Italia, la capitana Giordano: “Contro la Francia partita senza remore”

La terza linea della nazionale femminile verso la partita d’esordio nel Sei Nazioni 2023

Elisa Giordano e le compagne dell’Italia si preparano all’esordio nel Sei Nazioni femminile – ph. Emmanuele Ciancaglini/Federugby via Getty Images

Elisa Giordano vestirà i gradi di capitana per l’Italia nel corso del Sei Nazioni 2023, che si apre per le Azzurre con la sfida alla Francia di domenica 26 marzo a Parma, con calcio d’inizio alle ore 16:00.

“Contro la Francia partita senza remore – ha annunciato la terza linea azzurra in conferenza stampa alla vigilia del match – entrambe le squadre daranno tutto quello che hanno.”

Giordano ha poi aggiunto di preferire un calendario strutturato come quello di questa edizione, con un inizio molto complesso e le partite sulla carta più abbordabili nella parte finale: “Personalmente preferisco cominciare il Torneo con le partite più difficili, che ci spingano a metterci fortemente alla prova: siamo come un ‘diesel’, piano piano lavoriamo sempre meglio.”

Leggi anche: Sei Nazioni Femminile 2023: le formazioni della prima giornata

L’Italia si approccia a questo Sei Nazioni con un parziale ricambio generazionale in corso nel gruppo, che innalza ancora un po’ il coefficiente di difficoltà di una prima sfida, quella alla Francia semifinalista mondiale, già piuttosto complessa.

Per Giordano, però, i ritiri di Manuela Furlan, Melissa Bettoni e Maria Magatti non sono da leggere come assenze totali.

“Le atlete che si sono ritirate rispetto allo scorso Sei Nazioni e al mondiale non le abbiamo perse: hanno solo cambiato ruolo, ma continuano a essere un punto di riferimento per tutto il gruppo.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Rugby a 7, Italia Femminile: le convocate per le Rugby Europe Championship Series

Sono 13 le selezionate per il primo appuntamento in Croazia

29 Maggio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

La meta di Alyssa D’Incà è la più bella del Sei Nazioni femminile 2024

Premiata la marcatura della trequarti del Villorba nella sfida contro la Francia

14 Maggio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Alyssa D’Incà candidata anche per la miglior meta del Sei Nazioni 2024

La trequarti azzurra è stata nominata anche per la "Try of the Tournament", dopo un torneo di alto livello

item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2024: Alyssa D’Incà in lizza come “Player of the Championship”

L'azzurra è stata inserita nella lista delle 4 candidate per vincere il prestigioso riconoscimento

30 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking al termine del Sei Nazioni Femminile. Italia ottava

Azzurre in caduta e senza automatica qualificazione per la prossima Rugby World Cup

29 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile