Eccellenza: Viadana non si ferma, Rovigo cade in casa con Reggio Emilia

Calvisano vince senza difficoltà con Mogliano, lo stesso i Cavalieri in casa dei Crociati. Ma la sorpresa di giornata arriva da Rovigo

ph. Enrico Mari

Ieri le vittorie esterne di Petrarca Padova (a Roma con la Lazio) e Fiamme Oro (a L’Aquila). Oggi le altre partite della sesta giornata dell’Eccellenza dicono che Viadana continua a vincere (18 a 12 a San Donà), che Prato vince facile in casa Crociati (6-29) e che Calvisano non soffre contro Mogliano (30-8). Il risultato clamoroso arriva però da Rovigo, dove i rossoblu vengono superati in casa da Reggio Emilia (12-16). Per gli emiliani è la prima vittoria – prestigiosissima – stagionale.

 

Calvisano (Bs), Peroni Stadium, domenica 11 novembre 2012 ore 15.00
VI giornata Campionato Eccellenza 2012-13
Cammi Rugby Calvisano v Marchiol Mogliano 30-08 (20-03)
Marcatori: 4’ m Ferraro tr Marcato, 22’ cp Marcato, 24’ cp Canale, 32’ cp Marcato, 33’ m Vunisa tr Marcato, 52’ cp Marcato, 53’ m Vilk tr Marcato, 68’ m Lucchese,

Cammi Calvisano: Berne, De Jager (67’Picone), Vilk, Castello, Canavosio, Marcato ( 64’ Palazzani),  Griffen  (capt), Vunisa, Brancoli (76’Zdrilich), Cicchinelli (52’Salvetti), Hehea,  Erasmus (67’ Beccaris), Costanzo (66’ Violi), Ferraro (66’ Morelli), Lovotti (66’ Coletti); All. Cavinato

Mogliano Rugby: Padovani, Benvenuti, Ceccato Enrico, Galon, Guarducci, Canale (54’ Candiago Vittorio), Lucchese (73’Endrizzi), Candiago Edoardo (Cap.), Barbini, Corbanese (73’Bocchi), Pavanello, Swanepoel, Ravalle (49’ Naka), Gianesini, Allori (59’ Ceccato Andrea) a disp.: Ceneda, Cerioni, Giabardo All. Properzi Curti

Arbitro:  Damasco (Napoli), guarda linee Blessano (Montebelluna, Treviso) Masetti (Arezzo), quarto uomo Favero (Montebelluna, Treviso)
Cartellini: 26’ giallo Brancoli
Man of the match: Samuela Vunisa (Rugby Calvisano)
Note:  giornata uggiosa, campo in buone condizioni. Spettatori 300 circa.


Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – domenica 11 novembre
Eccellenza, VI giornata

VEA FEMI-CZ ROVIGO DELTA v RUGBY REGGIO 12 – 16 (6 – 3)

Marcatori: p.t. 11’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (3-0); 23’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (6-0); 26’ cp Mantovani (Reggio) (6-3). s.t. 42’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (9-3); 47’ cp Mantovani (Reggio) (9-6); 58’ meta Sclavi Giovanni tr. Mantovani (Reggio) (9-13); 68’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (12-13); 70’ cp Mantovani (Reggio) (12-16).

Vea-FemiCZ Rovigo Delta: Basson; Zorzi, Van Niekerk , Pedrazzi (69’ Menon), Bacchetti; Lenarduzzi (65’ Wilson), Calabrese (47’ Zanirato); De Marchi, Ciochina, Persico; Montauriol, Tumiati (57 ’ Jones); Ceglie(54 ’ Lombardi), Datola (57’ Anouer), Quaglio.  A disposizione:   Gaeta, Mhadhbi.
all. Roux
Rugby Reggio: Castagnoli; Russotto, Daupi, Mantovani, Giannotti; Bricoli, Cigarini; Vaky, Mannato, De Bruin; Delendati (60 ’ Bezzi) , Perrone; Lanfredi (51 ’ Rizzelli), Scalvi Giovanni (74 ’ Bigi), Fontana (51 ’ Lanzano).
A disposizione:  Torlai, Scalvi Filippo, Torri, Silva.
All: Ghini

arb. Roscini (Milano)
g.d.l. Russo (Milano), Borsetto (Castellanza, Varese)
quarto uomo: : Filizzola (Trezzano Sul Naviglio, Milano)
Cartellini: 30’ pt giallo Mannato (Rugby Reggio), 41’ pt giallo Vaki (Rugby Reggio), 48’ pt giallo Delendati (Rugby Reggio), 30’ pt giallo Anouer (Rovigo).

