Rougerie resiste alle sirene giapponesi: sarà Clermont a vita

Il sito del club francese fa sapere che il centro dei bleus ha rinnovato il suo contratto per altre due stagioni (con opzione su quella dopo)

ph. Paul Harding/Action Images

Qualche giorno fa vi avevamo raccontato di un’offerta giapponese fatta recapitare ad Aurélien Rougerie. Sulle sue tracce si era messo il Toshiba Brave Lupus, che voleva soffiare il centro della nazionale francese al “suo” Clermont, club dove ha praticamente sempre giocato. Il contratto del giocatore scadeva a fine stagione e il club nipponico sperava di inserirsi e portare l’ennesimo campione a Tokyo e dintorni a colpi di yen. Stavolta però è andata male, perché Rougerie (32 anni) ha rinnovato il suo accordo con la società transalpina per altri due anni, con un’opzione su quella successiva. Praticamente sarà Clermont a vita.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Top 14: la fine di un ciclo a Tolone

Quella del prossimo weekend sarà l'ultima sfida con il club di Boudjellal per diverse icone dell'ultimo lustro del team

22 maggio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Il Top 14 prima dell’ultima curva

La grande rimonta del Tolosa, la sfida playoff La Rochelle-Montpellier e l'ultima di Bastareaud a Tolone: il riassunto della giornata 25

20 maggio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Cosa è rimasto da decidere in Premiership e in Top 14

Il campionato inglese giocherà nel fine settimana il suo ultimo turno, quello francese il penultimo

16 maggio 2019 Emisfero Nord
item-thumbnail

Handré Pollard giocherà in Top 14 dalla prossima stagione

L'apertura sudafricana andrà a Montpellier al termine della Rugby World Cup 2019

14 maggio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Francia, La Rochelle: Ronan O’Gara vicinissimo alla panchina del club

Il Top14 sarebbe pronto a riaccogliere l'irlandese, che questa volta però vestirebbe i panni da head coach

3 maggio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Cosa è successo nel weekend di Top 14

La concretezza del Tolosa, lo scatto decisivo dell'Agen in zona salvezza e la retrocessione aritmetica del Perpignan

30 aprile 2019 Emisfero Nord / Top 14