Le reazioni della stampa estera alla sconfitta dell’Italia con Samoa

Le opinioni e i commenti dei media internazionali dopo il match di Apia

Le reazioni della stampa estera alla sconfitta dell’Italia con Samoa

La vittoria di Samoa nel primo test delle Summer Series è un risultato che probabilmente non tutti si aspettavano. L’Italia arrivava al match di Apia con le scorie di una stagione lunga, ma anche con la fiducia ottenuta nel corso delle ultime partite giocate a marzo 2024.

Leggi ancheSummer Series: l’Italia pasticcia e Samoa ne approfitta. Vittoria isolana per 33-25

Logico aspettarsi dei titoli di sorpresa da parte dei (pochi) media internazionali che hanno seguito l’incontro. Il termine più utilizzato è upset, uno stravolgimento del pronostico.

Planet Rugby sui suoi canali social parla delle Samoa che “sferrano il primo colpo della finestra dei test estivi con una sensazionale vittoria in rimonta contro l’Italia all’Apia Park.”

Il profilo Twitter Tier 2 rugby, sempre molto attento alle vicende delle nazionali emergenti, ha scritto che si tratta di un risultato d’impatto perchè “Samoa, nonostante la mancanza di alcuni veterani esperti, resiste per sconfiggere l’Italia con grande energia. È la prima vittoria di Samoa contro una delle prime 10 squadre del ranking da giugno 2013 e rappresenta un inizio brillante per Mahonri Schwalger alla sua prima partita da capo allenatore.”

Le parole dei media stranieri dopo la sconfitta dell’Italia con Samoa

Il sito australiano rugby.com.au spiega che “L’Italia era la favorita per la vittoria, reduce da un incoraggiante Sei Nazioni in cui aveva battuto Galles e Scozia. L’allenatore Gonzalo Quesada aveva schierato una squadra italiana quasi al completo, che all’inizio del secondo tempo era in vantaggio per 25-15 prima di crollare in condizioni calde e umide negli ultimi 30 minuti.”

Samoa Observer parla di una nazionale samoana dal ‘nuovo look’ che ha offerto una “affermazione forte contro l’Italia vincendo 33 – 25 nella prima partita dei test di luglio all’Apia Park Stadium venerdì.”

Lo stesso quotidiano online dà voce a un anziano tifoso emozionato che racconta:”Queste sono lacrime di gioia, non sono mai stato così felice. Questa è la prima volta che assisto alla sfida tra Manu Samoa e l’Italia e i nostri hanno vinto. So che abbiamo perso contro di loro in passato, ma questa volta abbiamo vinto. Sono molto orgoglioso dei ragazzi, e voglio solo ringraziare Mahonri e il suo management, ma soprattutto i ragazzi. Questo sarà un momento che custodirò per il resto della mia vita,”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Ben 3 italiani nel XV della settimana di Planet Rugby

La prestazione degli Azzurri ha avuto importanti riscontri anche all'estero: altri 3 Azzurri, inoltre, sono stati citati pur non essendo inseriti in f...

item-thumbnail

A Chicago sarà ancora All Blacks-Irlanda: la rivincita del 2016

Al Soldier Field dovrebbe andare in scena il remake della storica vittoria degli Irish sui Tuttineri

item-thumbnail

Eddie Jones fa i complimenti all’Italia e chiede tempo per il suo Giappone

Il tecnico elogia Lamaro e compagni "rimandando" i suoi giocatori alle prossime sfide internazionali

item-thumbnail

Summer Series: l’estate della Scozia prosegue in scioltezza, Cile battuto 11-52

La squadra di Gregor Townsend ci mette 30' per iniziare a ingranare, ma poi non si ferma più

item-thumbnail

Italia, come sta Paolo Garbisi?

Il mediano di apertura azzurro è uscito al 67', durante il test match col Giappone, per un forte impatto alla testa contro l'anca di un avversario. Ag...

item-thumbnail

L’Italia chiude le Summer Series nel modo migliore, bel successo sul Giappone di Eddie Jones

Azzurri che partono e chiudono forte con un netto 14-42, soltanto un po' troppa indisciplina ha tenuto a galla i nipponici a cavallo dell'intervallo