbe lanciare un nuovo numero 10 nel prossimo tour estivo

Rassie Erasmus potrebbe buttare nella mischia un nuovo mediano d'apertura il 22 giugno contro il Galles