Licenziato: il Bordeaux si libera di Sisaro Koyamaibole

Il terza linea non si era presentato davanti alla commissione disciplinare del board dell’ERC. E il club francese lo lascia a casa

Licenziato in tronco, senza se e senza ma. Sisaro “Sisa” Koyamaibole non è più un giocatore del Bordeaux. Il terza linea recentemente era stato squalificato per 12 settimane (a norma di regolamento ne rischiava addirittura 208) per aver morso il giocatore dei London Irish Declan Danaher durante una partita di Challenge Cup. Un comportamento che già non poteva non innervosire i dirigenti del club, ma a far traboccare il vaso è stata l’assenza ingiustificata dello stesso giocatore all’udienza in cui la commissione disciplinare del board dell’ERC ha stabilito la sanzione. Dopo qualche giorno di riflessione la decisione del Bordeaux.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Guida al Top 14 2019/2020

Tutti contro Tolosa: si comincia a giocare già da sabato 24, finale il prossimo 26 giugno a Parigi

21 agosto 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Doping, Top 14: le controanalisi di Hendré Stassen rimangono positive

Il terza linea sudafricano ha assunto testosterone e verrà probabilmente licenziato dallo Stade Français

25 luglio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Il futuro di Bastareaud? E’ in terza linea

Il giocatore sembra destinato ad indossare la maglia numero 8 nei suoi ultimi mesi in Europa

21 luglio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: Mathieu Bastareaud giocherà nel Lione prima di andare negli Stati Uniti

Il giocatore rimarrà in Francia per aiutare il club e la sua rosa, durante il periodo della Coppa del Mondo

18 luglio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: lo Stade Français ha sospeso Hendré Stassen dopo la positività a un controllo antidoping

Il sudafricano avrebbe utilizzato una sostanza proibita rilevata nel test dello scorso 19 maggio

12 luglio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Otto ex giocatori dello Stade Francais avrebbero fatto causa alla società

Tra questi anche Lorenzo Cittadini. Il club non avrebbe versato loro la liquidazione nel momento della risoluzione del contratto

5 luglio 2019 Emisfero Nord / Top 14