Italia, Giada Franco: “In Inghilterra ho creato amicizie che dureranno per la vita”

La flanker azzurra ha giocato con le Harlequins nella stagione 2019-2020

Giada Franco – ph. Massimiliano Carnabuci

Per Giada Franco la partita dell’Italia contro l’Inghilterra nel Sei Nazioni non è una partita come le altre. La flanker della nazionale azzurra ha militato nella Premier XV, il massimo campionato inglese femminile, nella stagione 2019/2020 con le Harlequins Ladies.

“È speciale giocare contro di loro perché tutte sappiamo che è la nazionale più forte – ha dichiarato la terza linea – Contro la Francia a volte siamo riuscite a vincere, e quando non lo abbiamo fatto siamo state in grado spesso di esprimere buone prestazioni. Contro l’Inghilterra, invece, non è mai accaduto.”

“Personalmente le ammiro molto. Stanno facendo qualcosa di speciale nel gioco femminile, una cosa incredibile. E poi ho anche amiche nella squadra inglese, il che rende la partita speciale.”

Leggi anche: Sei Nazioni Femminile 2023: Elisa Giordano: “Il mio obiettivo, prima o poi, è battere l’Inghilterra.”

Franco ha ricordato il suo periodo in Inghilterra, interrotto purtroppo dalla pandemia, ma che comunque ha lasciato ricordi di grandissima qualità nella giocatrice azzurra: “È stato un periodo fantastico, ho stretto amicizie che dureranno per la vita. Ho giocato in un campionato davvero, davvero tosto. In Italia non siamo ancora a quel punto, quello in cui giochi ogni domenica insieme e contro grandi giocatrici.”

“È una cosa che poi ti fa sentire più a tuo agio e pronta a performare sul palcoscenico internazionale. Noi veniamo spesso da una campionato che non è così fisico e competitivo, ed è per questo che fatichiamo un po’ nelle prime due giornate del Sei Nazioni, di solito.”

Franco ha poi ripensato alla gara dello scorso weekende: “C’è stato qualche giorno un po’ difficile dopo la gara, con il corpo piuttosto dolorante e affaticato. Ora però siamo pronte per il secondo turno.”

“Le condizioni non sono state buone per il gioco che vogliamo fare. La Francia è sta brava a usare il loro gioco tattico al piede, che noi invece non abbiamo eseguito al meglio. Dobbiamo migliorare nell’uscita dalla nostra zona rossa, visto che prevediamo di dover difendere per lunghi tratti contro l’Inghilterra.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Nazionale Femminile: le convocate per il raduno di fine luglio

Le Azzurre di Giovanni Raineri si ritroveranno a L’Aquila

15 Luglio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

U20 Women’s Summer Series: vittoria col Galles e triplete per l’Italia

Le Azzurre vengono a capo di una partita difficile chiudendo al meglio il loro percorso

15 Luglio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

U20 Women’s Summer Series: la diretta streaming di Irlanda-Italia

Dopo il successo sulla Scozia le Azzurre sono in cerca del bis: si gioca sempre al Lanfranchi di Parma

item-thumbnail

Summer Series Women U20: l’Italia femminile batte la Scozia 17-13

Ottimo esordio per le Azzurrine di Diego Saccà, che rimontano nel secondo tempo e conquistano un bel successo

item-thumbnail

Summer Series under 20: le convocate e il calendario dell’Italia femminile

Le 30 atlete selezionate da Diego Saccà per il torneo internazionale che si disputerà a Parma

24 Giugno 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile