Benetton, Marco Bortolami: “Infortunio Menoncello? Ecco quanto resterà fuori…”

Il tecnico dei biancoverdi ha parlato dei tempi di recupero stimati per l’Azzurro e se intervenire sul mercato

Marco Bortolami ph. s pessina

Benetton, Marco Bortolami: “Infortunio Menoncello? Ecco quanto dovrebbe restare fuori…” ph. s pessina

Come risaputo, il centro dell’Italia Tommaso Menoncello si è infortunato alla spalla nel corso del test match estivo di settimana scorsa contro l’Irlanda. Un infortunio abbastanza grave, che ha costretto il giocatore ad operarsi alcune ore fa, ed una perdita pesante, non solo per la nazionale Azzurra ma anche per il suo club, il Benetton Rugby.

Intervistato da Il Gazzettino di Treviso, il tecnico dei Leoni Marco Bortolami ha espresso tutto il suo dispiacere per quanto accaduto al giovane trequarti e ha comunicato le stime dei tempi di recupero date dai medici dello staff del Benetton.

Leggi anche: Italia senza Menoncello: quali sono le possibili alternative?

Benetton, Marco Bortolami: “Non ci aspettavamo infortunio a Menoncello così serio”

“Non ci aspettavamo che l’entità dell’infortunio fosse così seria. – ha esordito il tecnico – Per quanto riguarda l’aspetto morale Tommaso [Menoncello] è molto amareggiato per non poter partecipare al primo Mondiale della carriera, ma dovrà superare lo sconforto e guardare avanti. Fortunatamente è molto giovane e avrà sicuramente tante altre possibilità”.

“L’infortunio è grave e lo stop sarà abbastanza lungo, ma può essere risolto tranquillamente. Stimiamo che Tommaso tornerà a disposizione nell’arco di 4 o 5 mesi. Staremo a vedere come reagirà il suo fisico ma per gli interventi nella zona della spalla ci vuole sicuramente un po’ più di cautela”.

Considerando queste tempistiche, Menoncello deve saltare le convocazioni con l’Italia quest’anno e la Rugby World Cup 2023, ma anche la prima parte della stagione con il Benetton Rugby. Coach Bortolami però non crede sia necessario intervenire sulla rosa: “Sono già arrivati giocatori di assoluto livello come Fekitoa e Odogwu, ai quali si aggiungere tutti i centri che avevamo già la scorsa stagione”.

Fortunatamente siamo coperti in quel ruolo e questo aiuterà anche Tommaso a recuperare coi tempi giusti e senza fretta. Non sarà quindi necessario andare ad agire sul mercato”, ha concluso il tecnico dei Leoni.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton Rugby: il verdetto sulla squalifica inflitta a Giacomo Nicotera

Il tallonatore è stato espulso nell'ultima gara di Challenge Cup

item-thumbnail

Benetton Rugby: un mediano importante resterà a Treviso fino al 2027

Treviso costruisce la rosa del futuro prolungando il contratto a un classe 2002

item-thumbnail

Benetton Rugby: in arrivo un pilone dalle Zebre

Una prima linea lascia Parma per accasarsi a Treviso da luglio 2024

item-thumbnail

Benetton Rugby: Alessandro Izekor, “Obiettivo? Far vedere quanto valgo davvero!”

Il flanker bresciano ha parlato dell'esordio in Nazionale e della bella stagione in maglia biancoverde

item-thumbnail

Benetton Rugby, Thomas Gallo: “Connacht squadra forte in mischia, il focus però è su di noi”

I biancoverdi affrontano di nuovo il team irlandese, stavolta in un match ad eliminazione diretta che vale la semifinale di Challenge Cup