Trofeo Eccellenza: le Fiamme Oro superano L’Aquila

Tutto sul posticipo del secondo turno del torneo riservato alle squadre d’Eccellenza che non gioca in Europa

Nel posticipo della seconda giornata del Trofeo Eccellenza le Fiamme oro Roma si portano a casa la seconda vittoria stagionale. 30-22 il risultato finale contro L’Aquila.
I ragazzi del coach Presutti, in una gara di grande nervosismo, riescono ad avere la meglio sui neroverdi abruzzesi, grazie ad una prestazione di carattere e al preciso Nicola Benetti. Una vittoria importante per la squadra cremisi che, con i quattro punti conquistati, guadagna il primo posto nel girone B del Trofeo Eccellenza, staccando la Mantovani Lazio di 2 punti.

Trofeo Eccellenza – Girone A – II giornata

Petrarca Padova v Rugby Viadana   12 – 16  (1-4)
Crociati Rugby v M-Three San Donà 23-20  (4-1)

Classifica: Rugby Viadana punti 9; Petrarca Padova punti 6; Crociati Rfc punti 4; M.Three San Donà punti 1.
Prossimo Turno Domenica 9 dicembre 2012
Rugby Viadana – M-Three San Donà;  Petrarca Padova – Crociati Rfc Rugby.

Trofeo Eccellenza – Girone B – II giornata
Mantovani Lazio v Rugby Reggio  41 – 22  (5-0)
L’Aquila Rugby v Fiamme Oro Roma 22 – 30  (0-4)

Classifica:
Fiamme Oro Roma punti 8; Mantovani Lazio punti 6; L’Aquila Rugby punti 4;  Rugby Reggio 0.

Prossimo Turno domenica 9 dicembre 2012
Rugby Reggio – Fiamme Oro Roma;  Mantovani Lazio – L’Aquila Rugby.

 


IL TABELLINO

L’Aquila, Stadio Tommaso Fattori
21 ottobre 2012 Trofeo Eccellenza, II giornata
L’Aquila Rugby 1936 v Fiamme Oro  22 – 30 (12 – 8)

Marcatori: pt 6’ mt De Gaspari (0 – 5), 11’ cp Del Pinto (3 – 5), 15’ cp Del Pinto (6 – 5), 26’ cp Del Pinto (9 – 5), 30’ cp Del Pinto (12 – 5), 34’ cp Boarato (12 – 8); st 2’ mt Lorenzetti, tr Del Pinto (19 – 8), 13’ drop Benetti (19 – 11), 20’ cp Benetti (19 – 14), 27’ cp Benetti (19 – 17), 32’ cp Benetti (19 – 20), 37’ cp Sebastiani (22 – 20), 41’ cp Benetti (22 – 23), 45’ mt Massaro, tr Benetti (22 – 30).

L’Aquila Rugby: Del Pinto (14’ st Antonelli), Palmisano, Cocagi, Di Massimo, Sebastiani G.; Lorenzetti, Callori di Vignale (28’ st Fidanza); Turner, Rathore, Cialone (11’ st Di Cicco); Vaggi (33’ st Fiore), Wilson, Colaiuda (3’ st Brandolini), Conti (14’ st Cocchiaro), Subrizi.
A disposizione: Cocchiaro, Brandolini, Fiore, Di Cicco, Fidanza, Falsaperla L., Antonelli, Rotilio.
All: Lorenzetti

Fiamme Oro Rugby: Barion (14’ st Mariani), De Gaspari, Sapuppo, Massaro, Andreucci; Boarato (7’ st Marinaro), Benetti; Balsemin, Cerasoli, Favaro; Mammana, Cazzola (7’ st Santelli); Duca (7’ st Di Stefano), Cerqua, Cocivera (42’ st Suaria).
A disposizione: Suaria, Moscarda, Di Stefano, Galluppi, Santelli, Marinaro, Calandro, Mariani.
All: Presutti

