URC: i movimenti di mercato delle franchigie irlandesi

Munster e Ulster si muovono e annunciano i primi ingressi in rosa in vista della prossima stagione

URC: Ulster-Munster, che derby irlandese per la semifinale

URC: i movimenti di mercato delle franchigie irlandesi

Quando manca ancora una giornata alla fine della stagione regolare, Munster e Ulster annunciano nuovi ingressi nelle rispettive rose dal mercato in vista dello URC 2024/2025.

Con Simon Zebo ai saluti conclusivi di una carriera da stella internazionale, la franchigia di Limerick ripara sull’effervescente Thaakir Abrahams, trequarti sudafricano del Lione ed ex Sharks, oltre che nazionale under 20. Un estremo dalle dimensioni ridotte (un metro e 75), classe 1999, con corse e appoggi entusiasmanti, capace di togliere il lucchetto a qualsiasi difesa.

Abrahams, 6 mete in 12 presenze a Lione quest’anno, ha firmato un biennale con la provincia irlandese. Si tratta del quarto arrivo in casa Munster, che ha preso anche l’ala 23enne Diarmuid Kilgallen e il solido centro 30enne Tom Farrell dal Connacht. Per rinfoltire una truppa di mediani di apertura andata assottigliandosi con la partenza di Joey Carbery per la Francia, arriverà da Ulster l’esperto Billy Burns.

Leggi anche: URC: gli 8 criteri di piazzamento in classifica in caso di arrivo a pari punti

A Belfast, invece, è stata annunciata la firma di Aidan Morgan, brillante apertura/estremo degli Hurricanes.

Classe 2001 e ex nazionale under 20 per la Nuova Zelanda, Morgan è eleggibile per l’Irlanda grazie a un nonno proveniente proprio da Belfast. Un playmaker interessante che potrà anche diventare, se in grado di cogliere l’opportunità offerta da Ulster, un’opzione in più per la nazionale in verde.

Morgan è il secondo acquisto della franchigia in vista della prossima stagione di URC, oltre all’ala sudafricana degli Sharks Werner Kok.

Ulster ha inoltre annunciato di aver messo sotto contratto l’allenatore Jimmy Duffy, attualmente con i Western Force. Duffy ha lavorato con gli avanti dell’Irlanda under 20 insieme al nuovo head coach della franchigia Richie Murphy, che l’ha richiamato all’ovile.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: la preview della finale Bulls-Glasgow Warriors

A Pretoria i sudafricani cercano il primo successo davanti a 50000 spettatori, gli scozzesi per sorprendere ancora

item-thumbnail

A Pretoria tutto esaurito per la finale di URC: le formazioni di Bulls e Glasgow Warriors

I sudafricani recuperano un tassello importante nel XV, Duncan Weir unico superstite del 2015 nelle fila scozzesi

item-thumbnail

URC, finale Bulls-Glasgow Warriors: ufficializzate data, orario e sede

Per la terza edizione consecutiva la sfida decisiva si terrà in Sudafrica

item-thumbnail

URC: in finale senza irlandesi, volano Bulls e Glasgow Warriors

Nulla da fare per Leinster e Munster, sconfitte nonostante degli avvii favorevoli: la cronaca e gli highlights delle due semifinali

item-thumbnail

URC: le formazioni delle due semifinali Bulls-Leinster e Munster-Glasgow

Due partite di altissimo livello e 4 XV con il meglio del rugby celtico e sudafricano

item-thumbnail

URC: annunciati il miglior giovane e la meta più bella della stagione

Altri due premi individuali nella settimana che porta verso le semifinali