Wilkinson guarda lontano, fino ai British & Irish Lions

Il popolarissimo inglese potrebbe entrare a far parte dei Lions 2013. Ad aprirgli le porte è Warren Gatland

Ha lasciato la sua – amatissima – maglia della nazionale lo scorso dicembre. Per molti l’altezza dei suoi 33 anni lo mettevano fuori dalle mire dei British & Irish Lions, invece… Invece Jonny Wilkinson potrebbe far parte del gruppo della prestigiosa selezione che il prossimo giugno andrà in Australia.
A dirlo è l’head coach dei Lions 2013, Waren Gatlanda, che alla stampa inglese ha detto che il numero 10 del Tolone “è ancora un grande giocatore e ha appena 33 anni. Nessuno deve considerarsi escluso a priori, e se la forma fisica e buona e gioca bene…”.
Negli scorsi mesi si era parlato di Wilko – che la maglia dei Lions l’ha già indossata nel tour 2001 e in quello 2005 – come di un possibile coach per i calciatori. ora si aprono nuove prospettive, che portano direttamente in campo.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Un Nineaber orgoglioso dei suoi ragazzi ha fatto capire come l’invettiva di Erasmus abbia aiutato gli Springboks

L'head coach del Sudafrica ha parlato a margine di gara 2, vinta dai suoi ragazzi sui Lions

item-thumbnail

Sudafrica: un grande ritorno, ed una possibile assenza pesante per gara3

Come si comporrà la terza linea nell'atto decisivo della serie?

item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria del Sudafrica sui Lions in gara 2

Superba risposta degli Springboks. La serie verrà decisa in gara 3

1 Agosto 2021 Foto e video
item-thumbnail

Gli Springboks tornano grandi: Lions al tappeto 27-9 nel secondo test

I sudafricani dominano la battaglia aerea, in mischia chiusa e nel drive. Nel secondo tempo parziale di 21-0

item-thumbnail

British & Irish Lions v Springboks: la preview del secondo test

Dopo una settimana in cui il rugby è passato in secondo piano, finalmente si gioca

item-thumbnail

Springboks, Kolisi raddoppia: “Nic Berry mi ha mancato di rispetto”

Dopo il clamoroso video di Rassie Erasmus, dal ritiro sudafricano si alzano ancora i toni sulla direzione arbitrale del primo test