I Pumas stroncano il Galles (12-26), l’Inghilterra trita Fiji (54-12)

Argentina bellissima e letale a Cardiff, Dragoni in ginocchio. Inghilterra sontuosa, ma le Fiji crollano già nel primo tempo

ph. Ian Smith/Action Images

Colpaccio dei Pumas che vanno ad espugnare il Millennium Stadium. Pumas bravissimi a portare la partita sui binari a loro più congeniali e poi letali nel colpire con un uno-due tra il 54′ e il 59′ (mete di Imhoff e Camacho) che stordisce i dragoni. Bravissimo Sanchez all’apertura, ko pesantissimo per il Galles

 

GALLES: 15 Leigh Halfpenny, 14 Alex Cuthbert, 13 Scott Williams, 12 Jamie Roberts, 11 George North, 10 Rhys Priestland, 9 Tavis Knoyle, 8 Toby Faletau, 7 Sam Warburton (capt), 6 Josh Turnbull, 5 Ian Evans, 4 Alun Wyn Jones, 3 Aaron Jarvis, 2 Matthew Rees, 1 Gethin Jenkins.
Riserve: 16 Richard Hibbard, 17 Ryan Bevington, 18 Paul James, 19 Rob McCusker, 20 Justin Tipuric, 21 Mike Phillips, 22 James Hook, 23 Liam Williams.

ARGENTINA: 15 Juan Martin Hernandez, 14 Gonzalo Camacho, 13 Gonzalo Tiesi, 12 Felipe Contepomi, 11 Juan Imhoff, 10 Nicolas Sanchez, 9 Martin Landajo, 8 Juan Martin Fernandez Lobbe, 7 Juan Manuel Leguizamon, 6 Leonardo Senatore, 5 Julio Farias Cabello, 4 Manuel Carizza, 3 Juan Figallo, 2 Eusebio Guinazu, 1 Marcos Ayerza.
Riserve: 16 Agustin Creevy, 17 Bruno Postiglioni, 18 Juan Gomez, 19 Tomas Vallejos Cinalli, 20 Tomas Leonardi, 21 Nicolas Vergallo, 22 Horacio Agulla, 23 Joaquin Tuculet.

 

Marcatori
Per il Galles, mete:
Conversioni:
Punizioni: Halfpenny (5, 13, 26, 47)

Per l’Argentina, mete: Imhoff (54), Camacho (59)
Conversioni: Sanchez (54, 60)
Punizioni: Contepomi (3) Sanchez (71)
Drop: Sanchez (9, 51)

 

 

L’Inghilterra si presenta con grande stile a Twickenham. Fiji viene messa in ginocchio già nel primo tempo, chiuso sul 25 a 0. Partita senza storia e bianchi in grande spolvero.
INGHILTERRA: 15 Alex Goode, 14 Charlie Sharples, 13 Manu Tuilagi, 12 Brad Barritt, 11 Ugo Monye, 10 Toby Flood, 9 Danny Care, 8 Thomas Waldrom, 7 Chris Robshaw (c), 6 Tom Johnson, 5 Geoff Parling, 4 Tom Palmer, 3 Dan Cole, 2 Tom Youngs, 1 Joe Marler.
Riserve: 16 David Paice, 17 Mako Vunipola, 18 Joe Launchbury, 19 Tom Wood, 20 Ben Youngs, 21 Owen Farrell, 22 Mike Brown.

FIJI: 15 Simeli Koniferedi, 14 Samu Wara, 13 Vereniki Goneva, 12 Sireli Naqelevuki, 11 Watisoni Votu, 10 Metuisela Talebula, 9 Nicola Matawalu, 8 Akapusi Qera 7 Malaki Ravulo, 6 Api Naikatani, 5 Apisolame Ratuniyarawa, 4 Leone Nakawara, 3 Deacon Manu, 2 Viliame Veikoso, 1 Ratu Makutu.
Riserve: 16 Seremaia Naureure, 17 Setafano Samoca, 18 Manasa Saulo, 19 Sekonaia Kalou, 20 Iliesa Ratuva, 21 Kelemedi Bola, 22 Josh Matavesi, 23 Ravai Fatiaki.

 

Marcatori
Per l’Inghilterra, mete: Sharples (21, 57), Penalty try (35), Monye (40), Johnson (47) Tuilagi (68, 75)
Conversioni: Flood (22, 35, 49, 58)  Farrell (76)
Punizioni: (18, 25, 42)

Per Fiji, mete: Matawalu (55) Kalou Qaraniqio (79)
Conversioni:
Punizioni:

 

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Il nuovo Rugby Europe Championship

Parte sabato quello che una volta era il Sei Nazioni B. Ora ha 8 squadre, 2 gironi e una favorita, quella di sempre: la Georgia

31 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Arbitri: Clara Munarini dirigerà l’Italia A. Piardi, Gnecchi e Vedovelli in Champions e Challenge

Per i fischietti italiani sarà un fine settimana importantissimo

19 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Gregor Townsend potrebbe lasciare la Scozia

Il capo allenatore della Nazionale scozzese potrebbe accasarsi alla corte di Fabien Galthié

10 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra: Borthwick e un “sondaggio a tre” per il ruolo da capitano

Il ct inglese dovrà scegliere il suo leader in vista del 2023: continuità o rivoluzione?

item-thumbnail

Sudafrica e Argentina si sfideranno in un test di preparazione alla RWC

Al termine del Rugby Championship un test in casa dei Pumas per lanciare il mondiale

item-thumbnail

Inghilterra, inizia la rivoluzione Borthwick: via tre membri dello staff

Il nuovo capo allenatore della nazionale inglese ha messo subito in chiaro le cose