Permit players per Connacht: Galon, Vilk e Targa con Treviso

Si agregheranno al Benetton per la trasferta irlandese. Le Fiamme Oro dicono no per Sutto

Andrew Vilk (Calvisano), Ezio Galon (Mogliano) ed Enrico Targa (Petrarca Padova): sono questi i permit player su cui potrà contare il Benetton Treviso per la trasferta celtica di Galway, la (bellissima) cittadina irlandese dove questo sabato i biancoverdi affronteranno il Connacht.
Partita di non semplice approccio perché i trevigiani la devono affrontare senza poter contare sulla numerosissima pattuglia azzurra: dei 18 giocatori del club veneto convocati dal ct Jacques Brunel per i test-match di novembre a tornare a casa da mercoledì saranno solo in tre. Alberto De Marchi, Luca Morisi e Manoa Vosawai, sono gli atleti che tornano a disposizione di Franco Smith.
In tutto sono 24 i giocatori che potranno partire per l’Irlanda, appena uno in più del minimo richiesto.
Per quanto riguarda i permit player Galon e Vilk sono due trequarti ex Benetton che già conoscono l’ambiente, mentre Targa è una giovane e promettentissima terza linea di 22 anni. Treviso aveva richiesto anche un quarto giocatore, Michele Sutto delle Fiamme Oro, ma il club romano ha detto di no: il giocatore è stato ritenuto importante per l’impegno contro il Rugby Reggio previsto nel fine settimana in Eccellenza.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton, Niccolò Cannone verso Ulster: “Vogliamo stancarli col nostro rugby veloce”

Il seconda linea biancoverde ha le idee chiare: "Sono grandi e grossi, fondamentali le fasi statiche"

item-thumbnail

Benetton, Scott Scrafton: “Dopo 15 mesi tornare in campo è stato davvero speciale”

Il seconda linea non indossava la maglia biancoverde addirittura dal 31 dicembre 2022

item-thumbnail

URC, Marco Bortolami: “Volevamo cinque punti e ce li siamo presi”

L'Head Coach dei veneti analizza con soddisfazione la vittoria sui Dragons

item-thumbnail

URC: gli highlights di Benetton-Dragons

I Leoni segnano 6 mete, conquistano 5 punti e si mantengono in corsa per i playoff

item-thumbnail

URC: il Benetton Rugby domina, sbaglia e alla fine batte i Dragons

I biancoverdi, sempre in controllo, fanno bottino pieno contro la formazione gallese, comunque autrice di tre mete

item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Dragons

Tanti cambi tra i Leoni, ma l'obiettivo resta lo stesso: fare più punti possibili per conquistare i playoff