Man of the match: Vaki (Rugby Reggio)
Calciatori: Basson (Vea Femi-CZ Rovigo) c.p. 4/7; Mantovani (Rugby Reggio) c.p. 3/6, tr. 1/1;
Note: giornata inizialmente piovosa poi riscaldata dal sole, campo in discrete condizioni. Spettatori 1.100 circa.
Punti conquistati in classifica: Vea Femi-CZ Rovigo Delta 1 – Rugby Reggio 4


 

San Donà di Piave – Stadio “ Mario e Romolo Pacifici” – domenica 11 novembre ore 15.00
Campionato Eccellenza VI giornata
M-THREE SAN DONA’ vs VIADANA   12 – 18 (pt 6-5)

Marcatori: p.t.: .5′ m. Albano (0-5); 8′ cp Robuschi (3-5); 28′ cp Robuschi (6-5).
s.t: 4′ cp Robuschi (9-5); 17′ cp Robuschi (12-5); 27′ m. Monfrino (12-10); 30′ cp Apperley (12-13); 32′ m. Cowan (12-18)

M-Three San Donà:  Robuschi, Cibin, Flynn, Iovu, Damo (27′ Florian), Dotta, Rorato, Molitika, Birchall, Di Maggio, Lobberts (62′ Montani), Sala, Filippetto, Zecchin, Zanusso M.(62′ Zanusso L)
All: Jason Wright, Mauro Dal Sie
Viadana: Sintich (54′ Fenner), Albano, Pavan G (8′ Robertson)., Pizarro, Pavan R., Apperley, Bronzini (51′ Cowan), Padrò, Barbieri, Pascu, Minari (8′ Monfrino), Van Jaarsvelt, Gilding, Santamaria (71′ Cagna), Cenedese.
All: Zanichelli Antonio
Arbitro: Boaretto (Rovigo)
g.d.l. Sgardiolo (Rovigo), Cusano (Costabissara, Vicenza)
quarto uomo:  Brescacin (Silea, Treviso)
Cartellini: giallo: 66′ Montani
Man of the macht: Rorato (San Donà)
Calciatori: Apperley (1/4); Robuschi (4/7)
Note: Campo molto pesante, spettatori 400
Punti conquistati in classifica: M-Three San Donà 1  Viadana 4


Colorno, Stadio “Maini” – domenica 11 novembre, ore 15.00
Eccellenza, VI giornata
Crociati Rugby v Estra I Cavalieri Prato (pt 3-12) 6-29

4’ pt meta Vezzosi (Pr) trasf Patelli (0-7), 10’ pt meta Vezzosi (Pr) (0-12), 25’ pt cp Gennari (Crociati) (3-12), st meta mischia Prato (3-17), 27’ cp Gennari (Crociati) (6-17), 39’ st meta tecnica Prato trasf Frati (6-24), 40’ meta Ngawini (9-29)

Crociati Rugby: Gennari; Carritiello, En Naour, Castle, Alberghini; Farolini (33’ st Michel), Zucconi; Mandelli (cap), Sciacca, Rimpelli; Dell’Acqua, Contini; Ferrari, Goegan (19’ st Manghi), Singh (17’ st Grassotti)
a disposizione: Manghi, Grassotti, Marazzi, Giovanelli, Michel, Casalini, Ferrini, Lemkus
all. Mazzariol
Estra I Cavalieri Prato: Berryman (15’ st Ragusi), Tempestini (5’ st Lunardi), Majstrorovic, McCann, Ngawini, Vezzosi, Patelli (30’ st Frati), Damiani, Bernini, Del Nevo, Boscolo, Cavalieri (22’ st Boggiani), Roan (19’ st Ruffolo), Lupetti (1’ st Borsi dal 12’ Lupetti), De Gregori (19’ st Pozzi)
a disposizione: Borsi, Balboni, Boggiani, Ruffolo, Frati, Ragusi, Lunardi, Pozzi.
all. De Rossi A./Frati F.
arb. Spadoni (Padova)
g.d.l. Rossi (Piacenza), Franzoni (S. Maria Di Sala, Venezia)
quarto uomo: Gobbi (S. Giorgio Piacentino, Piacenza)
Cartellini: 2’ st giallo De Gregori (Pr)
Man of the match:
Calciatori:  Patelli (Cavalieri Prato) trasf 2/3; Gennari  cp 2/3 (Crociati Rugby), Frati (Cavalieri Prato) trasf 1/2
Note: giornata fredda e leggermente piovosa, 400 spettatori circa
Punti conquistati in classifica:  Crociati Rugby 0 Cavalieri Prato 5

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite, Rovigo: tanti cambiamenti in vista della prossima stagione

Per i "Bersaglieri" si prevede un'annata all'insegna delle novità

17 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Il ds di Rovigo Polla Roux sul futuro head coach: “Opteremo per una scelta interna”

Il dirigente dei rossoblu conferma l'uscita di Alessandro Lodi verso le Zebre

15 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: le strade di Colorno e Umberto Casellato si separano

Con l'head coach saluta anche l'assistente allenatore Filippo Frati

14 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Banzato: “Petrarca in URC? No comment. Pensiamo solo allo scudetto”

Il presidente della seconda finalista della Serie A Elite ha parlato del derby con Rovigo, della finale e del possibile nuovo corso della sua squadra

14 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Coach Lodi lascia Rovigo: un futuro alle Zebre e all’Italia Under 20?

Per il tecnico campione d'Italia nel 2023 si prospetta una nuova avventura

14 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo-Petrarca, le dichiarazioni di Lodi e Marcato nel post partita

Le voci degli allenatori dopo un Derby d'Italia pieno di emozioni

13 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite