Argentina: i Pumas hanno cambiato il logo

Il giaguaro erroneamente scambiato per un puma, non sarà più il marchio sulle maglie dei biancocelesti

Argentina Scozia- ph. S. Pessina

Argentina Scozia- ph. S. Pessina

Quando mancano poco meno di 5 mesi ai Mondiali del 2023, l’Argentina ha deciso di cambiare logo. Il tradizionale giaguaro è stato sostituito da un puma. L’albiceleste porterà quindi per la prima volta nella sua storia l’animale che gli è valso il soprannome.

Il logo argentino indossato fino ad oggi, in verità era un giaguaro posto sopra le iniziali UAR (Union Argentina Rugby). Gli argentini a conti fatti sono stati soprannominati “Pumas”, pur non essendolo.

Tutto nasce nel tentativo di trovare un soprannome per gli argentini, con un giornalista che nel 1965 nel tentativo di definire alla selezione argentina ha semplicemente confuso il puma con un giaguaro. Da allora il soprannome di “Los Pumas” è rimasto il timbro di riconoscimento a livello internazionale.

Gli stessi argentini hanno accettato per anni quello che inizialmente era un errore. La federazione adesso ha deciso di porre fine al dibattito e cambiare rotta definitivamente. D’ora in poi, Julián Montoya e compagni indosseranno un vero puma come effige.

Le parole della UAR

Nell’annunciare questo cambiamento la federazione ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di svelare il nostro nuovo logo. Questo è quello che indosseremo con orgoglio sulla nostra maglia ogni volta che rappresenteremo il nostro Paese. Siamo i Pumas!”.

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Niente Super Rugby? E Beauden Barrett torna a giocare col suo primo club

L'All Black ha vestito la maglia della propria squadra 14 anni dopo l'ultima volta

17 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: chi sono le finaliste dell’edizione 2024

Al termine della seconda semifinale giocata a Weelington è emerso il nome della squadra che sfiderà i Blues il 22 giugno

15 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Australia: un altro giovane talento molla i Wallabies per passare al Rugby League

Dopo Nawaqanitawase, un altro australiano lascia a piedi Joe Schmidt per passare al rugby a 13

12 Giugno 2024 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby: i risultati e gli highlights dei quarti di finale

Tre squadre neozelandesi qualificate per le semifinali del prossimo week-end

8 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific 2024: designati i quarti di finale

Conclusa la stagione regolare, le otto squadre qualificate si giocheranno un posto in semifinale

1 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

I Melbourne Rebels esclusi dal Super Rugby 2025

La federazione australiana ha rigettato l'accordo di partecipazione proposto da una cordata per rilevare la franchigia da tempo in difficoltà economic...

30 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby