European OnRugby Ranking: balzo dei Glasgow Warriors, scozzesi al secondo posto

Tolosa sempre in testa ma rimane da giocare la finale di Top 14, intanto il Benetton scala una posizione

European OnRugby Ranking 2023/24

European OnRugby Ranking 2023/24

I principali campionati europei si avviano alla conclusione e con loro anche il nostro European OnRugby Ranking della stagione 2023/24. La Premiership ha già chiuso i battenti, e nello scorso weekend anche lo United Rugby Championship ha disputato la sua finale. Rimane da concludere soltanto il Top 14 francese, che ha visto giocare le semifinali e attende il gran finale per venerdì 28 giugno.

I risultati della finale di URC e delle semifinali di Top 14 hanno però smosso, e non poco, la nostra classifica per club del Vecchio Continente più Sudafrica. Andiamo a vedere i principali movimenti e come si presenta il ranking quando manca da giocarsi solo una partita, la finale del campionato francese tra Tolosa e Bordeaux-Bègles.

Leggi anche: URC, Glasgow Warriors campioni! Impresa a Pretoria, Bulls battuti 16-21

È proprio il Tolosa ad occupare, ormai da alcune settimane, il primo posto. La vittoria in semifinale su La Rochelle gli permette di confermare il primato e, soprattutto, di resistere al gran balzo in avanti dei Glasgow Warriors. La loro vittoria in casa dei Bulls li incorona vincitori dello URC 2023/24 e fa salire gli scozzesi fino al secondo posto. I Northampton Saints, campioni d’Inghilterra, sono scavalcati ma conservano la terza piazza.

Fuori dal podio troviamo la prima squadra irlandese dello European OnRugby Ranking, Munster, davanti alla prima squadra sudafricana, i Bulls. Segue Leinster e poi La Rochelle, caduta in settima posizione dopo la sconfitta in semifinale di Top 14, proprio davanti all’altra vincitrice il Bordeaux-Bègles.

Bordeaux che così, oltre all’accesso alla finale, entra in Top 10 occupando l’ottava piazza. Male invece lo Stade Français, battuto in semifinale e crollato in classifica: il club parigino occupa ora la 22esima posizione. Di questo però può sorridere il Benetton Rugby che, pur senza partite, si avvantaggia del crollo dello Stade Français per guadagnare un piazzamento e salire in 17esima piazza.

European OnRugby Ranking: la classifica aggiornata prima della finale di Top 14

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia, come alimentarsi dall’altra parte del mondo? Il nutrizionista spiega cosa mangiano gli Azzurri

Ai microfoni di Sky con Moreno Molla, il dottor Alessio Montagnoli ha spiegato come gli Azzurri hanno dovuto adattarsi anche da questo punto di vista

8 Luglio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

OnRugby Ranking: Tolosa sul tetto d’Europa, Leinster fuori dal podio. Benetton fra i primi 20

Tutte le posizioni definitive: dalla 1 alla 40, con anche Benetton e Zebre

8 Luglio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

World Rugby Ranking: Italia superata dall’Australia. La classifica dopo il primo weekend di Summer Series

Tanti sorpassi dopo il primo weekend di Summer Series: gli Azzurri pagano la sconfitta con Samoa

7 Luglio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

Quando i “vecchietti” non mollano: il XV tutto “Over 33” di Planet Rugby

La nota testata internazionale ha proposto una formazione di giocatori dai 33 ai 37 anni che potrebbe vincere ovunque

6 Luglio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

Galles: un piano quinquennale per cercare di sanare il debito di 20 milioni di sterline

La WRU ha elaborato un progetto strategico per combattere la crisi del settore professionistico

30 Giugno 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

Rassie Erasmus dice la sua sulle nuove regole volute da World Rugby

Il tecnico del Sudafrica si è inoltre espresso in difesa dell'operato degli arbitri

28 Giugno 2024 Terzo tempo