All Blacks senza Carter e Dagg, ma il XV tuttonero mette paura

Oltre all’annunciato McCaw contro l’Italia viene tenuto a riposo anche Dagg. E Carter parte dalla panchina

Steve Hansen ha svelato la “faccia” con cui la Nuova Zelanda sabato scenderà in campo davanti ai 70mila e passa dell’Olimpico di Roma. Poco prima delle 8 del mattino (le 20 dall’altra parte del mondo) il ct dei campioni del mondo ha annunciato il XV titolare: non c’è McCaw (Kieran Read è il capitano) come annunciato, ma anche Dan Carter partirà dalla panchina E turno di completo riposo anche per Dagg. Ali Williams è in seconda linea, mentre Ma’a Nonu riprende il suo posto tra i centri con Beauden Barrett estremo titolare. Insomma, diverse novità e assenze di peso, ma una squadra davvero di prim’ordine. E il numero dei caps che il XV tuttonero mette assieme è decisamente più alto di quello visto a San Siro nel 2009.

 

Nuova Zelanda: 15-Beauden Barrett, 14-Hosea Gear, 13-Conrad Smith, 12-Ma’a Nonu, 11-Julian Savea, 10-Aaron Cruden, 9-Aaron Smith, 8-Kieran Read (captain), 7-Sam Cane, 6-Liam Messam, 5-Brodie Retallick, 4-Ali Williams, 3-Charlie Faumuina, 2-Keven Mealamu, 1-Tony Woodcock

16-Dane Coles, 17-Wyatt Crockett, 18-Ben Franks, 19-Sam Whitelock, 20-Victor Vito, 21-Tawera Kerr-Barlow, 22-Daniel Carter, 23-Cory Jane

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Il Portogallo torna nel Rugby Europe Championship

Nel playoff contro la Germania, i lusitani hanno espugnato Francoforte conquistando la promozione nella massima serie

item-thumbnail

Warren Gatland sfiderà il Galles alla guida dei Barbarians

Al Principality Stadium di Cardiff, il 30 novembre, si terrà una doppia sfida Galles-Barbarians sulla fasariga di quanto accaduto a Twickenham, con l'...

item-thumbnail

L’Inghilterra ha vinto le due sfide contro i Barbarians

Vittoria netta per le donne. Selezione maschile trascinata da Alex Dombrandt e Marcus Smith (26 punti)

item-thumbnail

Inghilterra-Barbarians, doppia sfida a Twickenham

La selezione femminile affronterà per la prima volta quella inglese. A seguire, spazio agli uomini con tante stelle in campo

item-thumbnail

La rosa definitiva dei Barbarians per la sfida contro l’Inghilterra

Pat Lam ha convocato 23 giocatori da nove Paesi e undici club diversi. A Twickenham si gioca il 2 giugno

item-thumbnail

Inghilterra: una selezione sperimentale per affrontare i Barbarians

Il nome più noto è quello di Marcus Smith, che non andrà ai Mondiali Under 20 in Argentina