Il Galles sceglie il XV e cambia capitano in vista di Samoa

Sam Warburton in panchina, Dan Biggar e Justin Tipuric in campo titolari. Capitano dei dragoni sarà Ryan Jones

Sorpresa nella formazione titolare dei Dragoni che venerdì sera a Cardiff ospitano Samoa: il ct ad interim Rob Howley ha infatti lasciato Sam Warburton in panchina, con Ryan Jones che farà le veci del capitano, Justin Tipuric è titolare e Dan Biggar sarà all’apertura.
I gallesi vengono dalla netta e pesante sconfitta subìta lo scorso sabato contro l’Argentina.

 

Galles: Leigh Halfpenny; Alex Cuthbert, Ashley Beck, Jamie Roberts, George North; Dan Biggar, Mike Phillips, Paul James, Richard Hibbard, Aaron Jarvis, Bradley Davies, Ian Evans, Ryan Jones (C), Justin Tipuric, Toby Faletau

Riserve: Ken Owens, Gethin Jenkins, Scott Andrews, Luke Charteris, Sam Warburton, Tavis Knoyle, Rhys Priestland, Scott Williams

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Il Portogallo torna nel Rugby Europe Championship

Nel playoff contro la Germania, i lusitani hanno espugnato Francoforte conquistando la promozione nella massima serie

item-thumbnail

Warren Gatland sfiderà il Galles alla guida dei Barbarians

Al Principality Stadium di Cardiff, il 30 novembre, si terrà una doppia sfida Galles-Barbarians sulla fasariga di quanto accaduto a Twickenham, con l'...

item-thumbnail

L’Inghilterra ha vinto le due sfide contro i Barbarians

Vittoria netta per le donne. Selezione maschile trascinata da Alex Dombrandt e Marcus Smith (26 punti)

item-thumbnail

Inghilterra-Barbarians, doppia sfida a Twickenham

La selezione femminile affronterà per la prima volta quella inglese. A seguire, spazio agli uomini con tante stelle in campo

item-thumbnail

La rosa definitiva dei Barbarians per la sfida contro l’Inghilterra

Pat Lam ha convocato 23 giocatori da nove Paesi e undici club diversi. A Twickenham si gioca il 2 giugno

item-thumbnail

Inghilterra: una selezione sperimentale per affrontare i Barbarians

Il nome più noto è quello di Marcus Smith, che non andrà ai Mondiali Under 20 in Argentina