Il CUS Potenza in trasferta all’Olimpico

La squadra presente al Test Match di Roma, il 25 si ritorna in campo

Domenica 18 novembre il campionato di serie C di rugby Puglia – Basilicata (girone 2) ha osservato un turno di risposo come tutti i campionati federali italiani e la motivazione è molto semplice: sabato scorso la Nazionale Italiana di Rugby ha affrontato i mitici All Blacks neozelandesi, campioni del mondo in carica, all’Olimpico di Roma.

Come tradizione vuole anche nel suo piccolo il CUS Potenza Rugby si è mosso per tempo ed ha organizzato un trasferta che, a consuntivo, è risultata perfetta. Ben 140 persone accomunate da un’unica passione; due società, il Potenza Rugby e l’ASD Oppido Lucano Rugby, fianco a fianco per sostenere i propri beniamini in uno stadio Olimpico stracolmo di gente ad osservare in religioso silenzio la tradizionale HAKA neozelandese. Tanti bambini entusiasti accompagnati dai propri genitori, hanno assiepato un intero settore della curva nord e festanti hanno seguito la partita. Alla fine, tutti molto stanchi al rientro nel capoluogo e nella vicina cittadina di Oppido, ma sicuri di aver assistito ad uno spettacolo unico.

Ora però dopo la festa è tempo di tornare a fare sul serio per Buchicchio e compagni. Infatti domenica 25 è in programma la sesta giornata di campionato contro il Messapia Rugby Mesagne, formazione che ha collezionato ottime prestazioni in questo primo scorcio di campionato ed è nettamente in crescita rispetto allo scorso campionato. Lo staff tecnico Potentino sta lavorando molto su tutte le fasi di gioco, ma soprattutto si sta lavorando sull’atteggiamento mentale dei giocatori. I tecnici sono stati felici della prestazione data dai leoni domenica 11 nella vittoriosa trasferta di Bernalda, non tanto per il risultato,
quanto per il gioco espresso e per l’atteggiamento messo in campo. E proprio su questa linea si sta puntando sul lavoro in campo.

“Il Mesagne sarà sicuramente un avversario ostico da affrontare – è stata la dichiarazione dello staff tecnico – dai risultati che hanno avuto sin qui sembrano in netta crescita rispetto allo scorso campionato, speriamo di affrontarli al meglio delle nostre condizioni psico–fisiche. Stiamo lavorando molto ma soprattutto stiamo preparando i ragazzi ad una partita davvero impegnativa, nella quale forse l’unico nostro vantaggio sarà il campo da gioco, il nostro.”

Appuntamento dunque a domenica 25 novembre alle ore 13:30 al Campo Scuola di Macchia Romana, per una partita che si preannuncia davvero interessante.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club