MVP Top10: i candidati al titolo di miglior giocatore della stagione

Sono tre, tutti trequarti e tutti specializzati nel calciare il pallone tra i pali

Scott Lyle, uno dei candidati al premio di MVP del Top10 – ph. Federugby

La Federazione Italiana Rugby ha ufficializzato i nomi dei 3 candidati al premio di miglior giocatore del Top10 2022/2023.

Scelti dai media e sottoposti al giudizio di tutti gli appassionati, che potranno votare fino al 6 maggio prossimo attraverso l’app ufficiale FIR, i tre giocatori hanno in comune il fatto di essere tutti trequarti molto abili al piede e deputati dalle loro squadre all’arduo compito di centrare i pali dalla piazzola in occasione di punizioni e trasformazioni.

Giovanni Montemauri, apertura o estremo per il Rovigo, è infatti il miglior marcatore del Top10 fino a questo momento con 207 punti segnati. Classe 2000, l’utility back romano è alla prima stagione con i Bersaglieri dopo due anni alla Lazio, club al quale era rientrato dopo aver fatto parte della squadra Espoirs dello Stade Français. Ha giocato 17 gare nell’attuale edizione del Top10, segnando 4 mete, 27 punizioni e 53 trasformazioni ed è stato uno dei rari giocatori del campionato italiano ad essere convocato per i raduni della nazionale maggiore durante il periodo del Sei Nazioni.

Leggi anche: Top10 2023-2024: il torneo dell’anno prossimo sarà a 9 squadre

Scott Lyle è uno dei suoi due antagonisti. 26 anni, scozzese, alla terza stagione al Petrarca, è una pedina fondamentale della squadra padovana. In 13 partite disputate, tutte da titolare, ha segnato 2 mete, 26 calci di punizione e 33 trasformazioni. Da considerare anche i 31 punti segnati nella sola finale di Coppa Italia, risultando determinante per la conquista in rimonta del trofeo da parte dei suoi.

Chiude il listino Carlo Canna, di ritorno in Top10 dopo la lunga militanza alle Zebre. L’apertura classe 1992 ha fatto le fortune delle Fiamme Oro in questa stagione, anche se le sue prestazioni non sono state sufficienti a garantire alla squadra della Polizia di Stato l’accesso alla post-season. Canna è stata titolare in tutte e 18 le gare delle Fiamme Oro in campionato, segnando 1 meta, 21 punizioni e 47 trasformazioni. Anche grazie alla sua regia i cremisi sono stati il terzo miglior attacco del campionato con 70 mete segnate e 525 punti fatti.

Nessuno di loro ha mai vinto il titolo prima d’ora. Le votazioni chiudono alle 12 di sabato 6 maggio.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: Matteo Minozzi riparte dal Petrarca

Nuova avventura per l'estremo ex Benetton, che torna in azione dopo l'annuncio del ritiro a febbraio 2024

23 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: un pilone italiano con esperienza internazionale per la prima linea del Petrarca 2024/25

Nuove energie in mischia per la formazione allenata da Griffen e Jimenez che ha reso noto un altro giocatore in entrata

23 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: una prima linea U20 per il Petrarca Rugby

Un nuovo innesto per il club padovano che pesca a Piacenza il suo rinforzo

22 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite maschile: Ian McKinley torna in Italia

L'ex mediano di apertura del Benetton e della Nazionale entra nello staff tecnico del Vicenza

22 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: arriva un’altra novità in mischia per Rovigo

I Bersaglieri hanno formalizzato un nuovo acquisto ex-Zebre per la prossima stagione

20 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite