La Georgia under 20 ha demolito l’Inghilterra in un test pre-Mondiale

Sconfitta clamorosa per i detentori del Sei Nazioni di categoria, che affondano 45-17 contro i Junior Lelos

La Georgia under 20 ha demolito l'Inghilterra in un test pre-Mondiale

La Georgia under 20 ha demolito l’Inghilterra in un test pre-Mondiale

Si tratta solo di un test, chiaramente, ma la Georgia under 20 ha comunque ottenuto un successo clamoroso, battendo l’Inghilterra 45-17 nel secondo test prima del Mondiale under 20, che inizierà il 29 giugno in Sudafrica. I Junior Lelos si riscattano dopo la sconfitta per 31-7 nel primo test con gli inglesi, e come lo scorso anno pareggiano la serie. In quel caso la vittoria georgiana fu altrettanto sorprendente ma ottenuta in una partita molto più combattuta.

Va anche detto che il tecnico degli inglesi, Mapletoft, ha operato ben 12 cambi rispetto alla formazione che ha vinto il primo test match con la Georgia, ma da una squadra che ha da poco vinto il Sei Nazioni under 20 ci si aspettava comunque molto di più.

Leggi anche: Italia Under 20: i convocati per l’ultimo raduno prima del Mondiale

Dopo il primo vantaggio della Georgia con il piede di Tsirekidze, l’Inghilterra è passata davanti con una meta di Michelow sugli sviluppi di una maul, alla quale però ha risposto Spanderashvili 10 minuti dopo finalizzando una grande imbucata di Khaindrava. Nel finale di frazione dopo una meta annullata allo stesso Spanderashvili sono arrivati altri 6 punti al piede con Tsirekidze per il 16-5, con tanto di giallo al pilone inglese Fasogbon.

In superiorità numerica, la Georgia nel secondo tempo ha preso il largo. A segno Kheladze dopo una grande maul avanzante, poi al 50′ il neo-entrato Kevkhishvili apre un varco a metà campo, serve Spanderashvili che rompe due placcaggi e poi gli ridà il pallone, e a quel punto il numero 23 apre il gas evitando altri 2 placcaggi e marcando la meta del 28-5.

Tornata 15 contro 15 l’Inghilterra reagisce e segna con Green, ma nel giro di 3 minuti la Georgia chiude la partita con una doppietta di Burtikashvili. Tsirekidze allunga ulteriormente dalla piazzola, mentre nel finale arriva la meta della bandiera di Jones, ma finisce con un clamoroso 45-17. Anche se in un test, anche se in una formazione rimaneggiata, per l’Inghilterra è una sconfitta inaspettata e bruciante.

Gli highlights di Georgia-Inghilterra under 20

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Summer Series: la formazione dell’Argentina per il secondo test con la Francia

Cinque cambi per Felipe Contepomi, mentre Pablo Matera si appresta a tagliare un traguardo importante

item-thumbnail

L’Irlanda prova a mischiare le carte: la formazione per il secondo test con il Sudafrica

Peter O'Mahony si siede in panchina, mentre sono obbligati i cambi di Dan Sheehan e Craig Casey

item-thumbnail

Summer Nations Series: l’identikit di Tonga, prossima avversaria dell’Italia

Le Ikale Tahi all'assalto degli Azzurri con un mix di esperienza e volti nuovi

item-thumbnail

Summer Series: la formazione del Galles per il secondo round con l’Australia

Warren Gatland costretto ad alcuni cambi dopo la prima sconfitta di Sydney

item-thumbnail

Test Match: la Francia batte l’Uruguay nella gara infrasettimanale

I Bleus superano i Teros: all'orizzonte una nuova sfida contro l'Argentina

item-thumbnail

Summer Series 2024: la formazione dell’Australia per il duello con il Galles

Tantissime conferme nella squadra allenata da Joe Schmidt