Summer Series: i convocati della Francia per il tour sudamericano

Selezione decisa da coach Galthié ancor più larga e ricca di novità rispetto alla precedente

Fabien Galthiè: ecco l'atteso discorso post Rugby World Cup 2023

Summer Series: i convocati della Francia per il tour sudamericano – ph. OnRugby

In Francia il massimo campionato, il Top 14, non è ancora finito, ma per il tecnico della Nazionale transalpina Fabien Galthié è già tempo di annunciare i convocati alle Summer Series 2024. I test match estivi vedranno i Bleus impegnati in un tour sudamericano che prevede un doppio scontro con l’Argentina (6 e 13 luglio), intervallato il 10 luglio dall’incontro con l’Uruguay.

Con la disputa delle semifinali di Top 14, rimane solo da giocare il gran finale tra Tolosa e Bordeaux il prossimo venerdì 28 giugno per chiudere la stagione di campionato. Nel frattempo coach Galthié ha potuto selezionare giocatori tra i club usciti sconfitti dalle ultime partite per prendere le ultime decisioni riguardo le convocazioni.

Leggi anche: Top 14, il Bordeaux-Begles batte lo Stade Francais e raggiunge la finale di Marsiglia

La lista vede ora ben 42 convocati rispetto ai 32 della prima selezione. Diversi sono stati i rimaneggiamenti, tra cui l’aggiunta di ben 11 giocatori provenienti dalle squadre semifinaliste dello Stade Francais e La Rochelle, ma una volontà è rimasta: quella di provare molti volti nuovi, come confermano i ben 22 convocati senza presenze con la prima squadra della Francia.

Tra le altre soprese anche l’aggiunta di Lucas Dubois, 26 anni e senza caps, trequarti del Perpignan che non figurava nel primo elenco diramato da Fabien Galthié. Ma la buona stagione all’USAP ha giocato a suo favore. Baptiste Serin, mediano di mischia del Tolone, coi suoi 44 caps è invece il giocatore più esperto tra i convocati della Francia per il tour sudamericano.

Summer Series 2024: i 42 convocati della Francia per il tour sudamericano

Tallonatori: Gaëtan Barlot (Castres), Teddy Baubigny (Toulon), Janick Tarrit (Racing 92).

Piloni: Demba Bemba (Lyon), Giorgi Beria (Clermont), George-Henri Colombe (La Rochelle), Jean-Baptiste Gros (Toulon), Thomas Laclayat (Racing 92), Sébastien Taofifenua (Lyon).

Seconda linea: Hugo Auradou (Pau), Pierre-Henri Azagoh (Stade Français), Baptiste Pesenti (Stade Français), Posolo Tuilagi (Perpignan), Florent Vanverberghe (Castres).

Terza linea: Romain Briatte (Stade Français), Judicaël Cancoriet (La Rochelle), Ibrahim Diallo (Racing 92), Mickaël Guillard (Lyon), Oscar Jegou (La Rochelle), Jordan Joseph (Racing 92), Lenni Nouchi (Montpellier), Yann Peysson (Castres), Killian Tixeront (Clermont).

Mediani di mischia: Baptiste Couilloud (Lyon), Baptiste Jauneau (Clermont), Baptiste Serin (Toulon).

Mediani di apertura: Léo Berdeu (Lyon), Louis Carbonel (Montpellier), Antoine Hastoy (La Rochelle).

Centri: Léon Darricarrère (Clermont), Simeli Daunivucu (La Rochelle), Jules Favre (La Rochelle), Antoine Frisch (Munster), Émilien Gailleton (Pau), Arthur Vincent (Montpellier).

Ali/estremi: Théo Attissogbé (Pau), Léo Barré (Stade Français), Lucas Dubois (Perpignan), Lester Etien (Stade Français), Nathanaël Hulleu (Castres), Melvyn Jaminet (Toulon), Joris Jurand (Clermont).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Summer Series: l’estate della Scozia prosegue in scioltezza, Cile battuto 11-52

La squadra di Gregor Townsend ci mette 30' per iniziare a ingranare, ma poi non si ferma più

item-thumbnail

Italia, come sta Paolo Garbisi?

Il mediano di apertura azzurro è uscito al 67', durante il test match col Giappone, per un forte impatto alla testa contro l'anca di un avversario. Ag...

item-thumbnail

L’Italia chiude le Summer Series nel modo migliore, bel successo sul Giappone di Eddie Jones

Azzurri che partono e chiudono forte con un netto 14-42, soltanto un po' troppa indisciplina ha tenuto a galla i nipponici a cavallo dell'intervallo

item-thumbnail

L’Argentina domina, l’Uruguay non c’è: a Maldonado finisce 79-5

Partita a senso unico per ottanta minuti. Teros irriconoscibili rispetto alla Rugby World Cup

item-thumbnail

Summer Nations Series 2024: la preview di Uruguay-Argentina

A Maldonado derby sudamericano tra Teros e Pumas, entrambe alla ricerca di nuove certezze

item-thumbnail

Summer Nations Series: l’identikit del Giappone, prossimo avversario dell’Italia

Protagonisti e stato dell'arte della nazionale nipponica che ospita gli Azzurri