Summer Series 2024: i 37 convocati della Scozia

Gregor Townsend affronta il tour nelle Americhe con 10 esordienti

Rugby World Cup 2023: i convocati della Scozia per la Coppa del Mondo

Lo staff tecnico della nazionale scozzese capeggiato da Gregor Townsend, ha ufficializzato i 37 giocatori che prenderanno parte ai test match estivi.

La squadra affronterà il tour con 10 giocatori privi di caps internazionali: Nathan McBeth, Patrick Harrison, Robbie Smith, Will Hurd, Max Williamson, Ewan Johnson, Gregor Brown, Gus Warr, Arron Reed and Matt Currie.

In questa lista, il nome forse più gettonato è quello di Gus Warr, mediano di mischia dei Sale Sharks dual qualified e segnalato come uno dei possibili esperimenti di Steve Borthwick con l’Inghilterra.

Inoltre, durante le ultime due settimane del tour, tre atleti definiti ‘in fase di sviluppo’ si uniranno alla squadra. Si tratta del duo dei Glasgow Warriors composto dal pilone Fin Richardson e del mediano di mischia Ben Afshar e della seconda linea di Edimburgo Rob Carmichael.

Non ci sarà Finn Russell, mentre il mediano di apertura Adam Hastings ritorna nel gruppo dopo un lungo periodo di assenza.

Il XV del Cardo volerà nel continente americano dove affronterà quattro partite tra il 6 luglio e il 27 luglio, rispettivamente contro Canada, USA, Cile e Uruguay.

Leggi anche: Summer Nations Series: il calendario dei test match di giugno e luglio

I 37 convocati della Scozia per il tour estivo

Avanti

Ewan Ashman (Edinburgh Rugby) 17 caps

Josh Bayliss (Bath Rugby) 5 caps

Gregor Brown (Glasgow Warriors) esordiente

Alex Craig (Scarlets) 2 caps

Luke Crosbie (Edinburgh Rugby) 8 caps

Scott Cummings (Glasgow Warriors) 38 caps

Rory Darge (Glasgow Warriors) 19 caps

Matt Fagerson (Glasgow Warriors) 44 caps

Patrick Harrison (Edinburgh Rugby) esordiente

Will Hurd (Leicester Tigers) esordiente

Ewan Johnson (Oyonnax Rugby) esordiente

Nathan McBeth (Glasgow Warriors) esordiente

Elliot Millar-Mills (Northampton Saints) 3 caps

Javan Sebastian (Edinburgh Rugby) 8 caps

Pierre Schoeman (Edinburgh Rugby) 31 caps

Robbie Smith (Northampton Saints) esordiente

Rory Sutherland (Oyonnax Rugby) 30 caps

Dylan Richardson (The Sharks) 1 cap

Jamie Ritchie (Edinburgh Rugby) 49 caps

Murphy Walker (Glasgow Warriors) 3 caps

Max Williamson (Glasgow Warriors) esordiente

Glen Young (Edinburgh Rugby) 3 caps

Trequarti

Matt Currie (Edinburgh Rugby) esordiente

Jamie Dobie (Glasgow Warriors) 2 caps

Adam Hastings (Gloucester Rugby) 26 caps

Ben Healy (Edinburgh Rugby) 5 caps

George Horne (Glasgow Warriors) 30 caps

Huw Jones (Glasgow Warriors) 48 caps

Stafford McDowall (Glasgow Warriors) 2 caps

Harry Paterson (Edinburgh Rugby) 1 cap

Arron Reed (Sale Sharks) esordiente

Kyle Rowe (Glasgow Warriors) 4 caps

Kyle Steyn (Glasgow Warriors) 19 caps

Ross Thompson (Glasgow Warriors) 3 caps

Sione Tuipulotu (Glasgow Warriors) 25 caps

Duhan van der Merwe (Edinburgh Rugby) 39 caps

Gus Warr (Sale Sharks) esordiente

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Summer Series: l’estate della Scozia prosegue in scioltezza, Cile battuto 11-52

La squadra di Gregor Townsend ci mette 30' per iniziare a ingranare, ma poi non si ferma più

item-thumbnail

Italia, come sta Paolo Garbisi?

Il mediano di apertura azzurro è uscito al 67', durante il test match col Giappone, per un forte impatto alla testa contro l'anca di un avversario. Ag...

item-thumbnail

L’Italia chiude le Summer Series nel modo migliore, bel successo sul Giappone di Eddie Jones

Azzurri che partono e chiudono forte con un netto 14-42, soltanto un po' troppa indisciplina ha tenuto a galla i nipponici a cavallo dell'intervallo

item-thumbnail

L’Argentina domina, l’Uruguay non c’è: a Maldonado finisce 79-5

Partita a senso unico per ottanta minuti. Teros irriconoscibili rispetto alla Rugby World Cup

item-thumbnail

Summer Nations Series 2024: la preview di Uruguay-Argentina

A Maldonado derby sudamericano tra Teros e Pumas, entrambe alla ricerca di nuove certezze

item-thumbnail

Summer Nations Series: l’identikit del Giappone, prossimo avversario dell’Italia

Protagonisti e stato dell'arte della nazionale nipponica che ospita gli Azzurri