Per le Zebre celtiche è una questione di crescita e di punti

Venerdì a Parma arrivano i campioni in carica degli Ospreys. Il direttore tecnico Gajan dei bianconeri fissa gli obiettivi

Crescere continuamente, partita dopo partita, ma iniziare anche a fare punti. E’ quello che chiede il direttore tecnico della franchigia federale Christian Gajan dopo il primo punto in Pro12 conquistato lo scorso weekend a Glasgow: “Non sono soddisfatto dei risultati ma della crescita della squadra ogni settimana sì; del lavoro realizzato dallo staff sono soddisfatto, nel piacere che abbiamo nel lavorare con questa squadra. La risposta dei giovani che abbiamo scelto per la gara scorsa è stata buona, lo staff sa quello che fa anche quando prende alcune scommesse. Il nostro lavoro deve pagare a lungo termine. Comunque ci sono tante cose di cui essere soddisfatti , ora mi aspetto che riusciamo a raggiungere qualche risultato.”
Il primo punto in classifica ” è una prima soddisfazione, ma non è sufficiente e vogliamo vincere le partite quando possiamo farlo. In generale c’è una crescita e mi aspetto di crescere ancora per arrivare ai risultati. Venerdì abbiamo preso due gialli consecutivi  strani ad 80 metri dalla nostra linea di meta. Non abbiamo fatto molti falli avendo avuto solo 9 fischi contro . Effettivamente abbiamo sbagliato due volte in difesa per colpa nostra: dobbiamo correggere queste cose. Nel secondo tempo una buona difesa all’interno dei nostri 22 metri: era possibile portare a casa la vittoria ma non lo abbiamo fatto, ne faremo tesoro per la prossima volta”.
Venerdì a Parma arrivano gli Ospreys: “Io vedo tutte le gare difficili, non vedo una squadra più forte delle altre. Siamo all’inizio stagione, ogni squadra ha un obiettivo diverso. Tutti sono ad un ottimo livello come gli Ospreys che hanno vinto contro Munster lo scorso weekend. Sappiamo delle difficoltà delle gare, è così ogni settimana per noi”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

OnRugby relive: Zebre v Ulster, Pro14 2017/18

Alle 15.00 appuntamento con la storia dei ducali: a Parma arriva Ulster in formazione-tipo, lo spettacolo è garantito

24 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Biondi: “I giocatori saranno pronti a pieno regime per la fine di settembre”

Il preparatore atletico dei multicolor ha fatto il punto della situazione dopo la prima settimana di lavoro

23 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Maxime Mbandà “Ho provato sensazioni mai immaginate prima”

Il flanker delle Zebre e della Nazionale racconta la sua lunga esperienza con la Croce Gialla di Parma

21 Maggio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Zebre e Benetton: il punto sugli allenamenti del mese di maggio

Le due franchigie italiane proseguono nei loro programmi individualizzati

20 Maggio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Mattia Bellini è pronto alla ripartenza, più maturo e forte che mai

Abbiamo parlato con l'ala azzurra, rigenerata dalla pausa fozata

19 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

OnRugby relive: Southern Kings v Zebre, Pro14 ’17/’18

Rivivi il primo successo di una franchigia italiana in Sudafrica

17 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby