Zebre: altro rinnovo. Questa volta tocca a Iacopo Bianchi

L’avanti ha prolungato il suo contratto per diverse stagioni

Zebre: altro rinnovo. Questa volta tocca a Iacopo Bianchi

Zebre: altro rinnovo. Questa volta tocca a Iacopo Bianchi

La stagione agonistica delle Zebre è finita, eppure la dirigenza del club emiliano continua a lavorare pensando al futuro a medio-lungo termine della rosa a disposizione di coach Fabio Roselli proseguendo nella politica dei rinnovi.

Leggi anche, Zebre: Chris Cook e Tiff Eden rinnovano i loro contratti con la franchigia emiliana

Zebre: altro rinnovo. Questa volta tocca a Iacopo Bianchi

Iacopo Bianchi, terza linea classe 1998, 188 cm x 108 kg, ha infatti rinnovato il suo accordo con la società gialloblu sino al prossimo 30 giugno 2026.

A disposizione della compagine ducale praticamente dal 2018, anche se sino al 2021 si era alternato nelle presenze con le Fiamme Oro nel Top10, l’avanti ha messo insieme sin qui 43 presenze con le Zebre, condite da 2 mete.

“Sono contento della fiducia che mi è stata data e – ha affermato Jacopo Bianchi – che mi sono guadagnato dalla società. Questi tre anni sono il prolungamento di un percorso a cui ho sempre creduto e dato tutto me stesso fin dal primo giorno. Continuerò a dare il mio contributo perché credo che, nonostante siamo un gruppo giovane, abbiamo le potenzialità per diventare competitivi contro chiunque”.

A livello internazionale, il flanker, vanta esperienze con l’Italia Under 18, Under 20 e l’Italia A e spera nei prossimi anni di trovare il suo primo caps con la nazionale italiana maggiore. Nel 2022-2023, Bianchi è stato il placcatore più importante della squadra: 148 placcaggi effettuati in 15 gare disputate, una media poco inferiore ai 10 placcaggi a partita.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Zebre, parla Roselli: “Tra cambiamenti e precarietà non è stato facile, eppure sta nascendo un’eccellenza”

Il tecnico romano saluta la franchigia emiliana, con cui ha collaborato complessivamente per 6 stagioni

item-thumbnail

URC: le Zebre imbrigliano a lungo Glasgow, poi nel finale passano gli scozzesi

La franchigia ducale gioca una partita di spessore, ma non basta per ottenere la vittoria in trasferta

item-thumbnail

URC: Zebre, ultimo atto. A Glasgow per finire con orgoglio

La preview della gara che chiude la stagione della franchigia di Parma

item-thumbnail

Le ultime Zebre della stagione: la formazione per Glasgow

Luca Morisi capitano per l'ultima della gestione Roselli

item-thumbnail

Zebre Parma: bollettino ufficiale su Lorenzo Pani

Il trequarti sarà costretto a stare fuori molto a lungo

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno