Guai per l’Italrugby: Van Zyl salta i test-match, Edoardo “Ugo” Gori forse

Il numero 9 potrebbe farcela per la sfida con l’Australia, ma si attendono gli esami. Chi non ci sarà è invece il seconda linea

COMMENTI DEI LETTORI
  1. gianluca.pisanu 27 Settembre 2012, 11:46

    forti problemiin touche.

  2. parega 27 Settembre 2012, 12:57

    e hanno fatto andare via uno cosi’ importante come George Biagi …complimenti per le scelte federazione !!!!!!!
    e richiamarlo no ?

    • Da 27 Settembre 2012, 12:58

      Beh ma Biagi mica non è mica non convocabile. Brunel può benissimo chiamarlo, sempre che nessuno in federazione glielo impedisca

      • parega 27 Settembre 2012, 13:06

        speriamo , quello visto con gli aironi e’ un gran bel giocatore !!!

    • ginomonza 27 Settembre 2012, 15:59

      Ma Biagi praticamente non gioca in Championship

      • Da 27 Settembre 2012, 17:57

        Ah pero’.. Speriamo solo sia un periodo d’ambientamento e che presto torni a giocare

        • Hrothepert 27 Settembre 2012, 18:32

          Su Biagi vi posso dare io qualche informazione, George ha avuto seri problemi nel corso dell’estate, infatti ha dovuto rinunciare alla tournée estiva della nazionale, non appena sarà pronto sarà a disposizione del Bristol.

          • Hrothepert 27 Settembre 2012, 19:58

            Problemi di salute

  3. gsp 27 Settembre 2012, 12:59

    problemi nel lineout, piu’ che in 2′, vediamo chi chiama brunel e se va senza saltatori. quintino e pavanello penso sicuri, poi vediamo se bernabo’, cedaro, fuser, furno.

    spero gori si rimetta presto e raggiunga lo stato di forma di fine anno scorso. pero’ per arrivare a quel livello deve giocare, e possibilmenta da MM.

    speriamo si rimettano tutti presto.

  4. PedemontanaRugby 27 Settembre 2012, 21:29

    Per la rimessa laterale una buona notizia potrebbe essere la notevole crescita di Bernabò, apparso molto più consistente del giocatore visto nelle sue prime apparizioni a Treviso, autore di pregevoli prestazioni di recente in CL.

  5. mezeena10 27 Settembre 2012, 21:36

    una buona occasione per testare e tastare i progressi dei giovani! la vedrei piu cosi piuttosto che disperarmi per le assenze..certo la touche sarà un bel problema..anche a me piace biagi

  6. maxc 27 Settembre 2012, 22:44

    Io sono curioso di vedere in azione Furno.

  7. And 28 Settembre 2012, 01:20

    ci pensano zanni e sergio in touche..nessun problema

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton, Marco Zanon: “Torniamo dal Sudafrica con in tasca qualcosa di importante”

Il centro della franchigia biancoverde fa il bilancio della tournée e della gara di sabato con i Bulls

item-thumbnail

Benetton, la situazione a una giornata dalla fine: il punto coi Bulls può essere decisivo?

Le 5 mete di Pretoria permettono ai biancoverdi di restare in zona playoff e di essere padroni del proprio destino

item-thumbnail

URC: Benetton sbriciolato dai Bulls, ma c’è il bonus che serviva

Partita mai in discussione che finisce 56-35, ma le cinque mete dei biancoverdi sono preziosissime per la classifica

item-thumbnail

URC, due squadre a caccia di punti pesanti: la preview di Bulls-Benetton

Ad una settimana dalla vittoria di Durban, un nuovo impegnativo banco di prova per i biancoverdi

item-thumbnail

URC: Munster vince e frena la corsa ai play-off di Edimburgo

Il Benetton Rugby in attesa della sfida di Pretoria con i Bulls è distante un punto dalla squadra scozzese, che affronterà sabato 1 giugno

item-thumbnail

URC: la formazione del Benetton per la partita con i Bulls

Trequarti confermati in blocco, qualche cambio fra gli avanti. Panchina da 5+3