Cartellini: 30’ pt Cerasoli (giallo)
Man of the match:  Federico Del Pinto (L’Aquila Rugby 1936)
Calciatori: L’Aquila Rugby Del Pinto cp (4/5), tr (1/1), Sebastiani cp (1/2); Fiamme Oro Boarato cp (1/2), drop Benetti (1/1), cp  (3/3), tr (1/1).
Punti in classifica: L’Aquila Rugby 0 Fiamme Oro 4
Classifica aggregata: Fiamme Oro 8, Mantovani Lazio 6, L’Aquila Rugby 4, Rugby Reggio 0
Spettatori: 500 circa


Padova, Impianti “Memo Geremia” – Sabato 20 Ottobre 2012
Trofeo Eccellenza 2° giornata  GIRONE A
PETRARCA PADOVA vs  RUGBY VIADANA 12-16 (0-13)

Marcatori: p.t. : 4’ cp Apperley (0-3); 13’ cp Apperley (0-6); 31’ m. Albano tr. Apperley (0-13); s.t.: 15’ cp. Apperley (0-16); 25’ m. Ansell tr. Sanchez (7-16); 43’ m. Bellini (12-16).
PETRARCA PADOVA: Bettin; Favaro, Ziegler (29’ st Menniti-Ippolito), Bertetti (v.cap) Bellini; Sanchez, Francescato (12’ st. Travagli); Sarto, Ghiraldini (3’ st Ansell), Bezzati (cap) (7’ st Furia; 17’ Conforti); Mathers, Giusti; D’Agostino (4’ st Leso), Damiano (4’ st Gega), Mercanti (29’st Furia).
A disp.: Furia, Gega, Leso, Menniti-Ippolito, Travagli, Conforti, Faggiotto, Ansell.
All. Moretti/Salvan

RUGBY VIADANA: Sintich (5’ st Pavan R.); Albano (30’ Pizarro), Pavan G., Tizzi, Souare (11’ st Pavan R); Apperley, Cowan (21’ st Bronzini); Padrò, Santi (14’ st Barbieri; 35’ Denti), Manuini (21’ st Pascu); Monfrino, Van Jaarsveld; Cagna (31’ st Marchini), Denti (23’ st Santamaria), Cenedese (14’ st Gilding).
A disp.: Santamaria, Marchini, Gilding, Pascu, Barbieri, Bronzini, Pavan R., Pizarro.
All. Phillips

Arbitro: Liperini (Livorno)
g.d.l. Crivellini (Udine) e Marchesin (San Donà)
Cartellini: 7’ s.t. giallo Mercanti (Petrarca Padova); 35’ s.t. giallo Santamaria (Rugby Viadana); 38’ s.t. giallo Padrò (Rugby Viadana); 40’ st Pizarro (Rugby Viadana)
Calciatori: Apperley (Rugby Viadana) 3/3.
Note: giornata calda, campo in perfette condizioni, 1.100 spettatori
Punti conquistati in classifica: Petrarca Padova 1;  Rugby Viadana 4.


MANTOVANI LAZIO – REGGIO EMILIA 41-22

Lazio: Giangrande, Sepe, variale, Manu (41 Bruni) , Taliente, Gargiulo (64 Lo Sasso), Bonavolontà D., Zanini, Riccioli (66 Nitoglia), Filippucci (24 – 32 st fabiani), Nardi (54 Zamboni), Keogh, Pepoli (54 Young), Fabiani (54 Lorenzini), Panico (72 Torda). All De Angelis Jimenez.

Reggio: Castagnoli (62 Cigarini), Daupi (70 Motra), Silva, Carbone, Rossetto, Forlanesi (62 Torri), Bricoli, Scalvi F., Torlai A (56 Mannato, Perrone, delendati, Caselli (56 Bezzi), Orabona (56 Fiume), Scalvi G. (70 Bigi) Danzano (55 Goti.) All. Ghini.

Marcatori: 7 Meta manu tr Gargiulo;  11 cp Fontanesi;  18 Mt taliente; 23 Mt taliente tr Gargiulo; 36 Mt Riccioli; 42 Mt talioente tr gargoiullo; II° Tempo 43 Mt scalvi;  48 Mt gargiulo;  55 Mt bruni tr Bruni;  69 Mt Bricoli tr Silva;  78 Mt Bigi.

Arbitro: Castagnoli di Livorno
Note: Cartellini gialli: al 29 per Variale; al 59 per Lorenzini; al 85 per Young.


 

 

CROCIATI RFC – M-THREE  SAN DONA’ 23-20

Marcatori: p.t. 2’ cp. Zucconi (Crociati) (3-0); 10’ cp Bacchin (San Donà) (3-3), 18’ cp Bacchin (San Donà) (3-6), 22’ cp. Zucconi (Crociati) (6-6), 33’ m. Pedrazzani trasf. Zucconi (Crociati) (13-6), 10’ st m. Pilla trasf Bacchin (San Donà) (13-13), 22’ st m. Goegan trasf Zucconi (Crociati) (20-13), 24’ st m. Pilla trasf Bacchin (San Donà) (20-20), 38’ st Gennari (Crociati) (23-20)

Crociati Rugby: 15 Casalini; 14 Carritiello (21’st Farolini), 13 En Naour, 12 Castle (12’ st Gennari), 11 Albertini (14’ st Gabelli); 10 Zucconi, 9 Michel; 8 Marazzi, 7 Rimpelli (32’ st Sciacca), 6 Ferraris, 5 Pedrazzani (12’ st Dell’Acqua),  4 Contini (Cap); 3 Grassotti (14’ Goegan), 2 Manghi, 1 Singh (1’ st Ferrari)

M-Three San Donà: 15 Secco (12’ st Cincotto)  ; 14 Bona, 13 Cibin, 12 Montagner (18’ st Damo), 11 Sartoretto; 10 Bacchin, 9 Zanet; 8 Lobberts (1’ st Cendron), 7 Birchall (1’ st Pilla), 6 Di Maggio (cap) (12’st Zanusso) ; 5 Gerini, 4 Sala; 3 Zanusso M. (1’ st Venturato, 2 Kudin (1’ st Zecchin), 1 Zamparo M
arb. Traversi (Rovigo)
g.d.l. Ciccarelli (Torino), Smiraldi (Torino)
Cartellini: nessuno
Man of the match: Zucconi (Crociati Rugby)
Calciatori: Zucconi (Crociati) cp 2/3, trasf 2/2, Gennari (Crociati) cp 1/1, Bacchin (San Donà) cp 2/2, trasf 2/2
Note: serata fresca, campo in buone condizioni. 250 circa spettatori.
Punti conquistati in classifica: Crociati Rugby  4, M-Three San Donà 1

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite Cup: i Rangers Vicenza centrano la seconda vittoria del 2024

La squadra di Cavinato/Minto supera i Lyons con una difesa determinata e un attacco cinico

21 Gennaio 2024 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

La formula, i gironi e il calendario della nuova Serie A Elite Cup 2023/24

Cinque squadre al via, partenza il 26 novembre e gare di sola andata

18 Ottobre 2023 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Petrarca si gode ancora la Coppa Italia, Banzato: “Una finale pazzesca, da pelle d’oca”

La Coppa Italia rimane a Padova un altro anno, nonostante una finale davvero al cardiopalma

9 Aprile 2023 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Pazza Coppa Italia: 93 punti nella finale, vince il Petrarca

Partita sulle montagne russe con i padovani che prima partono forte, poi affondano, ma che nei dieci minuti finali hanno ottenuto il sorpasso decisivo

8 Aprile 2023 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Le formazioni di Valorugby e Petrarca per la finale di Coppa Italia

A Verona si affrontano le due realtà che hanno dominato la competizione

7 Aprile 2023 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Coppa Italia 2023: la squadra arbitrale per la finale Petrarca-Valorugby Emilia

Direttore di gara sarà Federico Vedovelli, alla sua prima finale seniores della carriera

4 Aprile 2023 Campionati Italiani / Coppa Italia