Top10: i risultati del sabato della quattordicesima giornata

Brutta sconfitta del Calvisano in casa con Viadana, complice un rosso. Le Fiamme espugnano Piacenza nel finale

Top10, quattordicesima giornata: Calvisano-Viadana – ph. Rugby Calvisano

Sabato 11 marzo si sono giocate le prime due gare della quattordicesima giornata del Top10, il massimo campionato italiano di rugby.

A Calvisano bella vittoria del Viadana contro una squadra di casa estremamente nervosa che ha giocato oltre 45 minuti in quattordici. Dopo aver ricevuto un cartellino giallo al 20′, infatti, il numero 8 dei padroni di casa Samuela Vunisa ha ricevuto un rosso per doppio giallo al 34′. Nella partita saranno sventolati un totale di cinque gialli, tre per il Calvisano, due per il Viadana.

Gli ospiti avevano già iniziato bene la gara con una meta di Ruiz e 5 punti al piede di Dogliani, portandosi sullo 0-10, e non si sono più voltati indietro. Grazie alla doppietta di Ruiz e alla meta di Jannelli hanno chiuso il primo tempo sul 7-25,  e in apertura di ripresa hanno segnato con Sauze la meta che ha chiuso l’incontro.

Leggi anche: Top 10: i risultati e la classifica dopo la 13esima giornata

Nel finale le mete di Ceciliani e Van Zyl, intervallate da un’ultima marcatura ospite con Caputo, hanno alleviato il divario finale, con il match che si è chiuso sul 21-39.

Si tratta di un grave colpo alle ambizioni playoff dei bresciani, che ora hanno 8 lunghezze di ritardo sul Valorugby quarto, con gli emiliani che però devono ancora giocare.

Le Fiamme Oro invece portano via quattro preziosissimi punti da Piacenza, battendo i Lyons 16-20 grazie a una meta di Forcucci a 7 minuti dal termine dell’incontro.

Gara combattuta al Beltrametti: Ledesma e Canna monopolizzano il tabellone con due piazzati ciascuno nei primi 44 minuti di partita, poi le cose si sbloccano grazia alla meta dei padroni di casa con Acosta a 20′ dal termine.

I cremisi rispondono immediatamente con Taddia per il 13-13, Ledesma sembra dare un vantaggio decisivo ai Lyons con un piazzato a 10 dalla fine, ma il succitato Forcucci rompe le uova nel paniere ai bianconeri.

Calvisano, Stadio “San Michele” – Sabato 11 Marzo
Peroni TOP10, XIV giornata

Transvecta Rugby Calvisano v Rugby Viadana (21-39) (7-25)
Marcatorip.t. 4′ m. Ruiz tr. Dogliani (0-7), 11′ c.p. Dogliani (0-10), 14′ m. Van Zyl tr. Hugo (7-10), 23′ m. Jannelli tr. Dogliani (7-17), 29′ m. Ruiz (7-22), 39′ c.p. Dogliani (7-25) s.t. 46′ Sauze tr. Baronio (7-32), 63′ m. Ceciliani tr. Hugo (14-32), 67′ m. Caputo tr. Baronio (14-39), 72′ m. Van Zyl tr. Hugo (21-39)
Transvecta Rugby Calvisano: Van Zyl; Vaccari, Waqanibau, Massari (41′ Regonaschi), Bronzini (65′ Consoli); Hugo, Palazzani (C); Vunisa, Bernasconi (47′ Boschetti), Grenòn (5′ Maurizi); Ortis, Van Vuren (54′ Zanetti); D’Amico (63′ Sassi), Marinello (41′ Ceciliani), Brugnara (63′ Schiavon).
All. Guidi
Rugby Viadana: Sauze; Ciardullo (71′ Di Chio), Jannelli, Caputo (71′ Morosini), Crea; Dogliani, Baronio; Ruiz, Wagenpfiel (77′ Fierro), Locatelli; Mannucci (71′ Paolucci), Schinchirimini; Oubina , Montilla (71′ Grippo), Fiorentini (61′ Mignucci).
Arb.:  Manuel Bottino
AA1  Riccardo Angelucci  AA2  Dario Merli
Quarto uomo: Carmine Marrazzo
TMO: Matteo Liperini
Cartellini: Al 20′ cartellino giallo a Samuela Vunisa (Transvecta Rugby Calvisano), al 34′ cartellino giallo a Federico Ruiz (Rugby Viadana), al 34′ cartellino rosso a Samuela Vunisa (Transvecta Rugby Calvisano), al 39′ cartellino giallo a Poasa Waqanibau (Transvecta Rugby Calvisano), al 53′ cartellino giallo a Patricio Baronio (Rugby Viadana)
Calciatori: Schalk Hugo 3/3 (Transvecta Rugby Calvisano), Ignacio Dogliani 4/5 (Transvecta Rugby Calvisano), Patricio Baronio 2/2 (Rugby Viadana)
Punti conquistati in classifica: Transvecta Rugby Calvisano (0), Rugby Viadana (5)
Player of the match: Federico Ruiz (Rugby Viadana)

