URC: la preview di Ospreys-Benetton

Si gioca alle 18:15 a Swansea. In palio punti cruciali per i playoff

URC: la preview di Benetton-Ospreys

URC: la preview di Benetton-Ospreys – ph. Ettore Griffoni

Insidiosa ma importante trasferta per il Benetton a Swansea nel pomeriggio di sabato 4 marzo. Ad attenderli in Galles i padroni di casa degli Ospreys. Si gioca alle 18:15 al Liberty Stadium, con diretta TV su Eurosport 2 e streaming su Discovery+ e Eurosport.it.

I biancoverdi inseguono i playoff dovendo recuperare un punto sull’ottava posizione al momento ricoperta dal Connacht, ma nel farlo devono anche assicurarsi di fare meglio di Cardiff, che ha lo stesso numero di punti. Gli irlandesi saranno ospiti dei Dragons in serata, mentre la squadra della capitale gallese ospita l’Ulster.

Gli Ospreys giocano per mantenere vivo l’ultimo obiettivo stagionale: vincere lo Shield gallese per ottenere la qualificazione alla Champions Cup. Una vittoria, magari assistita da qualche altro risultato favorevole, li farebbe comunque anche tornare in corsa per un ultimo, disperato assalto all’ottavo posto in classifica.

Leggi anche: Rugby in diretta: il palinsesto tv e streaming dal 3 al 5 marzo

Da una parte per la franchigia in maglia nera vanno messi in conto i turbamenti che hanno investito il rugby gallese in queste settimane. Se sono stati i giocatori della nazionale a minacciare lo sciopero, era principalmente per portare alla luce le difficoltà della maggior parte dei colleghi meno illustri, che rischiano un sostanziale taglio dello stipendio (si parla addirittura dell’80% in alcuni casi) o di non avere più un posto di lavoro. Dall’altra c’è una squadra con una identità tecnica precisa, ben allenata da Toby Booth e che, nonostante le assenze, può permettersi di schierare una formazione con alcune punte di talento importanti e una solida base d’esperienza, che in queste fasi della stagione ha un’importanza capitale.

Per contro il Benetton, che ha comunque le sue carte da giocarsi, è drammaticamente corto in alcuni ruoli, come in seconda e terza linea (c’è Meggiato alla prima presenza stagionale) e a tallonatore, dove Lapo Frangini, classe 2002 ed ex Italia U20, è pronto a fare il suo debutto dalla panchina.

Se i Leoni saranno in grado di abbassare il numero degli errori, sia gestuali che disciplinari, hanno già dimostrato di avere i numeri per vincere questa partita, malgrado fuori da Monigo le prestazioni siano state meno felici che tra le mura amiche.

A quattro giornate dalla fine della stagione regolare dello URC, è il momento giusto per scrollarsi di dosso la trasfertite, portare a Treviso punti importanti e fare un passo importante per centrare un risultato che gli sforzi di giocatori, staff e società meritano.

Ospreys: 15 Iestyn Hopkins, 14 Luke Morgan, 13 Owen Watkin, 12 Keiran Williams, 11 Keelan Giles, 10 Stephen Myler, 9 Reuben Morgan-Williams, 8 Morgan Morris, 7 Ethan Roots, 6 Dan Lydiate, 5 Huw Sutton, 4 Rhys Davies, 3 Tom Botha, 2 Sam Parry, 1 Nicky Smith (C)
A disposizione: 16 Tom Cowan-Dickie, 17 Garyn Phillips, 18 Rhys Henry, 19 James Fender, 20 Harri Deaves, 21 Matthew Aubrey, 22 Jack Walsh, 23 Michael Collins

Benetton: 15 Rhyno Smith, 14 Ignacio Mendy, 13 Joaquin Riera, 12 Filippo Drago, 11 Marcus Watson, 10 Jacob Umaga, 9 Dewaldt Duvenage (C), 8 Riccardo Favretto, 7 Alessandro Izekor, 6 Giovanni Pettinelli, 5 Carl Wegner, 4 Marco Lazzaroni, 3 Tiziano Pasquali, 2 Bautista Bernasconi, 1 Nahuel Tetaz Chaparro
A disposizione: 16 Lapo Frangini, 17 Cherif Traoré, 18 Filippo Alongi, 19 Henry Time-Stowers, 20 Matteo Meggiato, 21 Alessandro Garbisi, 22 Giacomo Da Re, 23 Marco Zanon

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton Rugby: un giovane prospetto azzurro rinnova in biancoverde

Resta nutrita e di qualità la batteria dei centri a disposizione di coach Bortolami per la prossima stagione

item-thumbnail

Benetton Rugby, Riccardo Favretto: “Su di noi crescono le aspettative, ma abbiamo dimostrato di saperle reggere”

Il seconda/terza linea dei biancoverdi punta ad un 2024/25 da protagonista, per riprendersi anche la Nazionale

item-thumbnail

Benetton, Marco Bortolami: “La componente psicologica nel mio lavoro vale un buon 50%”

L'Head Coach dei Leoni ha spiegato il suo ruolo di tecnico e di comunicatore

item-thumbnail

Un altro Puma per il Benetton: ecco Lautaro Bazan Velez

Il mediano di mischia argentino rinforza la rosa dei Leoni

item-thumbnail

Benetton Rugby, Tommaso Menoncello: “La fiducia che il club ripone nei miei confronti è gratificante”

La stella dei biancoverdi e della nazionale vuole alzare l'asticella degli obiettivi di squadra

item-thumbnail

Benetton Rugby: Tommaso Menoncello rinnova il suo contratto con i Leoni

Il trequarti continuerà a fare parte del roster biancoverde