Benetton Rugby: verso gli ottavi di Challenge Cup. Torna a disposizione Lamaro e non solo

Sono quattro gli Azzurri che saranno pronti per la gara contro il Connacht

Benetton Rugby: verso gli ottavi di Challenge Cup. Torna a disposizione Lamaro e non solo PH Benetton Rugby

Benetton Rugby: verso gli ottavi di Challenge Cup. Torna a disposizione Lamaro e non solo PH Benetton Rugby

Il Benetton prepara la gara casalinga degli ottavi di finale della Challenge Cup 2022-2023, in programma sabato 1 aprile alle ore 16, in quel di Monigo (che sarà presumibilmente tutto esaurito, ndr), contro gli irlandesi del Connacht.

Leggi anche, Benetton Rugby: testa alla Challenge Cup per cancellare il blackout con i Lions

Benetton Rugby: verso gli ottavi di Challenge Cup. Torna a disposizione Lamaro e non solo

La sconfitta interna contro i Lions (28-32) in United Rugby Championship è alle spalle, ora bisogna guardare avanti. Marco Bortolami potrà contare sugli Azzurri rientrati e a disposizione dopo la conclusione del Sei Nazioni 2023.

Potranno far parte della lista-gara dei 23, o come titolari nel XV partente, o come riserve a disposizione, Michele Lamaro, Nacho Brex, Tommaso Menoncello e Sebastian Negri, con quest’ultimo che è stato inserito più e più volte nel XV ideale del Sei Nazioni 2023.

In generale invece, da valutare vi sono le condizioni di Lorenzo Cannone e Rhyno Smith, con Ratave che sarà sicuramente assente causa stiramento e Zuliani che, al contrario, ha superato il problema di crampi occorsogli lo scorso fine settimana.

Cosi ha parlato del momento dei Leoni e del Connacht il capitano di Treviso, Dewaldt Duvenage: “Sarà una gara da dentro o fuori e in questo tipo di partite non conta il bel rugby, ma solo la vittoria. Giochiamo in casa e sono convinto che i nostri tifosi ci aiuteranno come sempre. Spero che il fattore campo possa fare la differenza come successo in finale di Rainbow Cup”.

“Loro sono certamente una squadra molto intensa, non mollano mai e non dovremo assolutamente farci sovrastare fisicamente. In più hanno alcuni giocatori dell’Irlanda reduci dalla vittoria del Grande Slam nel Sei Nazioni. Sanno come vincere questo tipo di gare a eliminazione diretta. Penso che in generale sarà una grande partita. Di certo l’esperienza aiuterà, in particolare quando si devono affrontare partite dall’enorme posta in palio come quella di sabato. Dobbiamo tutti dare qualcosa in più in campo, per fare il prossimo passo nel nostro viaggio”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton Rugby: un giovane prospetto azzurro rinnova in biancoverde

Resta nutrita e di qualità la batteria dei centri a disposizione di coach Bortolami per la prossima stagione

item-thumbnail

Benetton Rugby, Riccardo Favretto: “Su di noi crescono le aspettative, ma abbiamo dimostrato di saperle reggere”

Il seconda/terza linea dei biancoverdi punta ad un 2024/25 da protagonista, per riprendersi anche la Nazionale

item-thumbnail

Benetton, Marco Bortolami: “La componente psicologica nel mio lavoro vale un buon 50%”

L'Head Coach dei Leoni ha spiegato il suo ruolo di tecnico e di comunicatore

item-thumbnail

Un altro Puma per il Benetton: ecco Lautaro Bazan Velez

Il mediano di mischia argentino rinforza la rosa dei Leoni

item-thumbnail

Benetton Rugby, Tommaso Menoncello: “La fiducia che il club ripone nei miei confronti è gratificante”

La stella dei biancoverdi e della nazionale vuole alzare l'asticella degli obiettivi di squadra

item-thumbnail

Benetton Rugby: Tommaso Menoncello rinnova il suo contratto con i Leoni

Il trequarti continuerà a fare parte del roster biancoverde