Piacenza, Stadio Walter Beltrametti – 11 marzo 2023 ore 13.00
Peroni TOP10, XIV Giornata
Sitav Rugby Lyons v Fiamme Oro Rugby 16 – 20 (6-3)
Marcatorip.t. 26’ cp Ledesma (3-0), 30’ cp Canna (3-3), 38’ cp Ledesma (6-3); s.t. 44’ cp Canna (6-6), 60’ m Acosta tr Ledesma (13-6), 68’ m Taddia tr Canna (13-13), 70’ cp Ledesma (16-13), 73’ m Forcucci tr Canna (16-20).
Sitav Rugby Lyons:  Biffi (61’ Zaridze); Buondonno A. (41’ Rodina), Paz, Conti, Bruno (cap); Ledesma, Via A. (61’ Fontana); Portillo, Bance, Salvetti; Janse van Rensburg (67’ Moretto), Quaranta (67’ Lekic); Minervino (52’ Salerno), Cocchiaro (46’ Buondonno L.), Morosi (41’ Acosta).
all. Orlandi
Fiamme Oro Rugby: Menniti-Ippolito; Cornelli S., Forcucci, Vaccari, Guardiano (60’ D’Onofrio); Canna, Marinaro (cap.) (60’ Tomaselli); Cornelli M. (60’ Tomaselli), Chianucci, Vian; Chiappini, Stoian (60’ Angelone); Mancini-Parri (60’ Iovenitti), Moriconi (44’ Taddia), Barducci (44’ Zago).
all. Castagna
Arb. Filippo Russo (Treviso)
AA1 Clara Munarini (Parma), AA2 Lauren Jenner (Treviso)
Quarto Uomo: Maria Ausilia Paparo (Bologna)
TMO: Giuseppe Vivarini (Padova)
Cartellini: 23’ giallo a Marinaro (Fiamme Oro Rugby).
Calciatori: Ledesma 4/4 (Sitav Rugby Lyons), Canna 4/4 (Fiamme Oro Rugby).
Note: Giornata soleggiata, terreno in perfette condizioni. Pubblico 600 spettatori circa. Minuto di silenzio per le vittime del naufragio di Cutro.
Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 1  ; Fiamme Oro Rugby  4
Peroni Player of the Match: Alessandro Forcucci (Fiamme Oro Rugby)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite, al Viadana ci si “fa in quattro” coi rinnovi

Altri due avanti e due trequarti vestiranno la maglia giallonera la prossima stagione

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: arrivano i rinnovi nel reparto dei trequarti

Tra mediani, centri e triangolo allargato, confermati in biancorosso altri 10 giocatori

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

La risposta del presidente Innocenti alla lettera dei club della Serie A Elite

Dalle deroghe alle partite in contemporaneità il sabato fino al TMO: tutti i punti affrontati dal presidente federale

item-thumbnail

Serie A Elite, Petrarca: Corrado Covi responsabile di tutta la gestione sportiva

A Padova inizia un nuovo ciclo dopo l'addio di Alessandro Banzato e Vittorio Munari

item-thumbnail

Serie A Elite: Rovigo pesca ancora in Sudafrica, ecco il sostituto dell’apertura Atkins

Arriva Brandon Thomson alla corte di Davide Giazzon per la stagione 2024/2025

item-thumbnail

Rugby Petrarca: Alessandro Banzato lascia la presidenza. Termina anche l’incarico di Vittorio Munari

Il presidente uscente conferma anche la fine dell'interessamento del Club a partecipare allo United Rugby Championship