Galles, altri guai per Gatland: Anscombe rifiuta la convocazione e Sheedy si fa male di nuovo

Il tecnico dovrà sfidare Sudafrica e Australia con una mediana ridotta all’osso

Galles, altri guai per Gatland: Anscombe rifiuta la convocazione e Sheedy si fa male di nuovo (ph. Sebastiano Pessina)

Galles, altri guai per Gatland: Anscombe rifiuta la convocazione e Sheedy si fa male di nuovo (ph. Sebastiano Pessina)

Non finisce più la sfortuna di Callum Sheedy: il mediano gallese si è infortunato di nuovo nell’ultima giornata della Premiership, nella quale i suoi Bristol Bears hanno battuto nettamente gli Harlequins pur senza riuscire a raggiungere i playoff. E soprattutto, non finisce più la sfortuna del Galles, che perde un giocatore di grande talento in un ruolo dove la squadra di Gatland è sempre più a corto di uomini e qualità. Anche perché, contemporaneamente, Gareth Anscombe ha deciso di tirarsi fuori dai convocati per il prossimo tour estivo del Galles, che andrà in Australia per una doppia sfida coi Wallabies dopo aver affrontato il Sudafrica a Twickenham.

Anscombe non gioca dall’ottobre del 2023, quando si infortunò all’inguine all’ultimo Mondiale, ma sembrava poter recuperare in tempo per la fine di giugno. Dopo un colloquio con Gatland, però, il mediano gallese e il tecnico hanno consensualmente deciso di non inserire il nome di Anscombe tra i convocati per il tour estivo e dargli il tempo di recuperare con calma.

Leggi anche: Jasper Wiese “pianta” Ross Vintcent, viene espulso e ora rischia di saltare Sudafrica-Irlanda

“Mi sono reso indisponibile per il tour estivo, non avrei mai voluto farlo e non è stato facile dire di no” ha detto Anscombe al podcast Scrum V: “Ho sempre desiderato fare un tour in Australia, è l’unico che non ho mai fatto e parte della mia famiglia vive lì, ma io e Gatland abbiamo fatto una bella chiacchierata e abbiamo capito che è la decisione migliore. Voglio giocare per il Galles, certo, ma voglio farlo bene e aggiungere qualcosa alla squadra. Se fossi andato in tour lo avrei fatto dopo un’intera stagione senza giocare e con poca preparazione”.

Per Callum Sheedy, invece, si sospetta una lesione del legamento crociato posteriore: un infortunio che non solo gli precluderà sicuramente tutto il tour estivo, ma che lo mette a rischio anche per tutta la prima parte della stagione 2024-25.

Due perdite gravi, considerando che sia Sheedy che Anscombe avevano saltato anche il Sei Nazioni per infortunio e Gatland si era ritrovato a dover gestire la mediana con Sam Costelow e Ioan Lloyd, e nessuno dei due ha mai realmente convinto dal punto di vista delle prestazioni.

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sam Whitelock non ha ancora finito: l’ultima è con i Barbarians

Il seconda linea chiude la propria carriera con il test match del club a inviti contro le Fiji

item-thumbnail

Summer Series 2024: Tommaso Boni convocato con gli USA

Dopo l'esordio dello scorso anno, ecco la conferma nel gruppo delle Eagles per il trequarti centro ex Zebre

item-thumbnail

Summer Series 2024, Sudafrica: 9 giocatori sono al momento fuori per infortunio

Rassie Erasmus deve fare i conti con un'infermeria pienissima

item-thumbnail

De Allende già carico per Sudafrica-Irlanda: “I media irlandesi ci mancarono di rispetto, ce lo riprenderemo”

Il centro sudafricano rievoca brutti ricordi del passato e avverte: "Sembrerà una guerra"

item-thumbnail

La Georgia under 20 ha demolito l’Inghilterra in un test pre-Mondiale

Sconfitta clamorosa per i detentori del Sei Nazioni di categoria, che affondano 45-17 contro i Junior Lelos

item-thumbnail

Summer Series 2024: i 37 convocati della Scozia

Gregor Townsend affronta il tour nelle Americhe con 10 esordienti