Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L’organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano PH Mogliano Veneto Rugby

La notizia circolava già da un po’ di tempo, mercoledì 12 giugno è arrivata la conferma definitiva: Giovanni Pettinelli passa dal Benetton Rugby al Mogliano Veneto Rugby.

L’ex flanker dei biancoverdi torna a giocare in serie A Elite, dopo aver iniziato la carriera nella massima divisione nazionale nel 2016 all’età di vent’anni a Calvisano.

Dopo due anni con i gialloneri bresciani (e una parentesi di una sola presenza alle Zebre), Pettinelli ha accumulato 75 presenze con il Benetton tra URC e coppe europee, diventando un giocatore importanti negli equilibri della sua squadra.

In nazionale italiana ha collezionato 15 caps, ottenendo anche una presenza nell’ultima Coppa del Mondo nella gara disputata contro l’Uruguay.

Leggi ancheBenetton, Pavanello: “Miglior torneo celtico di sempre. I Bulls? Ho più rimpianti per Gloucester”

Serie A Elite: le parole di Giovanni Pettinelli e Salvatore Costanzo

“Sono contento di iniziare questo nuovo capitolo della mia vita sportiva con la maglia del Mogliano – ha dichiarato Giovanni Pettinelli in sede di presentazione. – Le mie ambizioni si allineano esattamente con gli obiettivi del Club ed insieme vogliamo portare il nome del Mogliano ancora più in alto. Sin da quando mi si è presentata l’occasione non ho avuto dubbi sulla scelta da fare, vedendo nel Mogliano una Società che poteva darmi tanto anche sotto l’aspetto umano, concedendomi la possibilità di intraprendere la pratica legale per arrivare alla conclusione del mio percorso da Avvocato. Ringrazio la Società e il Presidente per la fiducia che mi hanno dimostrato.”

Queste invce le parole del coach degli avanti Salvatore Costanzo: “Con Giovanni ho giocato insieme a Calvisano per 2 anni, lui era molto giovane e io quasi alla fine della carriera. Di lui ho un ricordo molto bello, un ragazzo serio, umile, che lavorava duro. Un giocatore dalla personalità importante. La sua carriera non ha bisogno di essere ricordata e sotto l’aspetto tecnico è un grande giocatore. Ho avuto modo di ritrovarlo quando ho lavorato in Accademia a Treviso e poi con la Nazionale A, nella quale era Capitano. Non era cambiato di una virgola, un professionista di alto livello. La nostra squadra ha bisogno di persone come lui per continuare a migliorare, credo che lui possa davvero essere d’aiuto ai nostri giovani nel loro percorso di crescita.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite, al Viadana ci si “fa in quattro” coi rinnovi

Altri due avanti e due trequarti vestiranno la maglia giallonera la prossima stagione

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: arrivano i rinnovi nel reparto dei trequarti

Tra mediani, centri e triangolo allargato, confermati in biancorosso altri 10 giocatori

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

La risposta del presidente Innocenti alla lettera dei club della Serie A Elite

Dalle deroghe alle partite in contemporaneità il sabato fino al TMO: tutti i punti affrontati dal presidente federale

item-thumbnail

Serie A Elite, Petrarca: Corrado Covi responsabile di tutta la gestione sportiva

A Padova inizia un nuovo ciclo dopo l'addio di Alessandro Banzato e Vittorio Munari

item-thumbnail

Serie A Elite: Rovigo pesca ancora in Sudafrica, ecco il sostituto dell’apertura Atkins

Arriva Brandon Thomson alla corte di Davide Giazzon per la stagione 2024/2025

item-thumbnail

Rugby Petrarca: Alessandro Banzato lascia la presidenza. Termina anche l’incarico di Vittorio Munari

Il presidente uscente conferma anche la fine dell'interessamento del Club a partecipare allo United Rugby Championship