Sydney si candida per “l’altro” Mondiale. Per fare meta all’omofobia

Il premier australiano ha annunciato la volontà di organizzare in patria la Bingham Cup 2014

“L’Australia è un Paese che ama lo sport e che si impegna, da sempre, a rispettare qualsiasi diversità. Una città dinamica come Sydney è il luogo ideale per la prossima Bingham Cup. E i Sydney Convicts sono dei padroni di casa perfetti”. Ora un po’ di coordinate: a parlare è Julia Gillard, premier australiano. La Bingham Cup è di fatto un vero e proprio Mondiale per squadre di rugby composte da atleti omosessuali. Un trofeo che non porta un nome qualsiasi e non è un caso che il primo ministro abbia parlato proprio l’11 settembre: Mark Bingham era giocatore di rugby omosessuale che morì nello schianto dell’aereo dirottato United Airlines 93, quello dell’11 settembre 2001 dove i passeggeri a bordo riuscirono a far cadere il volo in aperta campagna impedendo ai terroristi di farlo schiantare su Washington.
La Bingham Cup si è messa alle spalle a fine maggio la sua sesta edizione, giocata a Manchester, con 30 squadre in campo provenienti da 15 diversi paesi. Il prossimo appuntamento è fissato per il 2014: sarà australiano?

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Eden Park resta All Blacks, Inghilterra mai doma ma piegata per 24-17

La Nuova Zelanda, pur soffrendo, vince incontro e la serie delle Summer Series 2024 sugli inglesi. Decisivo l'ingresso di Beauden Barrett nella ripres...

item-thumbnail

Summer Series: la preview del secondo test match tra Australia e Galles

Wallabies a caccia del bis, Dragoni alla ricerca della prima vittoria del 2024

item-thumbnail

Summer Series: risultati e marcatori di USA-Scozia, Canada-Romania e Samoa-Spagna

Tutto facile per gli scozzesi, mentre Canada e Samoa devono faticare maggiormente per avere ragione degli avversari

item-thumbnail

URC: un rinforzo in prima linea per le Zebre 2024/25

La mischia della franchigia ducale si arrichisce di un giocatore proveniente dalla Serie A Elite

item-thumbnail

Mondiale under 20: dove e quando si vede la semifinale playout tra Italia e Spagna

Tutte le informazioni per seguire una sfida già decisiva per gli Azzurrini, che devono vincere per assicurarsi una permanenza tranquilla nel World Rug...

13 Luglio 2024 Rugby in TV
item-thumbnail

Italia: missione compiuta a Tonga, ora la prova più difficile

Il successo di Nuku'alofa lancia gli Azzurri verso la sfida contro il Giappone, la più dura del trittico estivo

13 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale