Top 10: Rovigo guarda al mercato per la mediana

Ignacio Dogliani è il maggior candidato a prendere uno dei due posti lasciati liberi da Montemauri e Van Reenen

Rugby Rovigo Delta - Ph. Rugby Rovigo

Rovigo-Colorno: rossoblù che vincono 21 a 15 e vanno in finale per un solo punto.

Mentre la squadra rossoblu si prepara per la finale di Parma del 28 maggio, proseguono le operazioni di mercato finalizzate a costruire un organico competitivo per la stagione 2023/24.

Leggi anche: Luca Sperandio potrebbe tornare in Italia la prossima stagione

Ignacio Dogliani, argentino equiparato proveniente da Viadana, dovrebbe essere il giocatore che rinforzerà la mediana, presto orfana di Montemauri e Van Reenen rispettivamente destinati alle Zebre a ai Cheetahs.

Le trattative sarebbero prossime alla chiusura dopo che è tramontata la pista che portava a Maximiliano Ledesma. Il numero 10 dei Lyons Piacenza infatti sembra in procinto di trasferirsi al Valorugby Emilia.

Dogliani, classe 1998 proviene dal Jockey Rosario ed è sbarcato in Italia a inizio 2022 al Noceto, in serie A. Nella stagione appena conclusa è passato al Viadana dove ha iniziato a giocare primo centro.

Nel corso dell’anno è stato anche spostato apertura dove ha mostrato buone doti di precisione al piede. Nella classifica dei piazzatori con la migliore percentuale del Top 10 è secondo dietro al cecchino del Padova Scott Lyle.

Top 10: gli altri movimenti di mercato

La duttilità di Dogliani potrebbe non bastare. Infatti, essendo due i giocatori che lasceranno libero lo spot del numero 10, Rovigo si troverà probabilmente ad ingaggiare un mediano d’apertura straniero, spendendo uno dei suoi 4 posti disponibili. Altri 2 sono occupati da Ferrario e Bazan Velez

Il quarto straniero a questo punto potrebbe essere un pilone, visto che anche Cameron Lindsay dovrebbe tornare in Sudafrica e lasciare libera l’ultima casella. Come anticipato dal Gazzettino che ha riportato anche il rumor di Dogliani, sarebbe sfumata la pista per il terza linea del Calvisano e dell’Italia under 20 Jacopo Botturi, diretto al Petrarca insieme ai piloni D’Amico e Brugnara.

Il tallonatore Luus reduce dall’epurazione del Valorugby e il seconda linea dei Lyons Quaranta dovrebbero approdare al pari dei giocatori appena citati, a Padova.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: un pilone campione d’Italia per Mogliano

Dopo Ferraro e Pettinelli, un altro grande innesto fra gli avanti per i biancoblu

16 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: presentato il nuovo capoallenatore

Gli emiliani sono pronti a ripartire per la stagione 2024-2025

14 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Viadana, coach Pavan: “Ora è vietato fermarsi. Questa grande stagione dev’essere una base di partenza”

Il tecnico: "Prima eravamo una sorpresa, poi siamo diventati una realtà, adesso dobbiamo riconfermarci"

13 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Viadana: altri quattro rinnovi per la stagione 2024/25

Prende corpo l'organico della squadra finalista del campionato 2023/24

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, il ds Polla Roux: “Eravamo da scudetto, ma ci riproveremo”

Tanti rimpianti, soprattutto per gli infortuni che hanno compromesso le ultime partite, ma per i rossoblu il bilancio è comunque positivo

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite