Riassuntone da Serie A: Capitolina e Lyons Piacenza a punteggio pieno

Seconda giornata di campionato e le classifiche iniziano già ad assumere una loro fisionimia. Bene l’Accademia Federale

Lyons Piacenza e Unione Capitolina mettono a segno la seconda vittoria stagionale che vale il primato in solitario. Bene l’Accademia Federale di Tirrenia seconda a quota 7 punti. Scivolone interno del San Gregorio Catania che subisce una dura lezione per 88-00. Il Piacenza passa contro il Rugby Udine per 34-22 (con bonus). Risponde l’Unione Capitolina che sul difficile campo di Firenze centra il successo per 41-7. Di spessore la vittoria degli Accademici Federali che contro il San Gregorio centrano il successo per 88-00. Il Recco incamera 4 preziosi punti superando il Cus Verona per 24-11, mentre il Rubano fa suo l’esordio casalingo contro il Modena. 18-6 il finale. Bella partita tra Romagna e Brescia. Alla fine la spuntano i lombardi con un perentorio 41-37 che vale il bonus mete per entrambe le squadre.
Nel Girone B il Cus Torino si porta in vetta. Grazie al risultato di 13-11 fatto a Parma gli universitari staccano il Colorno che ha perso 10-9 contro il Valpolicella e il Rugby Paese, sconfitto nel derby contro il Vicenza per 17-9.

Serie A – Girone A – II giornata – 14.10.12 – ore 15.30
San Gregorio Catania v Accademia Federale Tirrenia  00  –  88  (0-5)
Pro Recco v Franklin&Marshall Cus Verona   24 – 11  (4-0)
Romagna RFC v Rugby Banco di Brescia   37 – 41  (2-5)
Rubano Rugby v Donelli Modena  18 – 06  (4-0)
Lyons Piacenza v Rugby Udine   34 – 22  (5-0)
Aeroporto di Firenze v UR Capitolina   07 – 41  (0-5)

Classifica:
Lyons Piacenza e Unione Capitolina punti 10; Accademia Nazionale Tirrenia punti 7; Romagna e Rubano punti 6; Udine, Modena e Brescia punti 5; Recco punti 4; Cus Verona punti 1; San Gregorio Catania e Firenze punti 0.

Prossimo Turno Domenica 21ottobre 2012
Accademia Federale Tirrenia – Romagna; Udine – Cus Verona; Brescia – Firenze; Modena – Recco; Rubano – Lyons Piacenza; Unione capitolina – San Gregorio Catania.

 
Serie A – Girone B – II giornata – 14.10.12 – ore 15.30
Autosonia Avezzano v Novaco Alghero   31 – 26  (4-1)
Rangers Vicenza v Gruppo Padana Paese  17 – 09  (4-0)
Amatori Parma v Cesin Cus Torino   11 – 13  (1-4)
Santa Margherita Valpolicella v Rugby Colorno   10 – 09  (4-1)
Cus Padova v Zhermack Badia  28 – 22  (4-1)
Amatori Capoterra v Amatori Catania  29 – 03  (4-0)

Classifica:
Cus Torino punti 9; Colorno punti 6; Paese, Badia, Capoterra punti 5; Amatori Catania, Avezzano, Cus Padova, Vicenza e Valpolicella punti 4; Amatori Parma punti 1; Alghero punti – 3.
^Amatori Alghero 8 (otto) punti di penalizzazione per mancata partecipazione alle categorie Under 16 e Under 14.

Prossimo Turno Domenica 21 ottobre 2012
Amatori Alghero – Amatori Parma; Badia – Paese; Cus Torino – Capoterra; Colorno – Vicenza; Valpolicella – Cus Padova; Amatori Catania – Avezzano.

 

I TABELLINI
SERIE A – GIRONE A.

SAN GREGORIO CATANIA RUGBY – ACCADEMMIA TIRRENIA  0-88 (p.t. 0-41)

San Gregorio Catania: Viglianesi; Di Biase (30’ s.t. Blandini), Trimarchi, Di Mauro, Leonardi; Dusi, Cosentino; Amenta, Sapuppo (1’ s.t. Di Giorgio), Celerino; Di Trapani, Ternullo (25’ s.t. Cina); Bordonaro, Privitera, Cafaro (30’ s.t. Salomone). All. Trovato.

