Viadana: rivoluzione a fine anno. Bernardo Urdaneta non sarà più l’head coach dei lombardi

A fare il punto della situazione sul club è il gm Ulises Gamboa

Viadana: rivoluzione a fine anno. Bernardo Urdaneta non sarà più l’head coach dei lombardi

La stagione di Viadana si è conclusa e come sempre in questi casi è tempo di tracciare un bilancio di ciò che è stato fra quello che è funzionato e quello che non è andato per il meglio, a cominciare dal mancato approdo ai playoff e dal sesto posto conclusivo – a quota 48 punti – nel Top10 2022-2023.

Leggi anche, Top 10: gli highlights dell’ultima giornata di campionato

Viadana: rivoluzione a fine anno. Bernardo Urdaneta non sarà più l’head coach dei lombardi

In un’intervista rilasciata alla Voce di Mantova, il gm Ulises Gamboa ha detto: “L’anno prossimo non sarà più Bernardo Urdaneta il nostro allenatore. Aveva un contratto di due anni ma abbiamo deciso di cambiare. Fernandez prima e Urdaneta poi hanno dato un grosso contributo formativo e di crescita a tutto l’ambiente. Avremo uno staff tecnico allargato, del quale faranno parte anche Madero e Tejerizo che stanno facendo bene coi Caimani”.

Sul tema del cambio d’allenatore ha poi specificato: “II coach non sarà un argentino; puntiamo comunque su un’altra figura straniera. Dopo la sconfitta interna del ritorno con Piacenza avevamo rimescolato la carte nello staff, apportando qualche cambiamento”.

Sulla stagione e sull’organico in generale ha affermato: “Per quanto ci riguarda, siamo contenti di essere riusciti a mettere in campo la squadra, con un organico ampio. Non nego che abbiamo avuto degli infortuni, così come non si possono scordare sette sconfitte di fila, ma siamo riusciti lo stesso a mandare sempre in campo una formazione nel rispetto delle regole, senza disturbare nessuno. La FIR ha cambiato i regolamenti. Se avessimo potuto schierare chi volevamo noi, magari la nostra posizione finale sarebbe stata diversa, ma abbiamo rispettato le regole. Un grosso contributo è stato dato dai Caimani. Alla conclusione degli impegni nel proprio girone di serie B mancano ancora tre turni, importanti per centrare la promozione in serie A. II nostro finale nel Top 10 è stato positivo. Dopo aver perso in casa con Piacenza, doppio successo a Calvisano e Colorno, poi abbiamo battuto allo Zaffanella le Fiamme Oro. Infine il ko a Padova, ma abbiamo chiuso vincenti con Reggio Emilia”.

A proposito di argentini, è ufficiale anche la partenza del mediano d’apertura Javier Rojas, che è stato ringraziato dalla società per quanto fatto lungo tutto l’arco della sua militanza in giallonero.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: Il Petrarca ufficializza il primo colpo di mercato per la stagione 2024/25

I Campioni d'Italia rinforzano la mediana con un'apertura di orgine australiana, mentre 12 giocatori lasciano il club

15 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Rovigo: tre acquisti in vista della prossima stagione

I rossoblu rinforzano il loro roster con 1 avanti e 2 trequarti

15 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, al Viadana ci si “fa in quattro” coi rinnovi

Altri due avanti e due trequarti vestiranno la maglia giallonera la prossima stagione

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: arrivano i rinnovi nel reparto dei trequarti

Tra mediani, centri e triangolo allargato, confermati in biancorosso altri 10 giocatori

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

La risposta del presidente Innocenti alla lettera dei club della Serie A Elite

Dalle deroghe alle partite in contemporaneità il sabato fino al TMO: tutti i punti affrontati dal presidente federale

item-thumbnail

Serie A Elite, Petrarca: Corrado Covi responsabile di tutta la gestione sportiva

A Padova inizia un nuovo ciclo dopo l'addio di Alessandro Banzato e Vittorio Munari