Zebre: Nicolò Casilio rescinde il contratto. Il giocatore passerà al Colorno

Nuova avventura nel Top10 per il trequarti aquilano

Zebre: Nicolò Casilio rescinde il contratto. Il giocatore passerà al Colorno

Zebre: Nicolò Casilio rescinde il contratto. Il giocatore passerà al Colorno (Ph. Zebre Rugby)

Le strade delle Zebre e del mediano di mischia Nicolò Casilio si separano in anticipo. A renderlo noto è stato lo stesso club emiliano in un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, nel quale si annuncia la risoluzione anticipata e consensuale del contratto, con il trequarti che per il finale di stagione si accaserà al Colorno, società del Top10.

Leggi anche, Zebre: David Sisi rinnova per altri due anni ed è pronto a tornare in campo

Zebre: Nicolò Casilio rescinde il contratto. Il giocatore passerà al Colorno

Le Zebre comunicano di aver raggiunto un accordo con Nicolò Casilio circa la risoluzione anticipata e consensuale del contratto che legava l’atleta alla franchigia ducale.

Le parti, di comune accordo, hanno valutato questa soluzione come la migliore opportunità per il giocatore che, per questo finale di stagione, rinforzerà la rosa dell’HBS Colorno, club parmense che milita nel massimo campionato italiano.

Il mediano di mischia aquilano lascia dunque le Zebre dopo aver collezionato 32 presenze e una meta segnata col XV del Nord Ovest nelle ultime tre stagioni.

Il Club ringrazia Nicolò e gli augura il meglio per il prosieguo della sua esperienza rugbistica.

Queste invece le parole di Casilio dopo aver firmato il nuovo accordo contrattuale col Colorno: “Sentivo la necessità di fare minutaggio e ritrovare serenità, ho scelto Colorno per il progetto ambizioso che mi è stato presentato e spero di poter dare il mio contributo e la mia esperienza al servizio del gruppo per raggiungere l’obiettivo Playoff”.


“Sono felice di unirmi a questo gruppo affiatato, qui ritrovo diversi miei ex compagni di squadra di Calvisano e Zebre, oltre al mio concittadino Francesco Ferrara”. 
Infine, le affermazioni del direttore tecnico del Colorno, Stefano Romagnoli: “Con la momentanea indisponibilità di Gregorio Del Prete, siamo dovuti andare alla ricerca di un mediano di mischia che possa dare un contributo importante in questa fase di campionato. Accogliamo a Colorno uno dei migliori mediani di mischia del panorama italiano, dotato di un’ottima tecnica specifica e visione di gioco. Il suo innesto in rosa mette i nostri tecnici nella condizione di fare la miglior scelta in rapporto ai prossimi avversari. Il suo arrivo potrà solo che giovare al reparto dei mediani di mischia”.
Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: un rinforzo in prima linea per le Zebre 2024/25

La mischia della franchigia ducale si arrichisce di un giocatore proveniente dalla Serie A Elite

item-thumbnail

Zebre Parma: programmata un’amichevole estiva il 22 agosto

I ducali preparano la nuova stagione di URC con una seconda amichevole di livello

item-thumbnail

Zebre, parla Roselli: “Tra cambiamenti e precarietà non è stato facile, eppure sta nascendo un’eccellenza”

Il tecnico romano saluta la franchigia emiliana, con cui ha collaborato complessivamente per 6 stagioni

item-thumbnail

URC: le Zebre imbrigliano a lungo Glasgow, poi nel finale passano gli scozzesi

La franchigia ducale gioca una partita di spessore, ma non basta per ottenere la vittoria in trasferta

item-thumbnail

URC: Zebre, ultimo atto. A Glasgow per finire con orgoglio

La preview della gara che chiude la stagione della franchigia di Parma

item-thumbnail

Le ultime Zebre della stagione: la formazione per Glasgow

Luca Morisi capitano per l'ultima della gestione Roselli