Serie A Elite: i numeri di Viadana e Petrarca

Padova ha segnato 20 mete in più dei mantovani, realizzando 100 punti in più dei gialloneri

Serie A Elite - Rugby

Serie A Elite: i numeri di Viadana e Petrarca

Domenica 2 giugno andrà in scena l’atto conclusivo della Serie A Elite maschile. A Parma, Viadana e Petrarca si confronteranno per aggiudicarsi lo scudetto 2023/2024.

Il Rugby Viadana 1970 ha sorpreso tutti conquistando la finale dopo una stagione regolare strepitosa chiusa al primo posto. La squadra patavina al contrario, dopo il terzo posto della regular season, vorrà ricucirsi il tricolore sul petto dopo quello del 2022.

Viadana e Petrarca hanno realizzato numeri importanti sia nelle 16 partite di stagione regolare sia in quell dei dei playoff. Un confronto dal quale partire per analizzare l’attesa finale di domenica 2 giugno.

Leggi anche: Rugby in diretta: il palinsesto TV e streaming dal 31 maggio al 2 giugno

Serie A Elite: i numeri della stagione regolare

Parlando di stagione regolare, il Rugby Viadana in 16 partite ha totalizzato 13 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte con 61 punti finali che sono valsi la prima piazza. Il Petrarca invece ha chiuso al terzo posto della graduatoria con 54 punti, frutto di 9 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte.

Facendo un parallelo fra partite giocate in casa e in trasferta, i mantovani hanno fatto dello “Zaffanella” un fortino quasi inespugnabile: 7 vittorie e 1 sola sconfitta. I gialloneri sono stati costanti per tutta la stagione dato che anche lontano da casa hanno raccolto risultati importanti: 6 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta.

Per Padova i numeri sono leggermente diversi: fra le mura amiche i tuttineri hanno raccolto 5 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. Lontano da Padova la squadra di Andrea Marcato ha chiuso la regular season con 4 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte.

Serie A Elite: Viadana e Petrarca, numeri a confronto

Ampliando l’analisi delle due formazioni che si accingono a giocarsi la finale anche ai playoff, i numeri di Viadana e Petrarca sono pressoché simili eccetto il conteggio delle mete segnate: 54 per i lombardi e 74 per i veneti.

Di queste marcature, il Viadana ha segnato 23 volte con gli avanti e 31 con i trequarti. Il pacchetto di mischia del Petrarca è andato in meta 25 volte, mentre quello arretrato ha festeggiato ben 46 volte, +15 rispetto ai ragazzi di Gilberto Pavan. In più i padovani hanno goduto di 3 mete di punizione, grazie anche a un pacchetto di mischia sempre ben solido e affidabile.

Per quanto concerne i punti al piede, il confronto è quasi in parità (170 per Viadana e 166 per Petrarca), mentre ci sono 102 punti di differenza alla voce “punti realizzati”: 440 per i gialloneri e 542 per i tuttineri. Quasi identico il totale invece di quelli subiti, 318 per Viadana e 316 per Padova, circa 17 punti di media a partita.

In stagione Viadana ha mandato in meta 25 marcatori, due in meno del Petrarca. Ultima statistica, la percentuale (individuale) dei calci piazzati: Roger Farias del Viadana ha centrato i pali 56 volte su 73 (76,71%), mentre Scott Lyle è stato molto più preciso con un 22/23 che gli vale un 95,65% di realizzazione.

 

 

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: presentato il nuovo capoallenatore

Gli emiliani sono pronti a ripartire per la stagione 2024-2025

14 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Viadana, coach Pavan: “Ora è vietato fermarsi. Questa grande stagione dev’essere una base di partenza”

Il tecnico: "Prima eravamo una sorpresa, poi siamo diventati una realtà, adesso dobbiamo riconfermarci"

13 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Viadana: altri quattro rinnovi per la stagione 2024/25

Prende corpo l'organico della squadra finalista del campionato 2023/24

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, il ds Polla Roux: “Eravamo da scudetto, ma ci riproveremo”

Tanti rimpianti, soprattutto per gli infortuni che hanno compromesso le ultime partite, ma per i rossoblu il bilancio è comunque positivo

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Mogliano: importante ritorno alla corte di coach Caputo

Non solo diversi giocatori restano, c'è anche qualcuno che torna in biancoblù

11 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite