Mondiale U20: l’Italia stecca l’ultima partita del girone e perde contro la Georgia

Un buon inizio non basta agli Azzurrini per avere ragione degli avversari, vincenti per 28 a 17 nel terzo turno del girone B

Mondiale U20: l’Italia stecca l’ultima partita del girone e perde contro la Georgia

Poteva essere la partita che proiettava la nazionale under 20 verso una sicura salvezza e invece è finita per essere una sconfitta che costringe gli Azzurrini ad una seconda parte di World Rugby Under 20 Championship più complicata.

A Stellenbosch la Georgia è riuscita a vincere 28 a 17 realizzando quattro mete, soffocando le folate dell’Italia, limitata dall’indisciplina e da una quota troppo alta di errori difensivi.

La sfida era iniziata bene con una brillante meta di Belloni, poi il team caucasico ha evidenziato una buona efficacia nella battaglia fisica, costringendo spesso al fallo gli italiani.

La meta di Gasperini nel corso della ripresa sembrava perfetta per rientrare in carreggiata. La Georgia non ha mollato e ha risposto prontamente per poi gestire il risultato fino alla conclusione. In classifica l’Italia resta a 4 punti e viene scavalcata dai Lelos a 6 punti.

La cronaca di Italia-Georgia U20

Dopo 5 minuti l’Italia perde Lorenzo Elettri per infortunio e ritrova Marco Scalabrin all’ala che subentra al giocatore del Rovigo. La manovra offensiva degli Azzurri è volenterosa, ma la Georgia risponde presente in difesa e dopo 10 minuti il punteggio resta inchiodato sullo 0 a 0.

Al 12′ minuto arriva l’acuto di Mirko Belloni: l’estremo italiano si inserisce bene nella linea di attacco, trova un varco e accellera fino alla linea di meta per realizzare la segnatura che apre il tabellino. La successiva trasformazione di Simone Brisighella porta il punteggio sul 7 a 0.

La Georgia torna rapidamente in parità con una meta del tallonatore Khakhubia (trasformata da Tsirekidze), abile a sfruttare un drive avanzante nato da una punizione per placcaggio pericoloso di Mirenzi (espulso temporaneamente con un cartellino giallo). Al 18′ la partita è in perfetto equilibrio, 7 a 7.

Seppur con numerose sbavature, entrambe le squadre provano a riportarsi in attacco. Al 31′ minuto l’apertura dei Lelos, Luka Tsirekidze, stoppa un pallone dalla base di un raggruppamento dell’Italia, calcia a seguire e si invola verso la meta. Un provvidenziale recupero di Simone Brisighella blocca tutto.

Il forcing della Georgia trova compimento quattro minuti più tardi, quando l’arbitro fischia una meta tecnica dopo una serie di falli ripetuti dell’Italia. Ne fa le spese Luca Bellucci, ammonito e mandato fuori per 10 minuti come accaduto a Mirenzi poco prima.

Al 37′ Simone Brisighella è nuovamente preciso dalla piazzola e riporta i suoi sul 10 a 14, segnando 3 punti importantissimi per concludere il primo tempo con un punteggio ravvicinato.

L’Italia rientra in campo con un ottimo piglio nei breakdown, dove riesce a riconquistare più di un possesso importante. La Georgia dal canto suo continua a macinare metri in avanzamento e, sugli sviluppi di un multifase, Simone Brisighella viene sanzionato con il terzo giallo della partita.

I Lelos non sfondano la prima volta con il terza linea Dvali, tenuto alto in area di meta da Casilio, e non ci riescono neanche una seconda, a causa di un’infrazione da maul. I ragazzi di coach Santamaria si salvano e al 57′ minuto, il tabellone segna ancora 10 a 14 per la Georgia.

Ci pensa il trequarti Khaindrava tre minuti dopo a spostare l’inerzia della la partita verso la formazione caucasica. Il centro georgiano riceve il pallone a 10 metri dalla linea di meta e, complice una difesa in inferiorità numerica, elude il placcaggio e schiaccia sotto i plai per il 10 a 21.

Rimette tutto in discussione Nicholas Gasperini con una meta di forza (trasformata da Brisighella) al 67′, ma le distanze vengono subito azzerate 2 minuti dopo quando il neo entrato Kachlavashvili si incunea all’interno di una difesa troppo passiva e marca la meta del 17 a 28.

Non c’è più il tempo e lo spazio per reagire. L’Italia prova a segnare ancora, la Georgia difende con ordine e all’ottantesimo può festeggiare la seconda vittoria in due anni contro la compagine azzurra.

Il tabellino di Italia-Georgia U20

Italia: 15 Mirko Belloni, 14 Federico Zanandrea, 13 Nicola Bozzo, 12 Patrick de Villiers, 11 Lorenzo Elettri, 10 Simone Brisighella, 9 Lorenzo Casilio, 8 Jacopo Botturi (c), 7 Luca Bellucci, 6 Giacomo Milano, 5 Piero Gritti, 4 Samuele Mirenzi, 3 Federico Pisani, 2 Nicholas Gasperini, 1 Sergio Pelliccioli.
Sostituzioni: 16 Valerio Siciliano, 17 Francesco Gentile, 18 Davide Ascari, 19 Mattia Midena, 20 Tommaso Redondi, 21 Nelson Casartelli, 22 Mattia Jimenez, 23 Marco Scalabrin.

Punizioni: 37′ Brisighella
Mete:12′ Belloni, 67′ Gasperini
Trasformazioni: 13′, 68′ Brisighella

Georgia: 15 Luka Takaishvili, 14 Luka Keshelava, 13 Luka Kobauri, 12 Giorgi Khaindrava, 11 Otari Metreveli, 10 Luka Tsirekidze, 9 Sandro Jigauri, 8 Nika Lomidze (c), 7 Andro Dvali, 6 Tornike Ganiashvili, 5 Temur Tsulukidze, 4 Davit Lagvilava, 3 Davit Mtchedlidze, 2 Mikheil Khakhubia, 1 Luka Ungiadze.
Sostituzioni: 16 Tamaz Tchamiashvili, 17 Luka Kotorashvili, 18 Davit Kuntelia, 19 Murtazi Tskhadadze, 20 Shota Kheladze, 21 Mikheil Kachlavashvili, 22 Nugzari Kevkhishvili, 23 Tarieli Burtikashvili.

Punizioni:
Mete: 17′ Mikheil Khakhubia, 35′ m.tecnica, 60′ Khaindrava, 69′ Kachlavashvili
Trasformazioni: 18′, 61′, 70′ Tsirekidze

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Mondiale under 20: la formazione dell’Italia per la semifinale playout con la Spagna

Santamaria è costretto a rinunciare a Elettri, Gasperini e Bellucci. Scalabrin ritrova una maglia da titolare

12 Luglio 2024 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale under 20: ecco l’avversaria dell’Italia nelle semifinali playout. Risultati e classifiche della terza giornata

Gli Azzurri saranno costretti a passare dal torneo per il 9°-12° posto per evitare la retrocessione

item-thumbnail

Mondiale under 20: risultati e marcatori di Georgia-Italia e Francia-Galles

Tutto quello che è successo nelle partite delle 16

item-thumbnail

Mondiale under 20: cancellata Irlanda-Australia per pioggia. Risultato e marcatori di Argentina-Fiji

Comincia con una decisione che farà discutere l'ultima giornata del World Rugby U20 Championship

item-thumbnail

Mondiale Under 20: la preview di Italia-Georgia

Gli Azzurrini di Roberto Santamaria sono chiamati a confermare la bella prestazione offerta con l'Australia per giocarsi un piazzamento di prestigio n...

item-thumbnail

Mondiale Under 20: la formazione della Georgia che sfida l’Italia

Il XV iniziale che affronterà gli Azzurrini a Stellenbosch