Accademia Tirrenia: Salerno; Di Giulio (30’ s.t. Di Giulio), Torlai (25’ s.t. Seno), Bernini (5’ s.t. Vian), Bruno; Buscema, Azzolini; Corazzi, Boccardo, Mbanda; Ruzza (12’ s.t. Rueda) Flammini; Iovenitti (21’ s.t. Traore),  Rettagliata (32’ s.t. Daniele), Vento. All. De Marigny.

Marcatori: p.t.: 5’ c.p. Azzolini (0-3); 10’ meta Salerno, tr. Azzolini (0-10); 23’ meta Di Giulio (0-15); 27’ meta Bruno, tr. Buscema (0-22); 30’ meta Rettagliata, tr. Buscema (0-29); 35’ meta Salerno, tr. Buscema (0-36); 39’ meta Bruno (0-41); s.t.: 3’ meta Salerno, tr. Buscema (0-48); 9’ meta Di Giulio, tr. Buscema (0-55); 15’ meta Rettagliata, tr. Buscema (0-62); 20’ meta Di Giulio, tr. Buscema (0-69); 30’ meta Vian, tr. Buscema (0-76); 36’ meta Buscema (0-81); 39’ meta Buscema, tr. Salerno (0-88).

Arbitro: Spadoni (Padova).
Note: Giornata soleggiata, temperatura intorno ai 20°C. Cartellini gialli: 25’ p.t. Privitera (SG); 32’ s.t. Celerino (SG). Man of the match: Buscema (AT). Spettatori: 200 circa. Punti conquistati: 0-5.

 

PRO RECCO RUGBY VS CUS VERONA RUGBY 24-11 (P.T. 6-11) (PUNTI 4-0)

Pro Recco Rugby: Becerra, Bisso, Tassara, Agniel, Cinquemani, Zanzotto, Villagra, Salsi, Orlandi, Giorgi, Vallarino, Metaliaj (7′ st Tonini), Galli (34′ st Sciacchitano), Noto, Casareto (34′ st Bedocchi)
A disposizione: Axianas, Esposito, Breda, Canoppia, Malgieri
Allenatore: Villagra

CUS Verona: Del Bubba, Laryea, Tampelin, Arduin, Martinucci, Michelini, Mariani, Mazzi (12′ st Bergamin), Badocchi, Paghera (18′ st Olivieri), Filippini, Braghi (18′ st Pauletti), Michelini, Zani (12′ st Neethling), Munteanu
A disposizione: Mutascio, Girelli,  Magrulli, Pizzardo
Allenatore: Bresciani

Marcatori: p.t.: 2′ cp Michelini E. (0-3), 6′ cp Agniel (3-3), 14′ cp Michelini E. (3-6), 24′ meta Mariani (3-11), 34′ cp Agniel (6-11).
S.t.: 3′ meta Becerra, tr Agniel (13-11), 15′ cp Agniel (16-11), 35′ drop Agniel (19-11), 40′ meta Cinquemani (24-11).

Arbitro: Sgardiolo di Rovigo
Cartellini: gialli: 13′ pt Vallarino, 29′ pt Villagra, 25′ st Pauletti, 29′ st Salsi
Note: spettatori ca 200, poco nuvoloso, terreno in perfette condizioni
Romagna RFC – Rugby Brescia 37-.41 (primo tempo 16-21, mete 4:5)

Romagna RFC: 15.Pasqualini 14.Donati (dal 24° st Marzocchi) 13.Cuccari 12.Babbi (dal 35°p.t.  Mattiacci) 11.Medri 10.Luci 9.Soldati (dal 19°st Galasso) 8.Fantini (CAP) 7.Caldon 17.Magnani (dal 6° s.t. Grassi) 5.Devodier 4.De Gennaro (dal 27°st Comignoli)3.Cossu S. (dal 6° s.t. Turroni) 2.Cossu E. (dal 40 p.t. Molino) 1.Turner (dal 18° st Glielmi) A disposizione: 6.Grassi 16.Turroni 18.Marzocchi 19.Galasso 24.Glielmi 26.Cotignoli 27.Molino Allenatore: Francesco Urbani.

Rugby Brescia: 15.Bonifazi 14.Fazzari 13.Quaranta 12.Franceschini (dal 30 st De Carli) 11.Mambretti (dal 33° s.t Secchi Villa) 10.Ciserchia (dal 30° st Muscojona) 9.Bonari 22.Volpari (dal 21 st Pedrazzani) 7. Rizzotto 6.Romano 5.Jacotti 4.Pola (dal 30 st Delbono) 0. Trevisani (dal 23 st Magli) 2.Azzini (dal 21 st Anselmi) 1.Cherubini (dal 21° st Pastiglia),
A disposizione: 3. Pastiglia, 17. Anselmi, 23. Magli, 19. Delbono, 8. Pedrazzani, 21. Secchi Villa, 20. De Carli, 24. Muscojona
Marcatori:
Primo tempo: 2° m. Trevisani, t Cicerchia (0-7), 8° m. Rizzotto, t. Ciserchia, (0-14), 10° c.p. Soldati (3-14), 17° m. Devodier, t. Soldati (10-14), 28° c.p. Soldati (13-14), 32° c.p. Soldati (16-14), 40° m. Mambretti t. Cicerchia (16-21),
Secondo tempo: 1° c.p. Cicerchia (16-24), 4° m tecnica, t. Cicerchia (16-31), 15° c.p. Cicerchia (16-34), 30° m. Pola, t. Cicerchia (16-41), 33° m. Galasso, t, Luci (23-41), 35° m. Galasso, t. Luci (30-41), 40° m. Mattiacci, t. Luci (37-41)
Cartellini:
Cartellini gialli: 15° st Cuccari
Cartellini rossi: nessuno
RUBANO RUGBY V DONELLI MODENA   18 – 06
RUBANO: Ragazzi (32’ s.t. Lazzari); Pavan, Ricciardi, Belluco, Azzalin; Politeo, Prati; Nostran (7’ s.t. Palandrani), Baraldo (cap.) (9’ s.t. Marco Artuso), Cucchio; Viel (7’ s.t. Luchetti), Mainardi; Bortoletti, Zampiron (15’ s.t. Marchetto), Crozzoletto (5’ s.t. Giuriatti). Non entrati: Sandonà, Mercanzin. All. Giuseppe Artuso

MODENA: Trotta (7’ s.t. Castellani); Lanzoni, Risceglie, Uguzzoni, Tepsanu; Assandri, Rovina; Cacciagrano, Marco Venturelli, Trentini (1’ s.t. Lorenzi; 35’ s.t. Bilello); Maccaferri (1’ s.t. Comoglio Daher), Sola; Cavallero (1’ s.t. Milzani), Gibellini (16’ p.t. Gatti), Faraone (cap.). Non entrati: Salici, Luca Venturelli. All. Gian Luca Ogier

MARCATORI: p.t. 1’ c.p. Ragazzi, 8’ m. Nostran, 12’ c.p. Assandri, 33’ m. Ricciardi tr. Ragazzi, 40’ c.p. Assandri; s.t. 34’ c.p. Pavan

ARBITRO: Navarra di Udine
NOTE: P.t. 15-6. Spettatori: 400 ca. Cartellino giallo: M. Venturelli (29’ p.t.) e Tepsanu (33’ s.t.). Punti conquistati: Rubano 4, Modena 0. Man of the match: Giulio Baraldo
BANCA FARNESE RUGBY LYONS PIACENZA- S.T. UDINE RUGBY F.C.         34—22    (5 – 0)

Piacenza: 15 Buondonno Andrea ( 21° II°t. 20 Casalini) , 21 Alfonsi Eugenio(28° II°t. 22 Gaudenzi), 13 Rossi Matteo, 12 Haimona Kelly Joshua, 11 Mortali Michele, 10 Montanari Edoardo ( 34° II°t. 24 Cammi), 9 Alfonsi Giacomo, 8 Baroni Diego, 7 Bance Abdoul Nourou, 6 Benelli Mirko(28° II°t. 19 Bosoni), 5 Fornari Nicola, 4 Baracchi Davide(28° II°t. 18 Dadati), 3 Paoletti Tino ( 10° II t. 16 Ferri), 2 Schiavi Mauro (20° II°t. 17 Parmigiani) , 1 Mortali Matteo.   All.ri  Bassi Paolo & Orlandi Paolo.

Rugby Udine:
15 Lentini Simone, 14 Biasuzzi Elia, 13 Lo Schiavo Nicola, 12 Ciriani Filippo Maria, 11 Pisano Simone ( 19° II°t. 22 D’Anna), 10 Bombona Luca, 9 Curtolo Federico, 8 Ursache Sergiu F., 7 Macor Enrico, 6 Lorenzon Alberto, 5 Giacomini Alberto, 4 Avoledo Enrico, 3 Taddio Daniele ( 42° II°t. 23 Monterisi), 2 Perini Giorgio,  1 Copetti Kenny (8° II°t. 16 Cozzo).

Marcature:
Io  Tempo: 3° C.P. 14 Biasuzzi, 10° C.P. 14 Biasuzzi, 26° C.P. 14 Biasuzzi, 30° meta 15 Buondonno T.R. 10 Haimona, 35° C.P. 14 Biasuzzi, 40° meta 9 Curtolo T.R. 14 Biasuzzi, 46° C.P. 12 Haimona.
IIo Tempo: 11° meta 9 Alfonsi G. T.R. 12 Haimona, 24° meta 6 Benelli T.R. 12 Haimona, 26° C.P. 14 Biasuzzi, 31° meta 11 Mortali Mi. T.R. 12 haimona,  36° C.P. 12 Haimona,

Arbitro:Bono di Brescia
Cartellini gialli: 10° I°t. 8 Baroni, 27° I°t. 21 Alfonsi E., 48° II°t. 1 Mortali
Cartellino Rosso: 46° II°t. 12 Haimona,
AEROPORTO FIRENZE RUGBY v UNIONE RUGBY CAPITOLINA 7-41 (0-17)

Marcatori: p.t. 4’ m. Recchi (0-5); 17’ m. Marrucci tr. Bocchino (0-12); 23’ m. Recchi (0-17); s.t. 3’ cp. Bocchino (0-20); 15’ m. Diana tr. Bocchino (0-27); 17’ m. Diana tr. Bocchino (0-34); 30’ m. Scalzo tr. Bocchino (0-41); 33’ m. Nava tr. Falleri (7-41)

Aeroporto Firenze Rugby: Nava, Cecchi, D’Andrea, Meyer, Bastiani (34’ st. Viviani), Falleri (34’ st. Petrangeli), Morace (16’ st. Fabbri), Borsi, Fortunati Rossi (9’ st. Ciampa), Diaw (20’ st. Bianco S.), Parri, Soldi, Bianco G. (29’ st. Piccioli), Fanelli (cap) (34’ st. Meroni), Gambineri (1’ st. Pierazzuoli). A disp.: D’Andrea. All. Sordini-Segundo

Unione Rugby Capitolina: Rebecchini G., Rebecchini B., Marrucci, Scalzo (31’ st. Cesari), Recchi (9’ st. Diana), Bocchino, Leonardi, Budini, De Michelis, Iachizzi (1’ st. Scoccini), Lupi, Martire, Lynch (33’ st. Bitonte), Rampa, Moriconi.A disp.: Bianchi, Polioni, Bernasconi. All. Cococcetta

Arbitro: Boaretto (Rovigo)
Cartellini: 40’ pt. giallo Lupi (UR Capitolina); 43’ pt. rosso Martire (UR Capitolina); 2’ st. giallo Petrangeli (Aeroporto Firenze); 20’ st. giallo Bastiani (Aeroporto Firenze)
Man of the match: Riccardo Bocchino (UR Capitolina)
Calciatori: Bocchino (UR Capitolina) 5/7; Falleri (Aeroporto Firenze) 1/1
Note: giornata fresca, campo in buone condizioni, 500 spettatori.
Punti conquistati in classifica: UR Capitolina 5; Aeroporto Firenze 0
Classifica aggregata: UR Capitolina punti 10; Aeroporto Firenze 0
SERIE A – GIRONE B

AUTOSONIA AVEZZANO RUGBY – NOVACO ALGHERO 31- 26 (P.T. 12-3)

Avezzano: Thomsen, Lanciotti R., Guardiano, Betetto, Taccone, Babbo M., De Luca, Farina, Babbo G., Errico (19’ s.t. Bartolomei), Cofini 35’ (s.t. Volpe), Mercurio, Ranalletta (1’ s.t. Crucutti), Bonomo, Lanciotti S.. A disposizione: Di Cintio, Colaiuda, Catonica, Leoni, Guanciale. All. Pratichetti.

Alghero: Lorenzini, Solinas, Apikotoa, Costantini, Peana A., Peens, Daga, Toniolo, Giaci, Rancati, Sirbu, Paco, Bonetti, Spirito, Escobar. A disposizione: Berdini, Capponi, Paddeu, Satta, Peana M., Franchin, Deligios, Loi. All. Peens.

Marcatori: I Tempo 12’ c.p. Thomsen (3-0), 18’ c.p. Thomsen (6-0), 22’ c.p. Thomsen (9-0), 27’ c.p. Thomsen (12-0), 29’ c.p. Peens (12-3) – II Tempo: 1’ m. Taccone tr. Thomsen (19-3), 9’ m. Franchin tr. Peens (19-10), 16’ c.p. Peens (19-13), 18’ c.p. Thomsen (22-13), 20’ c.p. Peens (22-16), 23’ c.p. Thomsen (25-16), 25’ m. Escobar tr. Peens (25-23), 33’ c.p. Thomsen (28-23), 40’ c.p. Thomsen (31-23), 43’ c.p. Peens (31-26)

Arbitro: De Martino di Napoli.
Cartellini: 21’ p.t. Peens, 25’ p.t. Apikotoa; 32 s.t. Giacci
Punti conquistati: Avezzano 4, Alghero 1
Migliore in campo: Thomsen Avezzano

 

RANGERS RUGBY VICENZA vs. GRUPPO PADANA PAESE 19-07 (19-07)

Marcatori: p.t.  1’ m. Stanfill (5-0); 4’ cp. Pavin (5-3); 13’ m. Marchiori tr. Simioni (12-3); 16’ cp. Pavin (12-6); 22’ cp. Pavin (12-9); 30’ m. Stanfill (17-9).

Rangers Rugby Vicenza:  Marchiori, Simioni (26’ p.t. Bonuomo),Herenù, Gallo (12’ s.t. Tonello), Iotti, Doglioli (cap), Bano (32’ s.t. Masi), Stanfill, Cenghialta (28’ s.t. Traverso), Torregiani, Rizzo, Fracca (36’ s.t. Nicoli), Furegon, Barbato, Dolcetto. All. Piovene
Gruppo Padana Paese: Furlan, Agnoletto, Pagotto (22’ s.t. Properzi Curti), Pavin, Casarin, Barzan, Bergamo (22’ s.t. Memo), Biasin, Cadorin (31’ s.t. Rufoloni), Secolo, Menelle, Fornarolo, Berisa, Codo, Caeran (20’ s.t. Deoni). All. Pavin

Arbitro: Marramà (Padova)
G.d.l.: Sibillin, Poggipollini
Cartellini: 9’ st. giallo Berisa (Gruppo Padana Paese); 14’ s.t. giallo Biasin (Gruppo Padana Paese);38 s.t. giallo Barbato (Rangers Rugby Vicenza)
Calciatori: Pavin (Gruppo padana Paese) 3/6; Simioni (Rangers Rugby Vicenza) 1/4; Bano (Rangers Rugby Vicenza) 0/1.
Note: Giornata coperta, campo in buone condizioni. Stadio A. Gobbato esaurito 500/600 Spettatori
Punti conquistati in classifica: Rangers Rugby Vicenza 4 ; Gruppo Padana Paese 0
Classifica Aggregata: Rangers Rugby Vicenza 4; Gruppo Padana Paese 5;
AMATORI PARMA V CESIN CUS TORINO   11-13  (00-07)
Amatori Parma Rugby:  Torri,  Patrizi, Ciccarelli (18′ s.t. 21 Spaggiari),  Carra,  Letizia,  Orlandini,  Renzetti,  Bonatti,  Ferri (8′ s.t. 19 Della Ragione),  Cavazzini,  Coraci,  Bercelli,  Camin (18′ s.t. 17 Mitev), Buzaj,  Riccardo (3′ s.t. 16 Negri).   Allenatore: Riaan Mey    Assistente allenatore: Roberto Viappiani
CESIN CUS Torino: Musso ( 22′ s.t. 23 Baire), Gatto,  Heymans,  D’Angelo,  Tinebra,  Forte,  Jaluf,  Merlino,  Alparone (16′ s.t. 19 Amadio),  Clyde-Smith,  Narcisi, Malvagna,  Iacob,  Martina (11′ s.t. 16 Lo Faro),  Modonutto.  Allenatore: Regan Sue
Marcatori: p.t. 17′ meta Heymans tr. D’Angelo (0-7); s.t. 2′ c.p. Orlandini (3-7); 12′ meta Patrizi n.t (8-7);      17′ c.p. D’Angelo (8-10); 22′ c.p. Orlandini (11-10); 36 c.p. D’Angelo (11-13)
Calciatori: Orlandini (Amatori Parma Rugby) 2/5 (4c.p. 1 tr.);
D’Angelo (CESIN CUS Torino) 3/4(1tr. 2c.p. 1drop)

Arbitro: Paolo Schilirò da Catania. Assistenti : Gabriele Platania da Novi Ligure e Christian Secci da Acqui Terme.    Cartellini: 37’p.t. Giallo a Ferri (Amatori Parma Rugby)

RUGBY CLUB VALPOLICELLA vs RUGBY COLORNO 10-9 (0 – 3)

Marcatori: P.T. 35’ cp Ceresini (0 – 3); S.T. 10’ m Roman tr. Pacchera (7 – 3); 20’ cp Ceresini (7 – 6); 25’ cp Ceresini (7 – 9); 40’ cp Pacchera (10 – 9)

Rugby Club Valpolicella: Pacchera, De Leo, Massalongo (V.Cap), Roman, Saccomani, Damoli, Fraccaroli, Burati (33’ st Cimetti), Pivetta, Previato (Cap), Filippini (30’ st Simoncelli), Nicolis (15’ st Bianchi), Momi, Zampini (25’ st Frapporti), Savoia (4’ st Ferrari).
A disposizione: Carraro, Zardini, Corso.Allenatore: Zanella

Rugby Colorno: Corso, Citi, Galante, Terzi (V,Cap), Torrelli, Ceresini, Gozzi, Da Lisca (Cap), Rollo (10’ st Lauri), Carretta, Caprioli, Lopez (20’ pt Bellingeri), Marku (10’ st Pigazzani), Sanfelici, Palma (20’ st Di Valentino).A disposizione: Barbieri, Scaioli,  Ilinca, Disnan.
Arbitro:Pennè (MI)
Giudici di Linea: Favero  e Brescacin (TV)
Cartellini;  20’ pt  giallo Marku (Colorno), 37’pt giallo Pivetta (Valpolicella).
Note: campo buono, cielo sole e nuvole, pubblico circa 350 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Rugby Valpolicella 4; Rugby Colorno 1.

 

CUS PADOVA – AMATORI BADIA 28-22 (19-16)

Marcatori: Primo tempo: 7’ meta Decina, trasf. Pinna (7-0); 12′ meta tecnica, trasf. Fratini (7-7); 19’ c.p. Fratini (7-10), 20’ c.p. Pinna (10-10), 23′ c.p. Fratini (10-13), 26′ c.p. Pinna (13-13), 28’ c.p. Fratini (13-16), 31’ c.p. Pinna (16-16), 38’ c.p. Pinna (19-16). Secondo tempo: 2’ c.p. Fratini (19-19), 10’ c.p. Fratini (19-22), 12’ c.p. Pinna (22-22), 25’ c.p. Pinna (25-22), 27’ c.p. Pinna (28-22).

CUS PADOVA: 15 Decina, 14 Rigo, 13 Cagnin, 12 Pinna, 11 Pauletti, 10 Agostini (36′ st Barbieri), 9 Lionello (29’ st Lorini), 8 Zago, 7 Santinello, 6 Rizzo (8′ st Massaro), 5 Dalan, 4 Zanin (6′ st Scapin), 3 Minarello (4′ st Varise), 2 Canova (1′ st Canova), 1 Paccagnella. A disposizione: Di Lorenzo, Zanella, Pietrantoni. Al.: Oscar Collodo.

AMATORI BADIA: 15 Zarattini, 14 Badocchini (8’ st Bonini, 20’ st Masiero), 13 Flagiello, 12 Aretusini, 11 Tinazzo, 10 Fratini, 9 Zanirato, 8 Davey, 7 Candian, 6 Chimera (8’ st Colognesi), 5 Avanzi, 4 Michelotto, 3 Bezuidenhout, 2 Colombo, Tellarini (8’ st Fanchin). A disposizione:  Balboni, Biasoli, Boscolo, Sgarbi. Al.: Dardani Dario.

Arbitro: Belvedere (Roma).
Note:

AMATORI CAPOTERRA V AMATORI CATANIA   29-03
Marcatori: p.t.. 2 Anversa cp; 5 Anversa cp; 10 Borina cp; 15 Anversa cp; 20 Anversa cp; 37 Anversa cp;  50 tecnica mt, Anversa tr;   73 Peddio mt, Anversa tr;

Asd Amatori Rugby Capoterra: Garau M.; Anbus G.; Panetti A.; Baire A.;  Baousmina M; Anversa M.; Queirolo J.M.; Busser L.N.; Matthews E.L.; Pinna C. ( 42 Sainas G.); Caoetzee J.P.( 60 Ferrentino F.; 63 Ruiu N.; 78 Ferrentino F. ); Peddio R.; Tenga R.; Masetti B.; Geraci L( 60 Di Pietro A.).; All. Juan Manuel Queirolo

Club Amatori Sport Catania: Camino G.; Strazzeri G.; Di Paola. R; Montedoro C.A.; Borina F.; Zappalà D.G.; Parisi C.D.(58 Moncada R.C.); Vinti M.; Garozzo S.; Rechichi C.; Grimaldi M.; Di Perna F.( 51 Ardito G.; 60 Ardito C.); Guglielmino F.; Delfino V.; Guglielmino G.;

Cartellini:  36 Borina (G); 63 Di Pietro (G); 63 Grimaldi (G) 78 Panetti  (G) 80 Matthews (G);
Man of the match: Marco Anversa.
Calciatori: Anversa (7/7); Bornina (1/2)
Note: . Giornata soleggiata, temperartura 23 gradi, spettatori 1.100 circa.
Punti conquistati in classifica: 4
Arbitro: Masini Leonardo (Roma)
Giudici di linea : Romani S., Rosamilia S.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A: la Lazio batte il CUS Torino in finale, promozione raggiunta

La squadra romana ha battuto i piemontesi 26-23 in una gara tirata

item-thumbnail

Serie A: le formazioni della finale per la promozione

Lazio e CUS Torino si sfidano sul neutro di Prato, calcio d'inizio alle 17:30

item-thumbnail

Annunciate le sedi delle finali di Serie A Maschile e Femminile

Ecco dove si giocheranno Cus Torino-Lazio e Volvera Rugby-Puma Bisenzio

item-thumbnail

Serie B, playout salvezza: i risultati delle semifinali di ritorno

Le gare hanno visto impegnate Pro Recco-San Marco e Benevento-Formigine

item-thumbnail

Serie A, semifinali di ritorno: Lazio e Cus Torino si guadagnano la finalissima

Capitolini e piemontesi si giocheranno il tutto per tutto nella gara che determinerà la promozione

item-thumbnail

Serie A: la diretta streaming di Lazio Rugby – Verona Rugby

La prima semifinale di ritorno. Sfida fra i capitolini e gli scaligeri